La fine di una favola a senso unico

Ciao a tutti mi chiamo Giusy, sono stata lasciata da quasi due mesi dal mio compagno dopo dieci anni. Mi ha lasciata dicendomi che aveva il dubbio che non mi amava più, non aveva attrazione fisica! In questi due mesi l’ho cercato continuamente, sono stata pesante ma ho fatto tutto questo perché avevo paura di perderlo ma soprattutto perché lo amo immensamente. Cercavamo casa a dire il vero, ero convinta che lui la volesse ma non era così. Già comunque convivevamo e volevamo dei figli che non sono mai arrivati, forse il destino!! Adesso mi ha detto che sta con un’altra ed è innamorato ed io sto soffrendo disperatamente, Piango, non mangio, non mi va di fare nulla neanche di lavorare. Sono a pezzi, ho sempre lui in testa e non c è cura per uscirne. Vi prego, datemi dei consigli per riuscire a reagire perché non c’è l’ha faccio più. Grazie mille.

da: Giusy

2 Commenti

  1. Cara Giusy mi spiace molto per quel che ti è capitato. Ma non devi buttarti giù. Per lo meno è stato onesto e te lo ha detto. Sono cose che dopo anni possono succedere anche se non dovrebbero. Tirati su e riprendi in mano la tua vita. Un abbraccio sinceŕo

  2. Giusy il mio consiglio è di cercare di andare avanti anche se lo so che non è facile, ma devi farlo per te stessa.
    La prima persona che devi amare sei tu, concediti dei momenti per te stessa, esci, vai dalla parrucchiera, vai dall’estetista. Lo so, che può sembrare una cosa stupida ma non lo è, è un modo per coccolarti, amarti, per sentirti bella.
    Non serve che ti fai bella per qualcuno, puoi essere bella per te stessa, indossa un vestito che ti piace, mettiti anche un filo di trucco, insomma prenditi cura di te. Amati e non lasciarti andare, vedrai che piano piano ritroverai il sorriso te lo auguro di cuore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.