Home / TRADIMENTO / Tradito dopo 21 anni di matrimonio

Tradito dopo 21 anni di matrimonio

Ciao a tutti, non scendo nei dettagli perché non è il motivo per cui scrivo, vorrei solo avere un opinione estranea.
Lei non ha mai confessato di avermi tradito, nei messaggi che ho potuto leggere, non ho mai visto messaggi chiari riferiti al sesso, ma che comunque facevano intendere.
Riuscireste a perdonare?
20 anni con un figlio.  Ora stiamo insieme ma a volte la odio

da: Santo

7 Commenti

  1. Ciao Santo,
    la mia opinione è che devi parlare con tua moglie o compagna. Abbandona ogni tono accusatorio e dille che vuoi solo salvare la vostra relazione. Neanche sei sicuro che ti abbia tradito. Ma anche se lo avesse fatto, non è la fine del mondo. Tu non sei il suo proprietario, né lei è la tua propretaria. C’ solo un’appartenenza affettiva reciproca. Dille che si può incontrare con i sui amici quando vuole, solo che ti deve mettere al corrente di ogni cosa. Smettete di controllare i vostri messaggi sullo smartphone o sul PC. Perdonare? Sicuramente si.
    Se fai come ti ho detto, le togli i 2 motivi principali per cui si tradisce: vengono meno sia la mancanza di fiducia, sia il gusto della trasgressione. Queste cose le ho fatte con mia moglie e abbiamo risolto tutti i problemi di gelosia. Lei ogni tanto si incontra con un suo amico, m ho la certezza che non fanno nulla, anche perché me lo potrebbe dire tranquillamente. Abbandona subito odio, rancore e sentimenti di gelosia, che fanno più male a te che a chi li riceve.

  2. Non hai per nulla affrontato l’argomento con lei? Dei messaggi li hai trovati, lei deve rendertene conto. Affrontale prima possibile.. D’altronde non è bello per una donna avere un marito che “trova” qualcosa e lasci correre da persona senza spina dorsale.

  3. Santo se tua moglie ti tradisce allora non ha il minimo amore e rispetto nei confronti della tua persona e ne tanto meno per vostro figlio. Io non credo che riuscirei a perdonare un tradimento “fisico”, è una cosa orribile essere traditi dalla persona che si ama. La mia ex ragazza pure prima di lasciarmi mi ha tradito, e questo non gli e l’ho perdonerò mai. Nella tua situazione sarei molto combattuto, nel senso che da un lato la vorrei subito mandare a quel paese ma dall’altro c’e un figlio in comune, questa poi diventa una tua scelta personale. Non ascoltare il cuore ma ascolta la tua testa.

  4. Ciao Santo, non credo assolutamente che si tratti di “codardia”. Ognuno reagisce a modo suo di fronte ad un dolore. Ed il tradimento è uno dei dolori più grandi della vita, secondo me. Anche se non ne hai la certezza, in te si è insinuato il dubbio ed è logico che ora tu non sia più sereno e felice, la stessa persona di prima, insomma. Sono sicura che sei più intelligente di lei e il fatto che tu abbia pensato a tuo figlio prima di tutto lo dimostra. Per me il tradimento è imperdonabile, ma se c’è stato può anche darsi che non abbia significato niente d’importante per lei e che ti ami ancora

  5. Grazie x la risposta, non so se lo sto facendo x codardia o perché sono più intelligente di lei ma al primo posto ho sempre messo nostro figlio e cosa avrebbe dovuto sopportare se avesse saputo.
    Non lo so. Molto confuso

  6. Ciao Santo, io no, non riuscirei a perdonare. Alla base di un rapporto ventennale (e un figlio) devono esserci rispetto e amore. io ti capisco, capisco l’odio che provi, perché purtroppo l’ho vissuto sulla mia pelle. Amavo l’uomo che mi ha tradita, è stata una pugnalata tremenda, un dolore insanabile. Dopo tanti anni di matrimonio c’è chi riesce a perdonare una “scivolata”… io no, proprio non posso. L’ho lasciato e nonostante io abbia un carattere mite e tranquillo, se fossimo rimasti insieme so che avrei passato la vita a vendicarmi e a portarmi dentro odio e rancore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.