Usata, gettata e sostituita

Ciao! Non avevo mai scritto in un forum prima d’ora, ma quest’oggi ho deciso di provare “per sfogo”, nella speranza di ricevere qualche consiglio o conforto da chi è nella mia stessa situazione.
La situazione è questa: sono incondizionatamente innamorata di un ragazzo che mi ha usata, gettata e che ora si è appena fidanzato con un’altra.
Ci siamo frequentati per qualche mese ed io mi sono sentita già da subito a mio agio con lui (ed è cosa rara perché sono molto timida, e a parte lui, non ero mai stata con nessuno, nonostante non sia più un’adolescente); non so se si possa parlare di “colpo di fulmine” ma sentivo che con lui era arrivato il momento di abbattere il muro che mi impediva di interfacciarmi con gli uomini. Lui sembrava molto interessato e attratto da me, dolce, gentile, attento e questo mi ha portato pian piano a lasciarmi andare e concedergli ciò che preservavo da tempo per quel Qualcuno che fosse interessato alla mia persona e non solo al mio corpo. Ho dato a lui il mio corpo perché sentivo che doveva essere con lui e stavo iniziando a provare un sentimento forte, mai provato per nessuno. Mi sentivo davvero felice perché pensavo di aver trovato qualcuno che mi avesse vista davvero. Invece mi sbagliavo. Dopo essermi concessa le cose sono incominciate a cambiare. Spariva, diceva di non volere nulla di serio al momento. Sta di fatto che per qualche mese è sparito completamente e ignorava totalmente i miei messaggi, il tutto fino al momento della scoperta del suo essersi impegnato con un’altra ragazza. Seriamente. Lui che diceva di “non volere nulla di serio per ora anche se stava bene con me”. Ovviamente la sofferenza, già presente a causa delle sue sparizioni e riapparizioni, è aumentata ed il mio cuore è diventato un cumulo di macerie; il dolore emotivo, il vuoto che sento è lacerante.
Io mi sono innamorata per la prima volta nella mia vita, e lui ha approfittato di me probabilmente solo per “orgoglio di essere il primo”.
Mi sento vuota, usata come una pezza d’acqua sporca, mi faccio schifo; e sono invidiosa della nuova ragazza, che ha ricevuto con estrema facilità ciò che pensavo di meritare anche io: la sua serietà.
Sono distrutta, e so che dovrei lasciare andare ogni speranza che provi mai qualcosa per me. Ma non ci riesco, perché sento davvero di volerlo con tutta me stessa .e vorrei tentare di conquistare il suo interesse, fargli aprire gli occhi su di me. Ma non so proprio come fare, visto che ora ha occhi solo per questa ragazza.

da: Lisa4

2 Commenti

  1. Lisa, concordo perfettamente con quello che dice Dave, ha ragione fatti forza e non mollare, e vedrai che riuscirai a ritrovare il sorriso e la felicità e qualcuno che ti amerà!

  2. Cara Lisa, smetti innanzitutto di pensare a lui e a quello che è o che fa con quest’altra ragazza. È la cosa più sbagliata. Lo so è normale farlo ma sforzati di non farlo. In questo momento di sofferenza sfogati, piangi tutte le lacrime che servono, metabolizza questo lutto. Hai fatto questa esperienza di vita e non necessariamente devi pentirtene. Hai purtroppo conosciuto una persona sbagliata e questo ti deve dare la forza per rialzarti. Non tutti sono come lui e vedrai che presto potrai voltare pagina e dimenticarti di lui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.