Home / PROBLEMI DI CUORE / Quando la testa dice basta ma il cuore dice aspetta

Quando la testa dice basta ma il cuore dice aspetta

“Il problema è quando la testa dice basta ma il cuore dice aspetta” Ho appena letto questa frase e voglio iniziare così il mio post, penso che rappresenti appieno il mio stato d’animo.
Sto soffrendo per un amore non corrisposto da un po’ di tempo. Il fatto che non sia corrisposto non lo so con certezza, ma buona parte dei comportamenti dell’altra persona, me lo fanno capire, l’altra parte invece mi confonde solamente.
Vorrei solo potermi rassegnare. Ma con i suoi comportamenti ambigui mi è difficile. Non è una cosa che ho mai chiesto direttamente, ma ho sempre cercato di portare l’altra persona a dirlo.. Il risultato è stato solo qualcosa di vago, ma mai né un si, né un no. Io mi chiedo se sia così difficile dire a una persona che non si provano dei sentimenti verso di lei. Posso capire che dall’altra parte ci sia il timore di ferire qualcuno,ma non arriva sempre il momento in cui è meglio dirlo chiaramente invece che essere vaghi? Io non ho mai avuto dei problemi a rifiutare qualcuno che non mi interessava, in modo gentile si intende. Quindi non capisco davvero il comportamento di alcune persone.
Ho citato quella frase all’inizio del post, proprio perché la mia testa dice basta, basta smettere di soffrire per delle persone che non sanno nemmeno dirti di no. Ma il cuore mi dice di aspettare.. “perché non si sa mai”. So che devo dar retta solamente alla mia testa. Ma è difficile. Più che in cerca di consigli, volevo solamente sfogarmi…

da: Polly

4
Lascia una recensione

4 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Sotttoscrivi  
Notificami

Mi piace il modo in cui narri la tua situazione. Mi domando però perchè non sei stata tu a farti avanti esprimendo chiaramente quello che provi e sia rimasta alla porta in attesa di qualche segnale?

Polly

Ti ringrazio Matt. Posso dire che più palesi di così almeno da parte mia, non si può essere. A volte per vari motivi è difficile esprimere chiaramente i propri sentimenti, è più semplice dimostrarli.

Lory

Io sono stata dietro ad un tipo per qualche anno, aveva concentrato la mia attenzione. Era il mio tipo ideale, stregata dal suo sguardo, avrei dato tutto per stare con lui.
Mi ha tenuta sulle spine per molto tempo, sapeva cosa provavo e sembrava che giocasse con me. Spariva e poi tornava a farsi sentire quando lo stavo per dimenticare.
Fino a quando, una sera in discoteca, ci siamo baciati ed è stato come un sogno che diventa realtà.
Ci siamo frequentati tre mesi, all’inizio era lui a gestire tutto, consapevole del potere che aveva su di me.
Poi il castello è iniziato a diventare di sabbia ed è crollato.
Non saprei spiegartelo esattamente ma è come se mi fossi fatta un profilo di lui che poi non ha retto alla realtà.
Molto diverso da quello che credevo, abbastanza immaturo e pieno di paure.
E’ finita senza gradi strascichi, perché dentro di me si era spento tutto.
Credo che quando ci innamoriamo di qualcuno e non veniamo ricambiate ci facciamo un’idea falsa ed idealizzata che spesso viene smontata in poco tempo

Polly

Lory capisco benissimo ciò che hai scritto, tendiamo a idealizzare l’altra persona, la vediamo per come probabilmente vorremmo che fosse. Mi è successo anche in passato! Salvo poi aprire gli occhi e rendermi conto che la persona che vedevo, e la persona che avevo a fianco in realtà, erano due persone diverse.
Io vorrei evitare proprio queste situazioni estenuanti e altalenanti, in cui l’altro ti tiene sulle spine.. Lo sono stata abbastanza. E mi sono stufata. Da qui il mio sfogo