Home / PROBLEMI DI CUORE / Punti di Vista?

Punti di Vista?

Mi serve aiuto, è da tre mesi che ho litigato con il mio ragazzo quindi teoricamente non stiamo più insieme. Lui non ne vuole più sapere di me, pensa che io lo trascuro eccetera. Abbiamo una storia a distanza e mi ha chiuso praticamente tutte le porte in faccia. Mi aveva detto dove abita e io prima non potevo andare a trovarlo e ho cercato di contattarlo ma senza alcun risultato. Ora voglio andare da lui dite che se mi trova davanti a lui e parlassimo civilmente potrebbe perdonarmi?

Io devo andare da lui , ma potrebbe anche non volermi non vedere anche dopo che sa che ho fatto tanta strada solo per lui? O la vedrà in altro modo? Voi che pensate? (io ci andrò comunque sia perché so di aver perso una persona importantissima).

da: Sarah

2 Commenti

  1. Hai detto “potrebbe perdonarmi”, significa che hai fatto qualcosa di brutto per cui avete litigato? Oppure i motivi del litigio erano altri?
    Nel caso in cui la colpa fosse effettivamente tua, avrebbe Sì senso parlarne con lui prima di chiudere definitivamente tutto, però se la cosa è molto grave non puoi nemmeno pretendere che ti perdoni. Forse avesti dovutonpensarci prima di fare quella cosa (ammesso che tu la abbia fatta, non ho ben capito la dinamica).

    Comunque, se anche ti presenti a casa sua lui non ha nessun obbligo di perdonarti.
    La storia del “e ma ho fatto tanta strada per venire da te, ora devi perdonarmi” non regge.
    Se vuoi andare da lui per parlare di tutta la vostra situazione è giusto che tu lo faccia, ma devi assumeti le tue responsabilità e andae là con argomentazioni valide, magari dicendogli che ti impegnerai per essere migliore sotto certi punti di vista.
    Se però lui continua a non volertinparlare forse i motivi della rottura sono altri, magari si è stufato della relazione a distanza e ha voluto chiudere in modo codardo.

  2. Non farlo, non andare.. Il rischio è troppo alto ed onestamente da quello che mi dici le possibilità che tu possa tornare vincitrice non ci sono.
    Non vi conosco e non conosco nulla della vostra storia, ma specie in un contesto di distanza se vengono anche a mancare le risposte comode (quelle lontane dagli occhi per intenderci) ho idea anzi che rischieresti di peggiorare ancora di più la situazione. E nel caso hai idea di cosa passeresti nel tuo viaggio di rientro? Da sola e sempre più sola?
    Approfitta della distanza, del fatto che non vi possiate incontrare nel quotidiano e riparti. Se la relazione si era chiusa per colpa tua elabora questa cosa per evitare di ripetere in futuro dei comportamenti o delle azioni sbagliate, se non hai colpe concrete allora direi che non hai poi molto da aggiustare ed allora la sua scelta è ancora più profonda. Pensaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *