Home / SOFFRIRE PER AMORE / Non c’è la faccio più

Non c’è la faccio più

Buongiorno.
Da circa un mese, dopo 2 anni e mezzo, mi sono lasciato con la mia ragazza. Ho sbagliato tanto con lei, non dandole quello che si meritava, però mai l’ho tradita ne picchiata, che, per quanto mi riguarda, sono cose insuperabili. Quello che ho fatto sono convinto si possa superare dimostrando un cambiamento serio e deciso ma, da quando ci siamo lasciati, ci siamo visti e sentiti per circa 10 giorni, poi dopo che tutto è sfociato in un litigio dove lei non ha fatto altro che urlarmi contro, il nulla.

Mi ignora, mi evita ed io non faccio altro che continuare a starle dietro ed a farle sentire la mia presenza. Piango, mi dispero, corro come un matto in auto, preferirei morire a tutto questo dolore proprio perché la mia vita non ha senso senza di lei. Non so come fare per superare tutto questo. Sto arrivando al declino totale, io che in passato ho sempre avuto un carattere forte, deciso e dominante, non mi riconosco per niente. Vi prego aiutatemi.

da: Kal400

11 Commenti

  1. Kal400 intanto smettila con le corse pazze con la macchina che non servono a niente. Hai la vita davanti, e perdona il gioco di parole, è un vero delitto, rischiarla per qualcosa che fra qualche anno nemmeno ricorderai più. Allora premetto che purtroppo nella vita ci sono momenti belli e quelli brutti. Purtroppo quelli brutti a volte possono essere anche orrendi ma non sempre ci si può far qualcosa. Quindi calmati, respira e non dar di matto.
    Allora visto che a tutto c’è rimedio tranne alla morte, vediamo di risolvere la tua situazione.
    Credo che la cosa migliore in questo caso forse è scriverle una bella lettera o una email (la lettera è più romantica ma se hai una pessima calligrafia lascia perdere), perché forse se iniziate a vedervi e a parlarvi potreste ritrovarvi a litigare di nuovo.
    Quindi dovresti dirle con parole toccanti quanto sei dispiaciuto per questo distacco, che sei pronto a ricominciare mettendoti in discussione, che non fai che pensare a lei giorno e notte, che non riesci a vedere un futuro senza di lei, che sei veramente innamorato e che cercherai di seguire i suoi consigli per quel che riguarda il tuo porsi nei suoi confronti e che ti sei accorto di quanto la vita senza di lei non abbia più senso.
    Ovvio che non è detto che funzioni (e se accade lascia da parte le pazzie, fatti consolare dagli amici, esci e distraiti ma senza macchina), ma se lei accettasse di uscire di nuovo con te, cerca di essere meno impulsivo (nel senso negativo), di non forzarle i tempi, di portarla dove le piace, di essere romantico e di NON fare tutto quel che lei ti rimproverato di fare. Ti auguro di ritornare con la tua ragazza.

  2. Amico, ti parlo con una ferita fresca.

    Non pensare che la tua felicità possa dipendere da un’altra persona altrimenti rimarrà un problema che prima o poi si ripresenterà, è un blocco mentale che bisogna togliere. Probabilmente sei molto affezionato a lei ma quando ci si lascia un motivo c’è, e se anche fosse apparentemente stupido è sempre da tenere in considerazione, le cose che vanno così è meglio non tentare di recuperarle.

    Non è colpa tua, la colpa è di entrambi.

    Scrivere una lettera come ti suggerivano, l’ho fatto anche io, dopo tre anni di fidanzamento, l’ho fatto con le lacrime agli occhi, devo dire che è servito, è servito a me, scrivere le cose che pensavo mi ha dato la forza… una lettera che non ho mai inviato. E sono orgoglioso di non averlo fatto, mi ha lasciato con una scusa molto bella, una scusa che ho poi scoperto avesse nome e cognome.

    Chi decide di non cercarti più è una persona che non sente la tua mancanza, non merita più niente da te.

    Sono due mesi che non la sento e piano piano il dolore/rabbia sta andando via. Sono un tipo molto razionale e per assurdo pensavo di non poter superare quello che stai passando anche tu adesso, uscivo in moto come un pazzo, piangevo ad ogni occasione. Anche se presto, con il senno di poi posso dirti questo: ci ho guadagnato. Bisogna essere innamorati di persone che non siano la causa di queste sofferenze.

    Fai come me, ignorala, non la cercare più, non fare niente che le possa far capire che stai pensando a lei e a quello che è successo, altrimenti non farai altro che allontanarla con l’idea che sei sempre li pronto a riprendertela nel caso lo volesse. Deve capire che ti sta perdendo e se c’è qualche cosa di VERO le cose si risolveranno da se.

    DEVI volerti bene, DEVI pensare a te stesso! Non correre in macchina, immagino che qualcuno c’è ad aspettarti a casa.

    Se puoi, organizzati un viaggio da qualche parte con qualche amico, mi ha aiutato molto.

    Forza!

  3. Ragazzi grazie dei consigli. Li ho letti solo ora e in parte li sto seguendo entrambi. Sabato sera ero ubriaco e le ho scritto un messaggio indecifrabile dove le dichiaravo amore, poi lunedì mattina sono andato da lei per scusarmi e le ho dato una lettera dove le parlavo con il cuore in mano. Da allor, sono passati circa 4 giorni che non la sento e quando la vedo faccio finta di non vederla. Ormai le sto provando tutte e credo continuerò con questa di non cercarla. Aspetterò magari un’altra settimana e poi le andrò a parlare ancora di persona, però stavolta con razionalità, senza piangere e dare di matto. Non posso perderla e non voglio. E non mi arrenderò mai al pensiero che non esiste più un noi. Accetto comunque anche altri pareri, mi fa bene leggerli, grazie a tutti

  4. ciao Kal400,

    bravo Simone mi piace la tua risposta…
    Daniela per il fatto della lettera e della caligrafia bella questa (evita) haha.
    Comunque come hanno già detto i nostri amici la tua situazione non è facile da gestire, purtroppo non conoscendo proprio bene i fatti e il carattere della ragazza è difficile stabilire quale comportamento adottare nei suoi riguardi, ma sicuramente l indifferenza è la cosa migliore, come diceva Simone, puoi anche aver sbagliato nei suoi riguardi, ok, gli hai fatto capire che ci tieni? e la ami? ora basta, lasciala perdere, non fare lo zerbino, torna in te, testa alta, fai finta di niente, se la vedi comportati normalmente, semplice saluto, aspetta che lei ti contatti, ma non 1 giorno o due, anche 1 mese, non disperarti, lo so ora stai soffrendo, ma ascolta i nostri consigli, credimi sono forse l unica soluzione per rimettere le cose a posto, miraccomando indifferenza, senza post tristi sui social dove magari lei puo vedere e senza parlarne con amici in comune, lei non deve assolutamente sentirsi desiderata da te (in questo momento), altrimenti è la fine.

  5. sono circa 7 giorni che non la sento ed a parte qualche vista fugace incrociandola con l’auto, niente di niente. È difficile ignorarla ma lo sto facendo anche se comunque penso di aspettare altri 2/3 giorni e poi magari andarle a parlare di persona. Senza avvertirla e niente, presentarmi da lei D cercare di chiarire usando la razionalità assoluta, senza scenate, pianti ecc ecc. Voglio e devo riprenderla. Non sono un tipo che si arrende e non mi arrenderò proprio stavolta che sto perdendo la cosa più importante della mia vita.

    • Se torni da lei ti stai arrendendo. Mi dispiace dirtelo ma in un certo senso è così. Questo perché hai l’idee confuse sulla cosa più importante della tua vita, sai qual è? Vai davanti uno specchio e guarda.

      Comunque, buona fortuna.

    • Non sarei tanto d’accordo sull’insistere troppo, Kal400. Secondo me otterresti l’effetto contrario. Io credo tu abbia fatto abbastanza e lei ormai quel che pensi lo sa, non ha bisogno di altri chiarimenti. Se non si è avvicinata ora, è difficile che si avvicinerà insistendo troppo. Capisco che adesso per te lei è importante, ma non è ubriacandosi e facendo il matto che la conquisterai.
      Vorrei comunque soffermarmi su quel che dici nell’ultimo tuo intervento: “Voglio e devo riprenderla. Non sono un tipo che si arrende e non mi arrenderò proprio stavolta che sto perdendo la cosa più importante della mia vita.”
      Kal400 a volte non sempre si può ottenere quel che si vuole. Ricorda che in coppia si deve essere in due a volere la stessa cosa. E non si possono convincere o costringere le persone ad amarci.
      Capisco il lottare per amore, è una cosa lodevole ma se c’è dall’altra parte almeno un piccolo riscontro, se questo non c’è, è saggio buttare la spugna e arrendersi.
      Usa quindi questa forza che è in te per superare, se è il caso, questa grande delusione. E per favore non ubriacarti o cercare di ammazzarti in auto. Hai sicuramente un padre e una madre che ti amano immensamente. Pensa almeno anche a loro, oltre che a te stesso. Anche io ti auguro buona fortuna.

  6. Ragazzi continuo a leggere i vostri consigli. Sicuramente il riscontro non c’è ora come ora, ma se si fa qualcosa, se si prova a far razionalizzare le persone, potrebbe sempre esserci, o sbaglio?!? Io sto continuando a non sentirla, però credo che se continuo così, le cose o peggiorano o migliorano. Nel senso, potrebbe farsi sentire lei o comunque magari sparendo io per un periodo troppo lungo, potrebbe convincersi che io mi sia arreso senza più dimostrarle nulla. Vorrei andare da lei ma allo stesso tempo no. Ho paura che magari aspettare 10 giorni di assenza per poi farmi risentire sia troppo poco come magari aspettare 20 giorni sia troppo tempo di attesa e le cose scemano ancor di più. In fondo è un mese che non stiamo più insieme, e secondo me i tempi si stanno allungando anche troppo… Sono uno di quelli che pensa che le cose o si risolvono in breve tempo, Max 2 mesi, o non si risolvono più perché i sentimenti cambiano…

    • Che poi ragazzi, ripeto, io vorrei andare a parlare da lei, col cuore che non impazza più, con calma, senza pianti o zerbinismo vario, solo per esaminare razionalmente ciò che ci è successo, ciò che ci ha portato a stare così

    • Kal400 per un verso ti do ragione. Cioè forse è vero i tempi si stanno allungando troppo e farne passare troppo potrebbe essere un’occasione passata, ma tutto dipende da come è la tua ragazza. Cioè ci sono ragazze che vogliono magari più di una dichiarazione, che amano la persona che insiste. E quindi andrebbe bene battere il ferro finché è caldo. Ma ce ne sono alcune che invece si scocciano e quando hai detto loro chiaro e tondo ciò che pensi e non sono d’accordo, più le importuni (per loro sono vere e proprie intromissioni nella loro vita) e più non ti sopportano. Quindi cerca di comportarti secondo quel che hai capito della tua ragazza. Ma ricorda che far ragionare una ragazza, non vuol dire farle capire che tu sei il ragazzo più adatto a lei solo perché tu la ami e pensi che lei sia la persona più importante della tua vita. Fosse così questo forum non avrebbe ragione di esistere e tutti vivremmo felici e contenti. Ehh magari!

      • Sono quasi 4 mesi che mi sono lasciato,dicendomi di non amarmi per via Delle mie bugie, mi ha bloccato su Facebook su washapp e addirittura il numero di cellulare.Non riesco neanche a guardare un altra ragazza. Lei la classica ragazza alta, bella, super intelligente…! Davvero non so come uscire da questa cosa.. Ci sono giorni che mi manca da morire. A volte davvero non so che fare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *