Home / PROBLEMI DI CUORE / Sono innamorata ma per lui sono come una sorella

Sono innamorata ma per lui sono come una sorella

Scrivo in questa calda giornata di maggio per raccontare quello che mi sta succedendo; mi sono innamorata per la prima volta; un amore che non avevo mai provato per nessuno!
Lui è un mio collega ha 29 anni , io ne ho 21! Tutto è iniziato a febbraio quando ha iniziato a lavorare nella stessa mia azienda. Inizialmente  c’è stato un lungo gioco di sguardi, sopratutto durante le pause o al distributore di caffè; dopo un paio di settimane  ha preso a lavorare nel mio stesso ufficio! Si è creato da subito un grandissimo feeling , nel giro di qualche giorno si è procurato il numero abbiamo iniziato a chattare fino a tarda sera parlando di film, libri, a uscire a pranzo insieme tutto i giorni , mi invita anche a qualche aperitivo, al cinema!

Risate, confidenze complicità, lui mi copre di attenzioni, mi fa piccoli regali mi ritrovo innamorata di lui senza accorgermene! E anche le chiacchiere in ufficio; ci scambiano per una coppia! Ma lui non sembra dargli peso !
Decido, dopo averci ben pensato di dirglielo, sondo il terreno gli dico che il nostro rapporto amichevole a volte mi confonde, che penso di provare altro per lui! Lui resta sorpreso imbarazzato, mi dice che mi vede come una sorella minore e nulla più! Per me è una batosta! Lui inizia ad essere molto più freddo, non usciamo più a pranzo da soli, mi parla solo di questioni di lavoro ha smesso di cercarmi fuori dal lavoro ! Ci sto male ! Mi manca il nostro rapporto mi manca lui ! Gli ho mandato un messaggio in cui gli dicevo che la sua freddezza mi feriva; mi risponde che è meglio prendere le distanze !
Non so più che fare, lo vedo tutti i giorni e ormai sembra un estraneo! Perché ha giocato così con me?

da: Miky

2
Lascia una recensione

2 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Sotttoscrivi  
Notificami
Mau

Non ha giocato, forse ti sei fatta tu un film diverso.

L’amicizia è questo, niente di più niente di meno che viversi una persona nella quotidianità ma senza volerla portare a letto.

Se voleva provarci con te te lo avrebbe fatto capire chiaramente.

Ora lui non ricambianditi sta facendo la cosa migliore, allontanarti. Fattene una ragione e cerca di accantonarlo.

Lui è poco chiaro secondo me. é pià grande e sa che portandoti al cinema, aperitivi e qualche regalo ti sta conquistando. Non ci vedo nulla di amichevole, se poi aggiungiamo anche gli sguardi…
Credo che si sia tirato indietro per qualche altra ragione. Forse alla fine non gli piacevi come pensava o forse c’è un’altra. forse non vuole creare una relazione nell’ambiente di lavoro.
Ad ogni modo lo strano è lui, non te