Home / RIFLESSIONI / Non riesco ad Innamorarmi

Non riesco ad Innamorarmi

Sono un ragazzo di 28 anni, molto determinato e so cio che voglio.
Dopo 10 anni di fidanzatamento, la mia ex mi lascia dicendo che era diventato monotono. Io per orgoglio dopo 3 mesi mi fidanzo, dopo altri 4 mesi mi lascio con quella ragazza e mi rifidanzo per altri 3 mesi.

Alla fine trovo una ragazza molto piu grande, gli volevo bene ma non riuscivo ne a lasciarla ne ad amarla.
Una ragazza cosi difficilmente si trova ma io non la amavo. E dopo due anni la lascio.
Ora soffre da morire e io ci sto male che gli ho provocato questo dolore.

Con tutto cio passa 1 mese sono di nuovo fidanzato, di nuovo una brava ragazza … molto piu giovane, ha 20 anni!

Ma ora il mio problema è questo:
Dopo che mi ha lasciata la prima, mi ha ricercato fino a qualche giorno fa ma il mio orgoglio non gli ha aperto nessuna speranza, ora conosco tutte queste brave ragazze ma di nessuna me ne innamoro e purtroppo poi ci soffrono e non voglio!

Da cosa dipende?
Cosa devo fare?
Devo restare solo?

Io effettivamente voglio innamorarmi e ci provo anche per questo…ma nulla finiscono tutte che non me ne puo fregare di meno.
La.cosa.oggi che mi fa star male oltre che loro ci soffrono e di conseguenza anche io, che brave cosi quante ne troverò ancora?

Un ultima cosa … in tutto questo lascio la ragazza e penso sempre all’ultima che ho lasciato! 😣 Veramente a volte mi sembro matto!

da: Maicol

5 Commenti

  1. Cioè, ti metti insieme con la prima che capita, oppure che più o meno ti piace e, dopo tre/sei mesi (ma anche due anni!), scopri di non amarle? Inoltre, pensi sempre all’ultima e non hai dato un’altra possibilità alla prima,quella storica, per orgoglio (se ho capito bene).
    Mi sembri un poco immaturo (scusa); io non riuscirei (meglio dire : riuscivo) ad “uscire” con una della quale non sono interessato.Mi vergognerei, soprattutto se scoprissi (nel senso che lo saprei da subito!) alla fine della storia che quella persona mi interessa meno do niente, come dici.
    Ti posso consigliare di rivolgerti ad un buon professionista della psiche (anche se io,fino a poco fa pensavo che parlare dei miei problemi con uno che, magari ne ha più di me, fosse tempo perso: sbagliando naturalmente).

  2. Non ti sei dato il tempo di stare da solo, dopo soli 3 mesi che ti ha lasciato la prima ragazza hai cominciato un minestrone passando da una all’altra senza interruzione. Sì, devi rimanere da solo. Secondo me è un passaggio necessario, per quanto sia più difficile. Nel frattempo nulla ti impedisce di provare con nuove ragazze, ma provare significa frequentare e non mettertici insieme per due anni prendendole per il culo (anche se magari le vuoi bene)…abbi il coraggio di stare da solo, nel frattempo esci e frequenta, quando ti innamorerai spontaneamente allora penserai ad impegnarti..auguri.

  3. Scusami Maicol, dici di essere determinato e di sapere quello che vuoi, ma in tutto questo che racconti non mi sembra sia così. Non prenderla male. Sei giovanissimo, ed è più che normale essere indecisi spesso anche nelle storie d’amore. Da quello che vedo io, forse stai ancora pensando alla tua prima ex (quella dei 10 anni) e tutte queste “storie” tu le mandi avanti magari per farle vedere che stai benissimo anche senza di lei etc etc.
    Pensaci un attimo, stai da solo per un pò e se è come ti ho detto io, non c’è nulla di male a farle sapere che ancora ci tieni a lei e che vorresti riprovarci. Magari in questo lasso di tempo, sei cambiato, e forse non sei più monotono come lei ti diceva.
    in bocca al lupo per tutto

  4. Tu non sai quanto soffre una donna quando viene lasciata. Dovresti provare per capirlo e non ti metteresti con la prima che incontri.
    Secondo me non hai ancora trovato la persona giusta. L’amre non viene col tempo. Dovresti imparare a capire da subiro se una donna fa per te. Se al primo incontro sveglia in te delle sensazioni che non provi con altre donne e da quel giorno pensi solo a lei allora chiamala, altrimenti lascia perdere, faresti soffrire inutilmente a meno che tu non sia malato di sadismo. Anch’io ti consiglierei di andare da uno psicologo.

  5. Ma in tutto sto casino quella santa donna di tua madre? Cosa ti dice? Cioè ti vede cambiare fidanza con la stessa velocità con cui cambi mutande.

    Devi farti un anno sabbatico.
    Lontano dalle donne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close