Home / AMORE FINITO / Mi lascia ma vuole che restiamo amici

Mi lascia ma vuole che restiamo amici

Mi ha lasciato 5 mesi fa, anche se a dire il vero la storia era esaurita da un po’. Anche io alla fine, anche se ho sofferto , non ero più innamorata di lui come una volta. Non ci sentiamo per due mesi, sono stata male, ho pianto e via dicendo e mi meravigliavo della mia stessa reazione sapendo che alla fine l’amore si era esaurito. Mi sono sentita sola, ferita ed abbandonata ma mi stavo riprendendo quando lui ha cominciato a chiamarmi. Nelle sue telefonate ha cercato di convincermi che anche se l’amore è finito non significa che non possiamo essere amici.

Dalle sue telefonate ho capito che non tornerei più con lui, anche se lui mi dice che io sono unica e che non troverà mai una ragazza come me.  lo strano è che sono sempre stata un’accanita sostenitrice dell’amicizia post-relazione, come lui d’altronde, eppure sto meglio se non lo sento e non lo vedo, mi sento più tranquilla. Quando lo sento mi sento assalire da molte emozioni, nostalgia, odio, amore, ma soprattutto avverto la consapevolezza che è finito tutto tra di noi  ed in questo modo perde anche di significato essere amici.

Mi manca però il coraggio di dirglielo per non ferirlo o forse per paura di perderlo per sempre. Continuo ad essere curiosa della sua vita, voglio sapere cosa fa, con chi esce…che casino.  Qualcuno può aiutarmi a comprendere?!

da: Floriana

 

10
Lascia una recensione

9 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
6 Comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami
Mimmi

Quello che stai vivendo è normale. Come puoi pretendere di fare finta di nulla e diventare sua amica dopo così poco tempo? e poi, se lui dice che tu sei unica e che non troverà nessuna come te, sei sicura che vuole amicizia? Non credo proprio e anche tu lo sai benissimo. E se non ne fossi sicura delle mie parole allora ascolta le tue emozioni quando ti chiama.
Fossi in te smetterei di sentirlo e se proprio dovete essere solo amici…c’è ne vuole di tempo!

Dea

Parla con lui e digli di questo tuo malessere. E’ troppo presto per far finta di niente e restare amici. Se ci tiene a te dovrebbe capirti, in fin dei conti è stato lui a mollarti.
Quando finisce un amore non si può pretendere di restare amici da subito. L’ideale è quando entrambi avrete altre storie, a quel punto tra di voi non ci sarà più nulla e l’amicizia è possibile

Emma

Normalmente quando uno lascia chiede di rimanere amici per non far soffrire troppo chi viene lasciato. Ma nel tuo caso lui ti ha lasciato ma ti fa dichiarazioni d’ammore, perché dire che non troverà mai una ragazza come te significa fare una dichiarazione d’amore.
Forse ti ha lasciato anche a causa tua, forse la vostra storia d’amore non è ancora finita, fatto sta che anche a te fa male sentirlo, sintomo che lui non ti è indifferente, anzi…

Carlo Sc

Io non credo all’amicizia tra ex, non è possibile. E se è possibile è perché non c’è stato un grande amore in precedenza oppure perché è passato così tanto tempo da non restare più nulla in termini di sentimenti!

Faby

Mi sembra la storia tra me ed il mio ex. Mi lascia ma poi chiede di essere mio amico ed io accetto. Abbiamo continuato a fare sesso da amici per un bel po. Poi sono io a lasciarlo, non era quello che volevo ma lui continua a supplicarmi e siccome ha un forte ascendente su di me ci ricasco e continuiamo a fare sesso per un bel po.
Alla fine non c’è la faccio più, lo mollo e gli dico che stavolta e per sempre, che non possiamo essere amici. Non l’ho mai visto così preso dopo quella chiusura definitiva. Mi ha mandato rose a lavoro ed a casa, mi ha mandato una fedina d’oro a casa (rispedita al mittente), ha fatto di tutto per tornare con me, ma stavolta era finita davvero, si era spento tutto e non volevo continuare a perdere il mio tempo con un amore che oramai era finito.
Consiglio: chiudila del tutto prima di ritrovarti in una storia senza fine.

Marika

A me ha chiesto di restargli amica cosicché,in caso di bisogni materiali vari,lui possa avere qualcuno su cui poter contare (questo lui non lo vuole ammettere ma i fatti mi danno ragione,purtroppo). Il sesso…mi ha cercata circa 2 mesi fa e questa sarebbe la frequenza quando va bene, perché lui ormai “non mi vede più come prima”. E’ un sesso senza baci, né in bocca, né intimi. Penso che con una donna appena conosciuta si darebbe un po’ più da fare, se non altro per farle capire quanto ci può saper fare a letto! Come può tenermi abbracciata certi interi pomeriggi sul suo letto a guardare la tv insieme,ridendo e scherzando complici e poi trattarmi come uno zerbino durante il sesso? Lui più volte mi ha detto di volermi bene,ma come si può tenere un atteggiamento tanto buono e un altro tanto cattivo con la stessa persona se veramente provi del bene per lei? Gli ho chiesto di lasciare che passi l’amore per me nei suoi confronti e poi,forse, si potrà anche parlare di amicizia perché così continuo solo ad illudermi e a sperare.Ho messo il rifiuto automatico verso il suo numero per le chiamate ed sms, ma poi me lo ritrovo al lavoro e quando non me lo aspetto si abbassa su di me e mi abbraccia da dietro mentre sono lì seduta. Io non so più a che santi votarmi. Mi vuole come e quando dice lui: io non ho né ho mai avuto “voce in capitolo” in circa 4 anni di relazione. Mi manca ciò che di bello c’è stato, lo disprezzo per ciò che mi stà facendo, e odio me stessa perché non riesco ad impedire ciò che sta accadendo. Cosa accidenti posso fare per uscirne?

Paola

leggendo Tua storia mi rendo conto che forse la mia : http://www.soffriredamore.com/un-amore-perduto/ sta iniziando ad andare verso quella direzione… Leggendo le tue parole ho sentito un briciolo di speranza in un nuovo inizio.. prova a darvi una chanse magari funziona.. non sara un perdi tempo se una volta vi amavate davvero.. Ma se non e cosi ti dico che in una amicizia vera dopo un amore non ci credo..

beni

Lui mi hai lasciato dopo due mese dici che non vuole impegno, che pero restiamo amici che lui mi ama ma sta ancora male per il tradimento di suo ex,che non vede il futuro tra di noi,ma mi continua a chiamare per sapere se sto bene,io non voglio perderlo,lo amo e lo sento che lui mi ama pure che devo fare aiuto;

mery

Ciao a tutti, anch’io ho un problema come il vostro. Il mio ex credo mi abbia lasciata, poi non so se mi ha lasciata solo per gelosia, ma dentro di sè mi pensa e si emoziona pensandomi, come capita ancora a me… Io svolgo un lavoro artistico, compongo musica e lavoro in radio…e lui questa cosa non l’ha mai digerita, difatti anche quando eravamo amici, lo siamo stati per un mese e mezzo….poi ci siamo fidanzati…, se gli raccontavo che andavo ad un concorso, a registrare puntate musicali ecc…, lui non mi chiedeva nulla a riguardo come se non volesse darmi soddisfazione e lustro. Ci siamo conosciuti in chat, lui vide le mie foto e sapeva dal mio profilo che ero un artista, ma che mi occupavo anche di persone in difficoltà nel campo sociale. Lui inizialmente però sembrava apprezzasse il mio modo di essere e me lo disse più volte, gli piacevo perchè ero in gamba, non credo volesse un avventura e poi invece si è innamorato totalmente. Non so… Mi ha sempre detto fin dall inizio che io gli piacqui dal primo giorno. E’sempre stato però un ragazzo problematico e credo anche molto complessato dalla sua situazione lavorativa. Molte volte trovava il pretesto per litigare. Oggi era allegro, domani nervoso. Però sembrava mi desiderasse molto e mi diceva in intimità sempre ti amo e che voleva un futuro con me. Io però temevo di rimanere incinta ed usavo sempre il preservativo, a lui dava fastidio. Io ho sempre cercato di capirlo incoraggiandolo e aiutandolo anche a superare un suo disturbo sessuale. Ultimamente mi sono esibita con un giovane chitarrista ma di dieci anni più piccolo: Per quanto volessi poi rassicurarlo che io sono fedele e non l’avrei mai tradito, a lui questa cosa gli ha dato fastidio, difatti… Leggi il resto »

Marco

Voi donne siete patetiche