Home / PROBLEMI DI CUORE / Un Amore Infinito
Un Amore Infinito. Sono stata una codarda, sono scappata per paura di soffrire ancora! Invece di capire che l'amore vero, quell'amore puro é anche sofferenza. Non potete neanche immaginare come é stato quando ho rivisto il mio uomo perfetto anche se sono passati cosi tanti anni il mio corpo reagisce allo stesso modo, ogni fibra di me stessa mi attira a lui, non controllo neanche il mio corpo, che trema a solo il pensiero di lui. Ho realizato troppo tardi che il vero amore esiste e io lo avevo gia trovato.

Un Amore Infinito

Ciao a tutti, ho deciso di scrivere qua per raccontarvi la mia storia e per sapere cosa ne pensate.
Quasi 10 anni fa ho conosciuto un ragazzo molto dolce, attento, inteligente, cioe é perfetto! Solo che allora io avevo 18 anni e lui ne aveva 27, mi sentivo piccola, pensavo che lui voleva solo una ragazza piu piccola é un po ingenua quindi ogni volta che lui mi chiedeva di incontrarci io li dicevo di no, un po per paura un po perche mi sentivo troppo giovane e un po perche avevo gia il ragazzo. infatti sono stata insieme al mio fidanzatino fino ai miei 21 anni.
Io per piu di 5 anni ho sempre continuato a sentire il ragazzo perfetto, sapevamo tutto di noi. Dopo il mio primo ragazzo mi sono messo con un altro, mi ero innamorata talmente tanto che sono andata a vivere anche in un altro paese. Anche se quella storia é durata poco perche non era il ragazzo per me e piu le cose andavano male con il mio secondo ragazzo io piu mi avvicinavo al ragazzo perfetto, fino al giorno che abbiamo deciso di incontrarci! Io ancora ero fidanzata ma la voglia di vederlo era troppo grande!
Infati non riesco neacnhe a descrivere il momento che ho incrociato i suoi occhi, il mio corpo ha iniziato a tremare e tutto mi spingeva verso di lui, non so se fosse un colpo di fulmine ma penso che ci si avvicina di tanto. Passammo una serata bellissima! Noi due molto simili, ci capivamo al volo su tutto e abbiamo passato l’intera serata scherzando e ridendo. quella sera tornammo a casa con la voglia di rivederci il piu presto possibile anche se non cera stato neanche un bacio tra di noi. Non perche non lo volessimo ma eravamo entrambi molto timidi e poi rimaneva il fatto che io avevo un ragazzo, dopo quella serata non passava giorno che non ci sentivamo! dalla mattina alla sera.
Decidiamo di vederci di nuovo ed é stata la sera piu bella della mia vita! Ci siamo baciati e ci siamo amati follemente! Sapevamo fosse un amore forte, un amore puro! purtroppo pero al 4 incontro verso la fine della serata lui riceve una telefonata, leggendo sul display vedo la scritta “home” e la mi nasce subito il dubbio che potrebbe essere fidanzato o addirittura sposato essendo che ha 9 anni piu di me. lui si accorge subito che ero diventata fredda che avevo dubitato di lui.
Da quella serata niente é stato più lo stesso, sentivo che mi nascondeva qualcosa ma non sapevo cosa. passano i giorno e il nostro rapporto si rovina sempre di più, io che li rinfaccio di essere bugiardo lui che mi grida dicendomi che non lo mai amato quanto mi ama lui perche ancora non aveva lasciato il mio attuale ragazzo. E’ stato cosi brutto che lui ha smesso di scrivermi, io ogni tanto lo cercavo ma lui non rispondeva.

Io intanto lascio il mio ragazzo e torno a vivere dai miei. ho provato di tutto per cercare di incotrarlo di nuovo,  gli ho fatto anche una sorpresa sul posto di lavoro, ma lo sentivo molto freddo, più lo sentivo freddo e piu mi convincevo che avevo ragione e che aveva sicuramente un’altra. ci sono stata cosi male. Per 2 settimane non sono andata neanche a lavorare, ero a pezzi!
Dopo 3 mesi conosco il mio attuale marito. Mio marito a l’inizio é stato cosi dolce, premuroso é sincero su tutto! Forse é stata proprio la sua sincerità a farmi avvicinare a lui. Dopo la batosta che avevo preso vedere un uomo che ti racconta tutti i suoi segreti anche quelli piu brutti, ti fa avere tanta fiducia. Mi ha corteggiata per mesi prima che io mi lasciassi andare con lui. Dopo circa un anno che stavo con il mio attuale marito, il ragazzo perfetto ha iniziato di nuovo a scrivermi. Io arrabbiata prima non li ho risposto ma poi dovevo sfogarmi e gliene ho dette di tutti i colori, finche lui alla fine mi dice la verità.

Mi raconta che aveva un brutto male, che era riuscito quasi a sconfigerlo che pero ha avuto bisogno di un trapianto, mi ha detto che non voleva tirarmi dentro a tutta la sua sofferenza ed e per questo che non mi aveva detto niente. Io purtroppo non gli credo, continuo a non fidarmi di lui perchè mi aveva fatto troppo male. Dopo di lui avevo chiuso un po il mio cuore e ho iniziato a valutare tutto piu con il cervello.

Infatto continuo la relazione con il mio attuale marito fino a sposarlo 4 mesi fa. In questi 4 anni e mezzo io il ragazzo perfetto l’ho sempre sentito, non spesso! ma ogni volta nei momenti piu brutti ho sempre sentito il bisogno di lui ed era solo nei momenti piu brutti che facevo cadere le barirere che protegevano il mio cuore da lui.
Purtoppo poi 2 mesi fa ho avuto un aborto spontaneo.  E’ stato un dolore cosi forte che non si puo neanche decrivere a parole. 2 settimane dopo ho scritto al ragazzo perfetto perche sentivo di avere bisogno di lui e ho iniziato a scriverli. Lui ha capito subito che qualcosa non andava ed é stato cosi bravo a capire quello che sentivo, mi é stato cosi vicino, neanche mio marito e la mia famiglia riusciva a darmi quella serenita. purtroppo pero o per fortuna (dipende da come si guarda) mi sono avvicinata tanto a lui, talmente tanto che ci siamo anche incontrati. Lo so sono sposata e ho scelto io chi sposare ma l’amore che ho per il ragazzo perfetto e cosi profondo e infinito che neanche il tempo é riuscito a staccarci. Ora so, l’ho visto con i miei occhi che é stato veramente male, che non mi stava prendendo in giro! Se solo lo avrei saputo prima non penso mi sarei mai sposata con il mio attuale marito. Si amo anche mio marito ma non é la stessa cosa, non posso neanche paragonarlo.
Mi fa solo rabbia! Mi chiedo come ho fatto a tenermi questo amore cosi grande chiuso a chiave,  come ho fatto a stare senza di lui per cosi tanto tempo, perche non ho ascoltato il cuore ma la testa?
Ora me ne pento,  se solo potrei tornare indietro sarei corsa dall mio uomo perfetto e non avrei mai lasciato che mio marito si innamorasse di me.
Sono stata una codarda, sono scappata per paura di soffrire ancora! Invece di capire che l’amore vero, quell’amore puro é anche sofferenza.
Non potete neanche immaginare come é stato quando ho rivisto il mio uomo perfetto anche se sono passati cosi tanti anni il mio corpo reagisce allo stesso modo, ogni fibra di me stessa mi attira a lui, non controllo neanche il mio corpo, che trema a solo il pensiero di lui. Ho realizato troppo tardi che il vero amore esiste e io lo avevo gia trovato.
E ora vivo 2 vite. Im una mi sento in gabbia, mi sento vuota, faccio tutto solo perche so che devo e da l’altra parte c’e lui che mi fa sentire viva, lui che é l’altra parte di me.
Questa é la mia storia! Non so se avra mai un lieto fine, non so neanche come andrà a finire.
Sicuramente penserete male di me, mi giudicherete come é giusto che sia, ma io dovevo raccontare la mia storia per avvertire chiunque sia nella mia stessa condizione, ascoltate sempre il cuore prima che sia tardi!

da.: Giada

7 Commenti

  1. Giada, prima di risponderti e scriverti il mio pensiero, ho riletto la tua storia più di una volta, e fino all’ultimo ho tentennato a risponderti. Non ero sicuro.
    Ma una cosa voglio dirti: l’amore perfetto, secondo me non esiste. L’amore “perfetto” bisogna costruirlo insieme alla persona che si sceglie di avere accanto. Quello che stai provando tu, brividi, il tuo corpo che non riesci a tenere a freno, non è altro che la passione, passione che ci attira verso una persona che ci piace particolarmente. Sono sensazioni che se tu le avessi vissute appieno con questa persona, senza scappare via, ci sarebbero state per un mese, forse 2, e poi si sarebbero affievolite.
    Invece l’amore che ti lega a tuo marito, quella persona che ti è stata dietro per diverso tempo e che giorno dopo giorno te lo dimostra è tutta un altra cosa. Queste sensazioni se le sai coltivare bene, rimarranno per sempre. Pensaci. Hai avuto un aborto spontaneo. Significa che ti sentivi pronta ad allargare la vostra famiglia insieme a tuo marito e non credo sia cosa da poco.
    E’ facile parlare da fuori, come è facile parlare da fuori per questa persona che sta cercando di allontanarti da tuo marito e dalla tua famiglia.
    Io spero che tu ti sia fermate solo a parlare con lui e che non sei andata oltre.
    Ma in ogni caso, fermati finchè sei in tempo. Stai sbagliando di grosso. Vuoi seguire i tuoi istinti, ma ricordati appunto come ti dicevo, che l’amore è un altra cosa.

    • Prima di tutto volevo scusarmi per tutti gli errori che ci sono nel testo…
      grazie davide per avermi risposto.
      Sai anche io ho sempre pensato che poteva essere solo la passione a legarmi a lui. Lui pero e da piu di 8 anni che c’e sempre stato nella mia vita… ogni cosa che mi succedeva sia bella che brutta, il mio primo pensiero era dirlo a lui. tra di noi ci é sempre stato un legame molto forte. se sto male io lui lo sente e diceversa. sembra quasi strano e magari non tutti ci crederanno, ma é come se lui fosse parte di me.
      Io sono una donna che pensa 10 volte prima di fare qualcosa, sono molto razionale. mi sono resa conto che il rapporto con mio marito sono stata io a costruirlo perche ero io a volere che funzionasse. le emozioni provate con mio marito non sono mai state le stesse a quelle provate con l’altra persona. certo come dici tu l’uomo perfetto non esiste e l’amore bisogna costuirselo. ma quello che il mio cuore prova per lui é veramente grande! e io l’ho tenuto nascosto per cosi tanto tempo solo per paura di starci troppo male.
      Vorrei anche dire che lui non prova ad allontanarmi.. lui mi dice sempre che non vuole che succedono casini … lui vuole solo che io sono felice. Mi ha detto piu di una volta che a lui basta sapere ogni tanto come sto e che non vuole altro. Mi dice sempre che per me lui ci sarà sempre, ogni volta che ne avro bisogno senza volere niente in cambio.
      Cmq fino ad ora ci siamo visti dopo 4 anni e mezzo, 2 settimane fa … c’e stato solo un bacio alla fine della serata e niente di piu. lo so non devo andare olte, non posso … ma sento che ho tanto bisogno di lui.
      Non so puo anche essere che tu abbia ragione e tutto questo é solo passione… anche se io non penso sia cosi.

  2. Cioè, a me na cosa non è chiara … vuoi dei figli da tuo marito, ma stare con l’amante? E speriamo che non arrivano sti figli va, altrimenti le vittime passano a due!

    Senti Giada, nella vita si può sbagliare, e tutti hanno diritto di ricominciare. Tu non meriti di vivere nella “gabbia”, ma nemmeno tuo marito merita quello che gli stai facendo. Lascialo andare da qualche donna più adatta a lui, e te vattene con l’amante! Non ti curare delle famiglie, dei giudizi, e cacchiate varie. Non stai bene te, non sta bene lui, quindi lasciarlo è il male minore per tutti!

    Ti avviso però, se “il ragazzo perfetto” scappa appena decidi di lasciare tuo marito, abbi la decenza di non tornare da tuo marito, statti da sola o travati un altro.

    Domanda: a te farebbe piacere se tuo marito, che hai corteggiato, ascoltato, sposato, ti dicesse che sei una ruota di scorta di un’amore mai dimenticato? E su, su … un po’ di carattere!

    Marco

    • Ciao Marco
      infatti dopo che ho perso il mio bambino sono stata cosi male che ho pensato che sia perche ho sbagliato tutto … credetemi un uomo non puo capire come ci si sente.
      io l’ho preso quasi come un segno, un segno che non é con lui che devo stare e credimi non ci stiamo provando ancora … non metterei mai al mondo un figlio se non sono sicura.

      lo so mio marito non lo merita … e credimi se dico che ci sto tanto male! Perche se l’ho sposato e anche perche lo amo, questo non posso negarlo. Non posso neanche dire che non mi da quello di cui ho bisogno perche seno non lo avrei sposato no. Non avrei deciso di costruire qualcosa con lui.

      Al momento sono solo un po annebbiata … non so cosa sia meglio per me! Cosa sia meglio per mio marito o per “il ragazzo perfetto” e ho paura di fare uno sbaglio enorme. Purtroppo il mio cervello e il mio cuore non vanno molto daccordo al momento.

      Risposta: no non mi farebbe piacere.

      sapevo che sarebbe stato difficile trovare qualcuno che potrebbe capire un po come mi sento… giudicare a volte e piu facile… specialmente quando uno non ci é gia passato! oppure era dalla parte opposta alla mia. anche io ho sempre detto che non lo avrei mai fatto.
      il mio punto debbole e solo lui “il ragazzo perfetto”

      • Cara mia… io lo so che non è facile e che sei innamorata del “ragazzo perfetto”!
        Ma quello che non hai capito, è scritto da te in queste righe:

        “Vorrei anche dire che lui non prova ad allontanarmi.. lui mi dice sempre che non vuole che succedono casini … lui vuole solo che io sono felice. Mi ha detto piu di una volta che a lui basta sapere ogni tanto come sto e che non vuole altro.”

        Nel gergo maschile vuol dire “aver fatto 13”. Se non vuole altro, non dargli nulla… vediamo se rimane! O, alternativamente, se ti vuole, deve essere disposto ad affrontare anche i casini, i mostri, tutto!

        Non permettere a quest’uomo di calpestare la tua dignità e quella di tuo marito. Renditi conto che dici di amare tuo marito, ma che lui è imparagonabile! Allora de che stamo a parlà? Ami l’amante…

        In sintesi, lascia che sto poveretto si costruisca la famiglia che vuole e con la donna giusta (che evidentemente non sei te). Te, invece, liberati dai sensi di colpa, evita di dire a tuo marito che l’hai tradito (tenendo nascosto l’amante per un bel po’… ovvero qualche anno) e viviti la passione con il “ragazzo perfetto”. Se non sarà amore, almeno te sei uscita dalla gabbia e tuo marito può vivere un tantino più dignitosamente.

        Mi chiedo solo come ti sentiresti a leggere tuo marito che scrive “con l’altra è imparagonabile”… Bah!

  3. Ma lui nel frattempo non ha avuto storie? Io non so cosa pensare. Ma a tuo marito non pensa nessuno? Se non lo rispetti tu, che lo rispettasse almeno questo “uomo perfetto” che si sta mettendo in mezzo ad una coppia.
    Perché non ha evitato che ti sposassi? E perché ti sei sposata tu sei hai sempre avuto in mentre un altro? Le esperienze precedenti non ti hanno insegnato proprio nulla? Sicuramente non hai capito cosa significa “rispetto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close