Home / RIFLESSIONI / Differenza d’età

Differenza d’età

Ciao a tutti sono una ragazza di 28anni e ho conosciuto un uomo che ha 51anni; prima eravamo semplici amici poi abbiamo iniziato a conoscerci e ci siamo reso conto di piacerci e di volerci bene siamo affiatati e c’è una bella simpatia da entrambi le parti. Lui purtroppo è nato disabile ma per me non è un problema insomma io gli voglio bene per l’uomo che e’ per quello che mi fa sentire quando siamo io e lui insieme.. Certo la differenza di età e’ molta ma perché non provarci? Ho avuto molte batoste da uomini stupidi che dicevano di amarmi e poi non era cosi e ora che forse ho trovato un uomo che mi ama per come sono ho paura di aprirmi!! E’ normale alla mia età invece di buttarmi, chiudermi per paura di amare?

Grazie e saluti

da: J.C.

4 Commenti

  1. cara J.C. è normale dopo aver avuto molte “batoste” chiuderti in te stessa per paura di amare. Per quello che devi prenderti il tuo tempo e cercare di capire quando una cosa è vero amore o no.
    Vedi, non voglio scoraggiarti, ma non credo che in questo caso sia vero amore. Tu lo vedi come un uomo maturo, quindi sicuramente con più testa dei ragazzi giovani di oggi ed in questo sicuramente hai ragione!!
    Non credo però che né il tuo né il suo sia amore, credo invece sia solo il “bisogno” di attaccarsi a qualcuno per non sentirsi soli: tu soffri per le varie batoste amorose prese in passato, e di conseguenza ti attacchi a lui, quasi come una figura paterna.
    Lui invece, da uomo maturo e purtroppo in condizione di disabile, vede in te una figura femminile giovane che ancora può farlo sentire vivo, apprezzato e amato.
    Ma, fra queste cose che ti ho elencato e l’AMORE, c’è una differenza abissale.
    Ti consiglio pertanto di riflettere bene sulla situazione, sei ancora giovanissima, hai una vita davanti a te, non “buttarla” in una relazione che a mio parere, non ha futuro e prospettive.
    un abbraccio

  2. Sarò stronzo, senza condizionale SO stronzo e quindi ti domando: a che pro incagliarsi una relazione con un uomo disabile 23 anni più grande di te ? Già in condizioni normali le persone hanno desideri ed esigenze diversissime l’una dall’altra; hai valutato con un minimo di raziocinio questa situazione? O ci buttiamo nelle cose a cazzo di cane? Questa è un’altra ragione per cui disprezzo l'”aMMore”, fa fare delle stupidaggini colossali delle quali ci si rende conto quando, dopo un paio di mesi, non si ha più la forza di continuare una relazione che NON E’ FACILE! Non necessariamente per disabilità ma magari per la distanza fisica o culturale che separa due individui. ” ho avuto molte batoste da uomini stupidi..” NON E’ UNA RAGIONE SUFFICIENTE in questo caso .

  3. Ci sono persone che inconsciamente si scelgono compagni/e che se le lasciassero avrebbero tutto da perdere e niente da guadagnare. E’ praticamente una garanzia affinchè si sia amati e mai lasciati. Io credo tu stia facendo questo con il tuo amico. Forse sei stata lasciata più volte e hai sofferto parecchio. Ma questa non è una ragione per illudere una persona purtroppo disabile e in là con gli anni. Ora ti rendi conto di cosa stai facendo? Perchè tu hai paura di vivere, di prenderti un altro no, stai coinvolgendo nelle angoscie e nei tuoi spettri qualcuno che non ha bisogno di altre delusioni.
    Quindi ti esorterei a guardarti dentro con molta onestà al fine di capire davvero cosa ti sta spingendo verso questa persona. Perchè magari sei veramente innamorata, ma l’ultima frase che hai scritto mi ha fatto venire molti dubbi. Sembra come se tu avessi rinunciato a una relazione normale, perchè questa persona ti dà la sicurezza che, vista l’età e la disabilità, non scapperà mai lontano da te perchè difficilmente troverà un’altra donna (oltretutto giovane) che vorrà stare con lui. Guarda non ho niente contro questo signore, non mi interessa che sia disabile, o più vecchio di te di 20 anni e più, ma mi dispiacerebbe se tu gli facessi del male solo perchè hai scambiato per amore un grande affetto e una grande amicizia.

  4. cara che dirti…io ho 15 anni di differenza col mio lui ma lui e normo&superdotato….. desisti. cosa ha da offriirti uno che potrebbe essere tuo padre per giunta non autosufficente? – sin cinica e cattiva a volte ma bisogna far le cose con cognizione di causa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close