Rassegnarsi o insistere

salve, in un momento di tristezza non indifferente, mi sono ritrovato a leggere le diverse storie di chi sta soffrendo per amore. Mi ritrovo in una situazione in cui, dopo quattro anni, la mia ragazza ha deciso di mollarmi a seguito di un periodo distruttivo. Nei primi due anni e mezzo tutto andava bene, ma il terzo anno c’è stato un cambiamento da parte di entrambi non indifferente. Lei è venuta fuori da una situazione di depressione dovuta alla disoccupazione e, a settembre, dopo essersi iscritta all’università, si è riscoperta socievole e capace di affrontare determinati ostacoli. Io di contro …

Continua a leggere

Non riesco a superare la rottura

Sono stato lasciato ieri dalla mia ragazza,motivazione c’è qualcosa che manca verso quello che provo di te.Sinceramente io sto malissimo,era già un mese che sto problema era emerso e io un po’ me l’aspettavo,pensare che da domani tutte le cose che facevamo e dicevamo insieme non ci saranno più non mi fa quasi neanche respirare. Ho un ansia assurda e non riesco a muovermi, qualcuno ha qualche consiglio? Lo so che più o meno ci passiamo tutti, ma io sento di non riuscire a superare. da: Marco

Continua a leggere

Cornuto e mazziato

Ciao a tutti,scrivo per sfogare la mia rabbia e delusione nei confronti di una persona alla quale ho veramente dato tutto.Siamo stati insieme tre anni, dovevamo trasferirci all’estero insieme. Io ovviamente avevo predisposto tutto, sia con il lavoro, che con tutto il resto.Vi risparmio i dettagli della nostra storia, vi basti sapere che ci eravamo fatti tante promesse.I problemi iniziarono questa estate quando lei, di punto in bianco, mi chiese una pausa. Io, in totale buona fede, le dissi che qualsiasi problema lo avremmo potuto risolvere, in ogni caso, se era quello che sentiva la lasciavo libera.Io sparisco dieci giorni …

Continua a leggere

Il mio ragazzo mi ha lasciata

Il mio ragazzo mi ha lasciata da circa un mese e io sto malissimo, praticamente mi sono annullata in questo mese, non riesco più a fare nulla, l’unica cosa che mi riesce è piangere e stare male. Mentre io sto così male lui dice che finalmente sta bene. Ci siamo conosciuti a lavoro e nel momento in cui mi ha lasciata ho deciso di licenziarmi perché non potevamo più stare nello stesso posto. I nostri litigi sono sempre stati gli stessi, o sua madre, la mia gelosia o il fatto che secondo lui io sono troppo assillante . Probabilmente sarà stato vero …

Continua a leggere

Sono succube

Ciao a tutti, sono disperata, ho scritto più volte su questo forum, sempre riferendomi alla stessa persona. 23 anni io e 27 lui. Sono passata sopra ad un sacco di cose per amore (litigi, gelosia, presunti tradimenti, lui che mi lascia senza motivo). Adesso, dopo 2 anni di relazione e dopo parecchi di frequentazione, ho la prova inequivocabile che mi abbia tradita e, invece che lasciarlo, lo sto praticamente pregando perché stia ancora con me.Come faccio ad andare avanti così? Credo di esserne succube. da: anonima

Continua a leggere

Come superare il tradimento di mio marito

Sono mesi che sto male, che faccio di tutto per tenere in piedi il mio matrimonio ma non so come superare il tradimento di mio marito. Voglio perdonarlo ma non ci riesco, dentro di me il malessere cresce ed ogni volta che prova solo a sfiorarmi mi fa schifo. Vi racconto brevemente come è andata, mi chiamo Angela, due figli stupendi e fino a pochi mesi fa credevo anche di avere accanto un marito premuroso, affettuoso, un uomo che per me era perfetto. Poi 3 mesi fa inizia la sua crisi, non sa più cosa prova per me, attribuisce il …

Continua a leggere

Dubbi riguardo ad una ragazza

Salve a tutti! Conosco questa ragazza da quasi un anno. Iniziamo a sentirci, mi piace ma lei è sempre stata titubante. Mi rifiuta in 2 occasioni (provo a baciarla e mi scansa e dopo mesi in cui si faceva risentire mi dice che non se la sente di vedersi perché ha un altro in testa). Decido di chiudere definitivamente, lei non la prende bene, non vuole lasciarmi andare, ma alla fine accetta la mia decisione. Passano tre settimane e ci incontriamo per caso in una serata di gruppo tra amici. Si avvicina per parlarmi, tranquillamente fino a quando non si …

Continua a leggere

Dopo un anno dalla fine

Ciao ragazzi/e, è da un po’ che vi leggo.È inutile dirvi quali argomenti sono andato a cercare, ma penso sempre (come tutti del resto), che la mia storia sia un pochino diversa.Sono stato lasciato un anno fa, da una ragazza splendida, che mi aveva dato tutto il suo amore, e io l’ho delusa.C’erano situazioni particolari di base, che non sto qui ad elencarvi perché sarebbe troppo lungo il discorso.L’ho amata tantissimo, siamo stati 3 anni insieme.Il tutto è finito perché io l’ho trascurata (attenzione, mai tradito a trattata male), a causa del lavoro che mi ma sacra, e in alcune …

Continua a leggere

Invitare una ex

Vorrei un vostro consiglio e sarò molto breve, sono passati quasi 4 anni che la mia ex mi ha lasciato e nel frattempo ho avute molte storie ma nessun fidanzamento serio. Ora sto per aprirmi un locale tutto mio vorrei invitare la mia ex all’inaugurazione. Secondo voi faccio bene? E soprattutto dopotutto ciò che è successo perché ci siamo lasciati a schifo, lei verrà? Grazie a chiunque risponderà. da: Snake

Continua a leggere

Amore o fissazione

Salve, sono una ragazza di 27 anni sono stata con un ragazzo per 4 anni dai 20 ai 24 dove c’è stata anche una convivenza ci siamo lasciati perché non piacevo a sua madre, tipica famiglia del sud è questa cosa con l’andar del tempo ha fatto sì che il nostro rapporto andasse in frantumi! Detto ciò mi lascia e si mette con un’altra con il quale ci sta per 2 anni. Lui sparisce con me per 6 mesi e poi riappare ci vediamo e succede quello che potete immaginare, lui mi dice di non provare le stesse cose dell’inizio …

Continua a leggere

Tante domande e poche risposte

Salve, sono il ragazzo che scrisse un’anno fa una lettera di 23 anni ( https://www.soffriredamore.com/dopo-unanno-soffro-ancora-la-sua-mancanza/), in merito ad un tradimento (lasciato per un’altro) che mi fu fatto quel 21 agosto del 2017, devo dire che le cose sono molto cambiate per me da quel giorno. Ho intrapreso un percorso in psicoterapia spiegando le mie motivazioni del mio senso di colpa, e sentirmi sbagliato per quanto accaduto, sentendomi fortemente la causa di ciò, lo psicologo mi ha aiutato molto, specialmente mi ha spronato a segnarmi a quel corso di musica che ho sempre voluto fare, per aumentare le mie abilità, sono …

Continua a leggere

Auguri di Buona Pasqua

Ragazzi, ragazze, amici, volevo solo approfittare dell’occasione per augurare a tutti quanti quanti una buona pasqua. La pasqua è anche simbolo si resurrezione, e auguro a tutti quelli che come me stanno hanno, o stanno soffrendo per qualcosa, possano trovare la serenità e la felicità che meritano.Ancora una volta, buona pasqua a tutti quanti ed un grande abbraccio. da: Dave

Continua a leggere

La mia triste storia durata 3 anni

Salve a tutti, vi racconto la mia triste storia durata 3 anni. Ho quasi 34 anni lei 30, 5 mesi fa ho litigato con la mia ormai ex ragazza tornati dall’ennesima vacanza dove abbiamo litigato per più giorni come di solito capitava spesso ultimamente. Volevo prima fare una premessa, lei è una ragazza molto bella con un passato particolare dove è stata sempre accompagnata da uomini con i soldi (calciatore,e gente ricca anche molto più grande di lei) storie tutte finite male. Lei è sempre stata lasciata con le solite parole, del tipo:non sai amare sei senza cuore e cose …

Continua a leggere

Mi rivuole?

Salve a tutti, spero di farla breve. Ho 29 anni e lei 25, tre anni e mezzo insieme. Due mesi fa mi lascia dopo una litigata dicendomi che mi ama ma non gli piacciono i miei comportamenti quindi meglio che soffre ora che più in là. Io sto male e in questi due mesi non ci siamo mai sentiti e visti. Ho sempre spiato il suo profilo whatsapp questo si ma come detto senza mai scriverci nulla a vicenda. Due giorni fa sulla frase del profilo scrive:”quanto mi manchi amore mio…”. Questa frase mi  sta facendo stare più male di …

Continua a leggere

Addio al passato

Vorrei condividere la lettera che ho scritto alla persona che più ho amato e più ho fatto soffrire nella mia vita. Ti amo. Non pretendo nulla in cambio da te ma non posso fare diversamente. Mi abbandono alla potenza di questo sentimento anche se mi provoca dolore ma mi fa sentire vivo e mi ricorda che sono ancora capace di sentire questa emozione. Sono stato restio a voler “andare avanti” come mi dici sempre tu perché andare avanti significa lasciar spegnere quel sentimento che avrei voluto donarti per sempre. Ma amare è anche libertà ed è ora che tu sia libera nella …

Continua a leggere