Home / PROBLEMI DI CUORE / Non voglio perderlo

Non voglio perderlo

Salve a tutti! Mi chiamo Lilia, ho 23 anni e scrivo qui per raccontare la mia storia. Due anni fa ho conosciuto un ragazzo, per me l’amore della mia vita, quello per cui ho fatto cose folli che rifarei e rivivrei mille volte ancora. Ci siamo conosciuti per caso, da subito una forte intesa, i suoi sguardi sono sempre tanto intensi, passano momenti in cui ci guardiamo e basta, senza dire nulla. Dormiamo insieme, ci scriviamo, avevo tutto quello che potevo desiderare, ero felice! Poi, la doccia fredda.

Dopo nemmeno 1 mese mi dice che non vuole impegnarsi, mi dice che a 23 anni è una perdita di tempo, dice che non mi ama, io soffro tanto, mi dico ‘chiudo, per il mio bene vado via.’  Lui, però, mi ricerca. È dolce, vuole vedermi., io, innamorata e debole, ci ricado.  Da lì, iniziamo una relazione durata ben 2 anni, una relazione nella quale lui mi tiene ‘a distanza di sicurezza.’ Una relazione con il doppio vetro. Momenti intensi, tenerezza, sostegno. Lui mi ha dato tanto ma mi ha sempre tenuta a distanza. Mai un ti amo, mai presentata agli amici, mai un viaggio insieme. OGNI VOLTA che stringevamo, lui spariva per 1 giorno, 2, a volte 3.

Mi chiedevo come fosse possibile che una persona che vedevo così coinvolta potesse poi sparire, annullare tutto! Lui non voleva mai farsi DAVVERO conoscere e non voleva DAVVERO conoscere me. Sempre tutto controllato, non dovevamo andare ‘oltre’ la staccionata, sennò arrivava la relazione seria, quella impegnativa, quella che lui alla sua età non voleva. Dopo 2 anni e tante illusioni (ma ben alimentate, credetemi), mi dice ancora che non mi ama e che non mi prende assolutamente in giro ma ad oggi non si sente di avere una relazione di quelle vere, in cui ci si guarda dentro, ma ne vuole una superficiale. Io sono distrutta perché gli ho dato l’anima, non so lasciarlo andare ma so che questo rapporto non rapporto mi sta logorando.

Lui fa le cose per me, e poi mi fa credere che io abbia fatto tutto da sola e che io sono accecata dal sentimento!!! Non si è mai voluto prendere responsabilità. Vorrebbe mantenermi perché dice che non è sicuro di non potersi innamorare di me, dice ‘proviamo a credere in noi’, ma poi RICADE nella sua inattendibilità e non serietà, che lo porta a non rispondermi a volte ai messaggi, a non dedicarmi il suo 100%, a mettere 300 muri, SENZA volermi perdere perché dice che in un futuro, quando sarà pronto, è consapevole di quanto valgo e vuole pensarci.

Io non so cosa fare. Il dolore mi mangia. Non voglio perderlo ma vorrei anche scegliere me. Mi colpevolizzo perchè penso che non sono stata in grado di farlo buttare in una storia, di farlo provare, di fargli mettere la testa a posto, penso di non essere stata abbastanza. Vedevo nei suoi occhi tanto sentimento, oggi mi sento stordita e tanto ferita, è tutta colpa mia

da: Lilia

5 Commenti

  1. Vi ringrazio tanto tutti per le parole “illuminanti” e per il tempo che avete speso per me, pur non conoscendomi. Volevo specificare, che l’estate scorsa, non so per quale assurdo motivo, mi aveva invitata all’estero da lui per 4 giorni (dove stava facendo uno stage).
    Pure lì, eravamo stati bene, aveva detto di amarmi e poi appena sono andata via si è rimangiato il tutto.
    Quest’estate, sembra non voler fare niente con me. La cosa che non mi dà pace è pensare che io per 2 anni possa aver creduto che lui non mi prendesse in giro. Mi chiedo QUALE sia il senso dell’agire di queste persone. Io sono tanto buona, ma se un ragazzo non mi prende, se non scatta “quel qualcosa”, non lo prendo in giro 2 anni. Posso provare a frequentarlo, una settimana, due, ma poi se non va non va.
    Specialmente, lui sa molto bene (pur non avendo mai indagato più di tanto nella mia interiorità), che sono una ragazza dalla fragile sfera emotiva: ho perso mio padre meno di un anno fa ed anche per questo soffro tanto. Non voglio ricevere compassione o trattamenti di favore per questo, ma chiedo un minimo di tatto in più.
    Ieri siamo stati insieme, abbiamo cenato insieme, stavamo benissimo e per quanto ridevamo persino il vicino è venuto a bussare! Forse ridevamo un po’ troppo 🙂 Dice che non vuole perdermi, dice che anche lui come me non vuole finisca tutto così. Dice che spera tante cose belle per noi. Tuttavia, quando chiedo “cosa intendi fare con noi?”, dice “non lo so.” e di programmi per questa estate manco l’ombra.
    Io non capisco da cosa possa dipendere questa frequentazione senza essere DAVVERO una coppia. Non è preso da me dopo 2 anni? Paura di un impegno serio? Di perdere la libertà? Sottolineo che no, non ha altre persone perché lo ho sempre molto “controllato” ed ad oggi abitiamo uno a 5 min di distanza dall’altro e ci vediamo spesso quindi non so ma mi sembrerebbe un po’ assurdo. Prima andava un po’ a destra e manca ma ad oggi dice che non va da nessuna, FORSE per me. (citazione sua, forse)
    Grazie a tutti per la vostra pazienza e per aiutarmi, vi auguro tanto bene

    • Ti auguro che tutto vada per il meglio.
      Osservo soltanto che quando hai la certezza che uno sia cotto di te potresti avere la tendenza a farti rincorrere, o comunque non sentire quel dolore che l’altro sente.
      Se tu ti prostri ai suoi piedi lui continuerà a fare così. La prossima volta non dargli più queste certezze, mettilo alle strette e vedrai come si metterà in riga.

  2. Lilia, parto subito dalla fine del tuo racconto: NON E’ FATTO COLPA TUA, DI NULLA. Ti sei solo affidata ai tuoi sentimenti, al tuo cuore, e a quello che lui ha voluto farti vedere.
    Ma, parliamoci chiaro, che ha voluto farti vedere perchè in quel momento ha fatto comodo a lui.
    Lui ti ha USATA, ti ha SOLO USATA.
    Non voglio farti stare male con queste mie parole, ma è la pura verità e voglio che tu te ne renda conto. Sei una ragazza molto dolce, una ragazza che però pur essendo così giovane crede ancora nell’amore e nei sentimenti.
    Non meriti di essere usata così, anzi tutt’altro. Meriti accanto a te una persona che non abbia paura dei suoi sentimenti, e che non abbia paura di mostrarli anche agli altri.
    Ti dirò di più: hai mai pensato che nasconda qualcosa? Il fatto di sparire a volte per giornate intere, il non risponderti, il non presentarti agli amici etc etc.
    Un atteggiamento del genere mi fa pensare ad una persona che abbia già un legame e che chiaramente non voglia farsi scoprire da nessuna delle due ragazze che frequenta.
    Lilia, sei giovanissima, non rovinare la tua spensieratezza e la tua gioventù a seguire una persona che NON MERITA MINIMAMENTE il tuo amore.
    Coraggio, ti sono vicino

  3. Cara Lilia, tu hai amore per lui, hai dato tutta te stessa. Sei giovane e hai provato un sentimento sincero per questo ragazzo, tutti su questo sito e penso nel mondo desidererebbero essere amati da persone come te.
    Hai dato il tuo cuore ti ostini a cercare un minino segnale di interessamento proveniente da lui .. eppure ti scansa ti allontana, dice che non ti ama e tu gli stai sempre a fianco, non hai sbagliato nulla ragazza, la tua unica sfortuna è esserti innamorata di un tizio senza cuore, uno che non ti ama.
    So che fa male ma devi allontanarti da lui è veleno per te che ti corrode in modo lento e estremamente doloroso sei arrivata in un punto in cui devi fare una scelta. Lui continua a dire che non ti ama anche dopo anni è un parassita ti cerca solo quando gli servi.
    Salvati allontanati da lui, abbi rispetto per i tuoi sentimenti per il tuo cuore, ci sono passato so il pugnale che senti conficcato nel cuore ma se vuoi toglierlo devi dimenticare questo parassita che ti prosciuga giorno per giorno, ora per ora, istante per istante.
    E’ doloroso come un lutto te lo assicuro ma per una volta metti te stessa davanti a chi ti usa e si prende gioco si te. Buona fortuna, un abbraccio.

  4. Ehi, lui è stato onesto. Se il masochismo è la tua cosa continua pure a struggerti, altrimenti dedicati ad uno dei molteplici passatempo alternativi all’aMMore”: studiare per diventare neurochirurgo, lezioni di teatro, volontariato, sesso occasionale, droga, sostituire Patrushkha Mierzwa come boom operator di Mark Ulano, le cose che fanno le fanciulle alla tua età insomma. Oltretutto se ti facessi un po’ gli affaracci tuoi, il pirlotto tornerebbe strisciando e, mi ci gioco i peli del coolo, il succitato pirlotto tiene altre nella tua stessa situazione come nella migliore tradizione degli anime-harem.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.