Pentita di aver lasciato il proprio ex

Buongiorno a tutti! Ho lasciato il mio ex da 4 mesi e mi sono pentita di averlo lasciato.Dopo 3 anni e mezzo ho avuto il coraggio di lasciarlo perché non sopportavo più di stare con l’ansia addosso per ogni suo gesto.Non mi era mai capitato di diventare ansiosa per una persona ma con lui le preoccupazioni aumentavano anche quando non mi dava il buongiorno.L’anno scorso abbiamo chiuso perché spesso doveva mancare per trascorrere le festività con la figlia ed insieme ai parenti lontano da me ovviamente, dopo 6 mesi siamo ritornati insieme con la promessa di non lasciarci più e invece …

Continua a leggere

Perchè l’ex non è in grado di fare l’uomo?

Ciao a tutti, sono stata fidanzata per moto tempo con un ragazzo più di 5 anni fa. Lui ha un carattere particolare poiché non ascoltava molto le persone che ci tenevano a lui e soprattutto scaricava la sua rabbia sulle persone rendendosi conto troppo tardi di ciò che faceva. A un certo punto mi son stancata di questi atteggiamenti e l’ho mollato. Lui neanche un mese che ci fummo lasciati, dal momento che aveva gli ormoni a mille, ci andò con una donna (che fa la prostituta) e restò incinta. Ci vedemmo in discoteca (e senza sapere che lei fosse …

Continua a leggere

Mi sento vuoto, disilluso e triste

Salve a tutti, ho deciso di scrivere la mia storia. Scusate la lunghezza. Premessa Ho 28 anni, sono del piemonte, e fino ai 26 anni non ho mai avuto esperienze con ragazze (insomma, qualche uscita, ma ero vergine) e, inoltre, pochi amici (quei pochi fidanzati e quindi rinchiusi con lei) e vita sociale pari a 0 (ho passato 3-4 anni di mezza depressione e chiusura in casa) . Nel settembre 2017 decido di dare una svolta alla mia vita (nell’ottobre 2016 mi ero trasferito a Roma per lavoro, da solo) e praticamente da solo, poi dopo sempre con un amico …

Continua a leggere

Lasciare il passato alle spalle

Non riesco a liberarmi del mio passato e ricostruirmi una vita. Dopo che lui se n’è andato mi sono sentita persa e non riesco a conoscere nuove persone perchè sono bloccata da ciò che è successo. E’ passato del tempo, quindi non credo che dipenda da quello che magari scorre e a un certo punto passa. Mi sono concentrata su me stessa, sui miei hobby, ma per ora niente da fare. Chi ha vissuto la stessa cosa ed è stato male, come ha fatto a ricominciare? da: Anonima

Continua a leggere

Non accetto la sua scelta

Salve a tutti, ho trovato per caso questo sito e ho deciso di scrivere non tanto per avere consigli perché non ce ne sono, ma per trovare un po’ di appoggio morale se ci fossero altre persone in questa situazione.Sono innamorata da tanti anni di un ragazzo che non ha mai voluto impegnarsi con me. Qualche tempo fa ha conosciuto una ragazza, ha deciso di frequentarla e dopo passato qualche tempo ha deciso di troncare con me. Insomma ha scelto lei e io ne soffro moltissimo perché erano tanti anni che mi ero innamorata e adesso non riesco ad accettare …

Continua a leggere

Come glielo faccio capire?

Ho un amico che mi piace. Lui è bello e anche io lo sono, stando a quanto mi dicono. Io sono separata, 56 anni (lui 9 meno di me e ne dimostra anche qualcuno meno di quelli che ha) e con questo amico ci vediamo, sempre più spesso, per qualche ora circa 1 o 2 volte a settimana. Tra noi c’è solo amicizia e nessuno dei due è alla ricerca di un rapporto stabile (lui è divorziato). La realtà è che voglio fare sesso con lui, ma non so come farglielo capire senza, ovviamente, dirlo in modo esplicito. Oltretutto, comunque …

Continua a leggere

Mi sto distruggendo da anni

La mia e’ la tipica storia d’amore nata al mare. L’amica del cuore, bellissima e corteggiata che, un bel giorno d’estate di 40 fa mi dice che da un po’ prova qualcosa di diverso dalla semplice amicizia. Io, sprovveduto e immaturo, tocco il cielo con un dito. Comincia così la nostra storia, sono il ragazzo più felice del mondo, sono consapevole della difficoltà di quel rapporto così insolito. Lei bella, con altre storie alle spalle, ambita da tanti, ha scelto me il più insignificante del gruppo. Lei abituata alla mondanità io sempre chiuso in casa e impossibilitato anche a pagarle …

Continua a leggere

Tradimenti ed altri disastri

Ciao a tutti, vi racconto ”brevemente” la mia storia: sono stata quasi un anno con lui che è stato a tutti gli effetti il mio primo grande amore. Mi molla senza una ragione apparente se non che non era più felice e io passo circa due anni di cacca tra pianti, pianti e voglia di prendere una botta in testa e sparire. Comincio pian piano a riprendermi e conosco lui, dolce e premuroso, e mi ci metto assieme, per poi scoprire che non era in grado di soddisfare le mie esigenze intime e non so ancora il reale motivo. Così …

Continua a leggere

L’ex può avere paura di essere veramente felice?

Ciao a tutti, sono stata fidanzata per molto tempo con un ragazzo più di 5 anni fa, lui ha un carattere particolare poiché non ascoltava molto le persone che ci tenevano a lui e sopratutto scaricava la sua rabbia sulle persone rendendosi conto troppo tardi di ciò che faceva. A un certo punto mi son stancata di questi atteggiamenti e l’ho mollato. Lui neanche un mese che ci fummo lasciati, dal momento che aveva gli ormoni a mille, andò con una donna ( che fa la prostituta) e restò incinta. Ci vedemmo in discoteca (e senza sapere che lei fosse …

Continua a leggere

Ancora muoio per lei dopo anni

Ciao a tutti ad alla redazione, mi chiamo M…. e sono sopra la soglia dei 50 anni, vi voglio raccontare la mia storia .finita circa 27 anni fa con una ragazza conosciuta in Puglia, R.C nel lontano 1989.Dopo essere stati insieme per  circa 3 anni, qualcosa non ha funzionato ed oggi sono qui perché non so più dove sbattere la testa.Non credevo che dopo 27 anni ancora soffro per lei ma il problema è che non so nemmeno dove sia se ha cambiato città, se è sposata o no oppure se anche lei mi cerca come faccio io.Sto a pezzi …

Continua a leggere

Mi è sempre piaciuto ballare

Mi è sempre piaciuto ballare. Fin da quando ero adolescente l’occasione per poter andare a ballare era un’enorme valvola di sfogo, mi faceva sentire libero e in qualche modo appagato. Con il tempo ho imparato a ballare la salsa, un ballo carico di sensualità e di tecnica che valorizza anche un minimo di applicazione e talento e ti differenzia, in qualche modo, da chi quel ballo non è capace di farlo. Ho ballato, ballato tanto, e il venerdì sera in piena estate l’appuntamento fisso ti accoglie pieno di armonia profumi e divertimento. “Ciao A”. “Ciao M. come stai ?” “Balliamo?” …

Continua a leggere

Non riesco a continuare

Ciao a tutti, riassumo rapidamente la mia storia, da circa 5 mesi ho una storia extraconiugale con una donna a distanza, ma fin dall’inizio è stata abbastanza tormentata soprattutto da parte mia.Sposato da 35 anni, lei da 10 con figli piccoli e ci siamo conosciuti in un forum. Io soffro di disturbo ossessivo e sono in cura anche con psicoterapia, ma questo mi causa ansia da sempre in questa relazione.Ci vediamo poco, 1, 2 volte al mese e il sesso è ottimo però sono sempre in ansia probabilmente per via del fatto che non riesco a godermi una relazione senza …

Continua a leggere

Lasciata con figli piccoli

Salve a tutti in questo momento sto vivendo uno dei momenti più difficili della mia vita. Separata dal compagno da 16 giorni, ritornata a casa della madre con cui ho un pessimo rapporto da sempre, senza lavoro e con due figli piccoli.Il mio ex compagno dice di non amarmi più da tempo e che per lui si è spenta la fiamma.Da le colpe a me, dicendo che io col mio brutto carattere l’ho portato a questo e che sono anni che prova a cambiarmi,ma nulla.Dice che voleva una donna bella e curata, che io non mi sono mai presa cura …

Continua a leggere

Gelosia addio

Come tutti, anche io sono stato tormentato dalla gelosia. Ma a un certo momento della mia vita ho deciso che non ne potevo più. Ho realizzato che non ero il proprietario di mia moglie, né lei lo era di me. Invece era giusto che ci fosse una “proprietà” di tipo affettivo, anche facoltativa perché una persona ha il pieno diritto di avere la propria autodeterminazione. Capii che la gelosia è una cosa che avvelena i rapporti di coppia. Parlai liberamente con mia moglie e le dissi che piuttosto che il tradimento o il sospetto continuo del tradimento, sarebbe stato preferibile …

Continua a leggere

Anima compromessa

Ho pensato a lungo se scrivere o meno questo post.Per paura, per timore del giudizio. Ma devo assolutamente sentire pareri esterni, senza sapere il perché di questo mio bisogno quasi ossessivo.Ho 28 anni. La mia storia inizia ben sette anni fa, quando parto per l’Erasmus in un paese straniero.Piccola premessa: l’estate prima di partire per questa avventura, sono stata stuprata, da un uomo più grande, sposato, di cui mi ero follemente invaghita e che mi ha profondamente usata e “sconvolta”.Decido di partire anche per scappare da questo dolore.Non l’ho mai detto a nessuno, nemmeno ai miei.In Erasmus mi lego a …

Continua a leggere