Home / TRADIMENTO / Ama un’altra

Ama un’altra

Ho avuto una storia di un anno e mezzo con un ragazzo, mi fidavo tanto di lui, era dolce, premuroso, il mio pulcino. Ha 27 anni, io 25.. Ho sbagliato con lui, è morta sua nonna, quando l’ho saputo sono andata a casa sua con i miei a fargli le condoglianze, lui non mi ha neppure guardata, ha respinto un mio abbraccio e non mi ha chiesto di restare ma solo dopo mi ha pregata di tornare.

Io non sono più tornata e non sono andata nemmeno al funerale e alla messa, al mio posto una sua collega gli ha fatto compagnia giorno e notte. Dopo qualche giorno mi ha lasciata e dopo qualche giorno già stava con l’altra, non so se abbia trovato la scusa, lui ha il padre malato e tra un po’ morirà. Io ho fatto tanto per lui anche se diceva però che io non mi prendevo cura di lui nell’ultimo periodo.

Mi ha chiamata col numero privato dicendomi: non troverò mai nessuno che mi vuole bene quanto te, mi pentirò, con lei non andrà in porto, tra settimane, mesi, anni potremmo tornare, il sentimento per te non è sparito del tutto ma non sento il legame, allora gli ho chiesto se ami lei? Ha risposto di si, allora gli ho detto addio e l’ho  bloccato ovunque, tranne messaggi e chiamate. Secondo voi potrebbe tornare? Su whatsapp so che ha una foto con lei.

da: Martina

3 Commenti

  1. il tuo pulcino ha una vagina, probabilmente nascosta da qualche parte sulla schiena, se a questo aggiungi che parla come un romanzo Harmony di quart’ordine non posso che dargli un 13/10 pieno!
    Hai purtroppo perso l’esemplare di maschio più grandioso che madre natura abbia creato, perfetto connubio tra l’uomo ed una copia di “Cioè” del 1994 -quella del mese di ottobre-, sintesi ultima di premestruo, ipotiroidismo e mal di vivere.
    Peccato, ora la “SUA COLLEGA” potrà godere della luce che promana da questo straordinario ibrido: si metteranno lo smalto a vicenda, andranno a fare shopping e massaggi drenanti, prepareranno il pan di zenzero a natale.
    Finché dopo settimane, mesi, anni il sentimento tornerà e lui tornerà ! Per allora ti consiglio di conseguire una cintura nera quindo dan in Takewando con specializzazione “calcio rotante nelle gonadi” ( ogni tanto esce in allegato con “Repubblica”, tieni d’occhio la tua edicola di fiducia). Il tuo voto è 14/10, rimandata a settembre.

  2. Avrai anche sbagliato in quella circostanza, ma questo non giustifica minimamente il comportamento che ne è conseguito da parte sua. Francamente trovo che lui non abbia avuto – e che tutt’ora non abbia – il minimo rispetto nei tuoi confronti.
    Quel suo modo di “tenere socchiusa la porta” (“tra settimane, mesi anni potremmo tornare”) lo trovo davvero crudele, perché a lui fa comodo e a te fa soffrire.
    Potrà tornare, certo, se con lei non andrà bene.
    Ma sei questo tu? La panchinara del suo cuore? Non credo proprio.
    Se sei qui a scrivere è perché ti sta facendo male, altroché.
    Seconda osservazione: una persona matura che sentisse la mancanza di attenzioni potrebbe certo assumere una pluralità di iniziative – parlartene, rimanerci male, ecc. – ma stai sicura che non ti farebbe mai male in questo modo: è una vile scusa. Pensaci, oltre che tradire la tua fiducia e spezzarti il cuore questo qua ti scarica addosso anche il barile della colpa (che in amore è sempre relativa, anche se la tua storia fa vacillare quest’ultima certezza): il danno e la beffa!
    Quindi, ricapitolando, abbiamo due certezze:
    1. Tornerà;
    2. Non sarà cambiato (ed è probabile che lo rifarà).
    Sta a te decidere se fare un altro giro sulla giostra. È capitato a tutti e i più fortunati sono quelli che hanno detto di no.
    Un abbraccio

  3. Di chiacchiere se ne dicono parecchie, e sono ciò che mi infastidisce in assoluto di più in queste situazioni. Le solite chiacchiere paracule…
    Non farti troppi viaggi mentali, c’è poco da capire…lui non è altro che un egoista totale.
    E’ vero che noi esseri umani siamo tutti egoisti ma l’amore deve trovare in modo naturale il suo compromesso.
    Se non si trovano compromessi significa che non c’è amore ma solo egoismo.
    Riflettici su.

Rispondi a J.J Bad Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.