Home / SOFFRIRE PER AMORE / Lasciata perché esasperato

Lasciata perché esasperato

Salve a tutti, sono stata lasciata dal mio fidanzato dopo un anno. Tutto è cominciato un mese fa quando ho scoperto che per tutto il tempo della nostra relazione aveva qualche “amica particolare” con cui faceva un po il marpione. E’ scoppiata la bomba e io ovviamente mi sono sentita ferita e a pezzi. Anche perché per me era questione di rispetto e fiducia, anche se all’atto non c’era stato tradimento, io ero annientata dall’idea che aveva dato di me e di noi agli altri quando a me diceva di essere la donna della sua vita, infatti saremmo andati a convivere a breve.
L’ho perdonato nonostante tutto di fronte a quelle che pensavo fossero scuse e lacrime sincere ma da li ho iniziato a sentirlo sempre più distante, certo per me la fiducia a quel punto era difficile averla ma non mi sono mai mostrata gelosa o troppo pressante. Sta di fatto che pero’ iniziamo a litigare, rimandiamo la convivenza, perché io dicevo di vederlo distante lui diceva di no e poi il giorno dopo eravamo punto e a capo. Abbiamo pensato di essere incompatibili perché caratterialmente siamo diversi ma ci siamo promessi di venirci incontro sapendo ciò che dava fastidio a me e cosa a lui ma arriviamo ad oggi, nel giorno del mio 30esimo compleanno, dove dopo l’ennesima discussione perché lo sento distante qualche giorno prima all’improvviso sbotta (anche perché io mi sono tenuta distante in modo eguale) e inizia a insultarmi dicendo che non mi sopporta piu, che sono pesante, pressante quando si é sempre fatto gli affaracci suoi e io non ho mai messo bocca negandogli niente!
Lasciata manco a dirlo con un sms perché non sono degna neanche di un faccia a faccia, figurarsi di una chiamata. E per lui la questione si ritiene chiusa cosi!
Per lui sono io quella che chiede troppo, anche se ho sempre chiesto il giusto, ovvero di essere un minimo calcolata nell’arco della giornata e informata se esce per qualche serata in compagnia, che ho tirato troppo la corda e devo farmi un esame di coscienza.
Ora io so di non essere una santa, ma è evidente che abbia trovato solo una scusa per attaccarsi e lasciarmi e a questo punto non poteva farlo prima nel momento in cui era saltato fuori delle sue “amiche”?! Non é un ragazzino, ha 40anni!
Mi sono ritrovata a Dover dare spiegazioni alla mia famiglia durante la mia festa perché tutti ovviamente mi chiedevano dove fosse, mentre soffrivo in silenzio, e lui pensava solo a voler venire li per riportarmi in pronta consegna la mia roba perché prima sparivo e lo cancella i dalla mia vita meglio era.
É passato qualche giorno, dove mi ha solo comunicato di quando farmi trovare per dargli le sue cose, io come una stupida ci spero ancora, perché lo amo e so che quello che provavano insieme era reale ma mi trovo ridicola pensando che perdo proprio la mia dignità a essere ancora speranzosa.
É possibile essere cosi cattivi buttando tutto all’aria e dando la colpa a me quando io avevo già fatto mille passi verso di lui?

da: Elena

6 Commenti

  1. Cara Elena ho letto la tua storia è mi dispiace molto che tu stia soffrendo e posso capirti xke in modo un pochino diverso ci sono passata anch’io.
    Posso dirti dal profondo del cuore che persone come il tuo “lui” non meritano niente di niente…lui ha fatto un enorme errore tu non devi assolutamente rimproverati di nulla, non ti merita, uno che ti lascia senza manco una spiegazione meglio perderlo che trovarlo se non ci sono rispetto e fiducia non si va da nessuna parte, lo so che stai male però ti dico anche che passando il tempo vedrai le cose in maniera più razionale e tra 1-2 mesi capirai col segno di poi che è stato un bene che sia finita perché meriti di meglio.
    Tu sei più forte di qualsiasi cosa 😉
    da Elena a Elena

  2. Cara Elena,
    capisco quanto tu stia male e stia soffrendo ma, da come racconti, il tuo ex era un vero bastardo. Adesso so che non la pensi così, ma fra un po’, quando questo grande dolore avrà cominciato ad affievolirsi, capirai che quell’uomo ti avrebbe solo fatto soffrire. Non era una persona onesta, perché se dopo un anno che stavate insieme già si prendeva delle libertà con le amiche (e vogliamo credere che non ti tradisse anche se io ho qualche dubbio…), te lo immagini fra qualche anno? Ti avrebbe tradita e avrebbe dato la colpa a te. Che magari eri troppo alta, o troppo bassa, o troppo magra, o troppo cicciottella, che non cucinavi bene, che non lo capivi, che lui aveva bisogno di fiducia e di spazi… Insomma tutte le scuse sarebbero state giuste per farsi i comodi suoi. No, alla larga da tipi così! Per fortuna ci hai passato solo un anno e hai solo 30 anni. Troverai di sicuro uno migliore di lui (non è che ci voglia poi tanto…), uno che a 40 anni non si comporti come un ragazzino di 16 per lasciarti con un sms…
    Fatti coraggio. Credimi oggi ti sembra di aver perso qualcosa di grande e invece hai vinto la possibilità di essere felice veramente con una persona più responsabile, onesta e sicuramente innamorata molto di più di questo tipo immaturo e libertino. Ti abbraccio forte.

  3. Cara Elena,

    Non so dirti se era ed è la persona giusta per te.
    So solo che ti capisco, ancora per lui provi un sentimento forte e non pensare di essere una stupida nell’essere speranzosa.
    Io mi trovo all’incirca nella tua situazione e nel profondo del mio cuore ancora ci spero, forse per me sarà così sempre forse no, avendo una figlia insieme.
    Elena e Daniela ti hanno detto le parole giuste: tu sei forte, anche se in questo momento non ti sembra.
    Ti abbraccio forte

  4. Che si tenesse le sue amiche, una persona seria non si comporta come il tuo ex. Meglio che sia andato peer la sua strada. deve ancora arrivare quella che lo ridimensioni. Non piangerci troppo non è speciale anzi è il peggio di quelli che si possono trovare. Meglio così per te fidati.

  5. cara Elena, da uomo posso dirti che sottoscrivo in pieno quello che ti hanno detto sia Daniela e la tua omonima.
    Ma io mi chiedo la maturità al giorno d’oggi è un optional?? Come si fa a 40 anni suonati lasciarti via sms, scaricarti come un vecchio mobile usato come se niente fosse. Hai la vita davanti a te, goditela, divertiti, trovarti un vero uomo, uno con la U maiuscola e non un ragazzino immaturo.
    ti sono vicino, in bocca al lupo per tutto

  6. Meno male in questo blog ci sono uomini che ci capiscono e sostengono 😉😉😉😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *