Home / SOFFRIRE PER AMORE / Donne traditrici, in che modo aiutate il vostro uomo?

Donne traditrici, in che modo aiutate il vostro uomo?

Per quanto la reazione ad un tradimento subito possa estrinsecarsi in modo diverso in ragione della singolarità di ciascuna relazione e della eterogeneità della forma mentis di chi si trova a subire tale avvenimento, risulta statisticamente provato che la maggior parte degli uomini i quali, venuti a conoscenza di un tradimento della propria moglie/compagna, decidano di provare a dar seguito alla relazione, si ritrovino afflitti e condizionati dalla proiezione mentale di immagini della propria moglie/compagna a letto con l’amante. Tale è il rilievo statistico di detta condizione che psicologi e professionisti del settore l’hanno rubricata al grado di autentica patologia, definita come SSPT (Sindrome da Stress Post Tradimento).
Al di la del rilevo “clinico” della faccenda, mi interesserebbe conoscere, dalle donne che abbiano vissuto simili esperienze (che abbiano, cioè, tradito e che poi abbiano proseguito la relazione ufficiale dopo la scoperta del loro tradimento) se ed in che modo abbiano (quantomeno tentato) aiutato il proprio uomo a superare questo scoglio. Se l’argomento sia stato o meno affrontato e, in particolar modo, cosa abbiano provato o provino nel vedere l’altro soffrire pensando a questo.

da: Cal Lietman

3 Commenti

  1. C’è poco da aiutare! Tutto assume un aspetto di inadeguatezza e non spontaneità, dopo…
    Nel mio caso c’è stata la negazione assoluta, all’inizio; poi solo una implicita ammissione ,di fronte dall’evidenza delle prove. Altro che approfondire , sviscerare e tentare il recupero; quale aiuto, se non l’aria pesante di chi scoperta si sentiva controllata e condizionata, dopo la scoperta.
    Io sono del parere che quando si tradisce è perché è finito l’interesse, l’attrazione,il rispetto verso chi si compie il torto. L’aiuto sincero del traditore non so nemmeno se esista! Secondo me è interesse , per i figli, per la posizione sociale,per la situazione di comodo che semmai può stimolare il traditore a rimanere e, quindi, in un certo senso a rimettersi in riga ,ricercando quell’empatia che, se mai ci fosse stata prima, dopo serve solo per ricomporre il vaso rotto in mille pezzi..

  2. troppo forte, una bella spara fleshata stile man in black!!

  3. L unico modo in cui le donne traditrici possono aiutare il proprio compagno è semplicemente non tradendolo. Se hanno voglia di essere scopare che se ne vadano a lavorare in un bordello. Mi spiace ma la tua la ritengo una domanda inutile. Nn si può dimenticare un tradimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.