Home / RIFLESSIONI / Trovare un nuovo amore

Trovare un nuovo amore

Mi rivolgo a tutti i separati/divorziati del sito ma qualcuno è riuscito a trovare nuovamente l’amore?
A me sembra impossibile.
Un po’ per gli impegni lavorativi, figlio, scuola ecc ecc un po’ perché mi capitano persone non adatte.
Come si fa?
Ho 38 anni e sto iniziando un po’ a preoccuparmi nel senso che mi sento pronta a ricominciare,ho voglia di innamorarmi ma è difficile.
Noto che c’è molto egoismo e con l’avanzare dell’età ognuno è concentrato sempre di più verso se stesso senza  preoccuparsi dell’altro,senza lottare per l’altro..tanto poi arriva subito una sostituta.
Che tristezza scusate lo sfogo.

da: Margot

6 Commenti

  1. Ciao Margot, condivido quello che hai scritto… poi c’è anche la possibilità di trovare una persona che ti scrive frasi magnifiche, ti fa fantasticare sul futuro insieme… ma quando dici di amarlo… lui scappa e si rifugia dietro ad un “non sono pronto per una storia”… inizio a pensare che siano tutti uguali! Che tristezza! Ele

    • Mi dispiace, anche io convivevo, casa insieme, tutto bellissimo mi sembrava, poi dopo il solito ti amo, il giorno dopo lei se n’è andata di casa, per sempre senza dire un parola, io cosa dovrei dire? Io giro vedo solo tanta superficialità, egosimo, donne immature, vorrei tanto innamorarmi ancora una volta di una donna seria, ma credo non esistano più. Nicola

  2. Condivido quello che dici. Probabilmente con l’età trovare l’amore diventa più complesso, probabilmente perché diventiamo più esigenti, ansiosi, preoccupati di tutto.
    Molti non credono che proprio grazie all’amore la vita può migliorare, spesso la scelta di un’altra persona al proprio fianco è dettato più da paure che da altro.

  3. beh partirei dal presupposto che l’aMMore è uno specchione per le allodole, poi con l’avanzare dell’età si tende a perdere interesse: con tutti i caz.. da cagare relativi al momento storico, le insicurezze, l’arrivare a fine mese non c’è bisogno di ulteriore dramma.
    Tra l’altro non so voialtri ma io invecchiando tendo a trovare difficile lasciare entrare qualcuno che non sia il mio cagnaccio nei miei spazi e sicuramente non ho bisogno di un’altra persona a dettare i tempi.
    Poi si, concordo, tanta superficialità, mancanza di correttezza, che certamente non invogliano all’impegno.
    Magari cambierò idea ma per il momento non ho bisogno di qualcuno solo perchè ho paura di schiattare da solo.

    • Ciao Rado non è la paura della solitudine, è più la paura che sia tutto finito,che nn esiste più un gesto,un qualcuno che ti possa proteggere ed amare veramente è tutta una presa per il culo che dura pochi istanti…,

  4. Mica è facile, io lo cerco ancora ed ho 50 anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.