Separazione a 7 mesi dal matrimonio

Salve, ho bisogno di raccontare a qualcuno la mia storia. Ho 26 anni e sono sposata da febbraio con un uomo di 20 anni più’ grande di me. Il nostro mi e’ sempre sembrato vero amore ma sono certa che non lo sia più’.In passato parlavamo di tutto, ridevamo molto ma ultimamente non va. La scorsa settimana ho controllato il suo telefono e trovato alcuni contatti di escort, ed i dati di un sito di incontri hot. Ho creato un profilo falso e sono entrata sul sito. Una volta li’, mi e’crollato il mondo addosso. Ho trovato alcune foto di lui nudo ed una che era stata scattata in casa mia ( senza che io fossi li, ovviamente). Il profilo era stato creato 3 mesi dopo il matrimonio e l’ultimo accesso risaliva alla notte precedente.
Sapevo che gli erano sempre piaciute certe cose ma non credevo che potesse arrivare a tanto nel bel mezzo di una pandemia e senza un lavoro. Ha scritto di essere alla ricerca di emozioni e trasgressione. qui ho riso perché’, in realtà’, dal matrimonio ad oggi ci sara’ capitato di farlo circa 4/5 volte in tutto.

Non riesco ad accettare tutto questo e non accetto neanche che lui continui a vivere a casa mia ed a non guadagnare nulla perchè non ha ancora i soldi per far partire la sua attività’ (dopo 2 anni).
Lo l’ho sempre aiutato e supportato ma adesso voglio la separazione, non riesco più’ a guardarlo. Lui continua a dire che era solo un gioco, che non ha fatto nulla e che mi ama ma e’ amore questo? E” amore cercare emozioni e trasgressione in una situazione cosi difficile? E” normale sapere che tua moglie lavora e tu continui ad aspettare di trovare qualcosa, anche part time per contribuire? E” amore avere il desiderio di far fare scambismo a tua moglie perchè’ a te piacciono queste cose?
Mi sento cosi offesa e confusa. La mia paura più’ grande? Dover affrontare i miei, dover dire loro che hanno speso soldi a vuoto per il matrimonio e che non e’ andata perchè non sono riuscita a perdonarlo. Mi sento addirittura in colpa perchè’ forse gli ho fatto mancare qualcosa o perché’ sento il bisogno di buttare all’aria tutto per quello che lui definisce come un gioco…
Ho bisogno di voi 🙁 ho bisogno di capire e non sentirmi colpevole.
da: Sara

4 Commenti

  1. ciao Sara, perchè devi sentirti colpevole? Colpevole di cosa? Di esserti innamorata di un uomo che purtroppo uomo non può essere definito. La tua storia mi ha colpito molto, perchè mi sono reso conto che in fin dei conti “tutto il mondo è paese”. Infatti mia moglie fa esattamente quello che fa tuo marito. Siamo sposati da meno di 10 anni, ma siamo insieme da quando eravamo poco più che ventenni. Poco più di un anno fa la cacciai di casa perchè aveva iniziato una tresca con un poco di buono conosciuto su Facebook o su badoo non ricordo bene.
    Poi causa covid e i vari blocchi, me la sono ritrovata in casa perchè non aveva ancora cambiato residenza e da lì ho pensato di poter ricostruire qualcosa per non buttare via tutta una vita passata con lei. Posso solo dirti che è stato uno sbaglio madornale. Lei continua di certo con le sue tresche/avventure, e purtroppo questa volta si è fatta piu furba da non farsi beccare. Ma ne sono sicuro, è una sensazione che mi viene da dentro e di solito non mi sbaglio. Oltretutto, dopo tanti mesi che l’ho di nuovo in casa, ancora non si è fatta toccare.
    Senza parlare del lavoro: lei si è licenziata da diversi anni da dove lavorava perchè diceva di non trovarsi, a causa dei comportamenti delle colleghe. L’ho aiutata ad andarsene e le ho detto di non preoccuparsi che avrei pensato io a lei. Beh, il risultato è che da allora non lo ha neppure cercato un lavoro e si diverte a spendere e sperperare ciò che io guadagno con il mio sudore (13 ore tutti i santi giorni)
    Facendola breve, la scelta è chiaramente la tua. Puoi dare a tua marito una seconda possibilità da se vuoi, ma da quello che penso io e da come la sto vivendo, il “lupo perde il pelo, ma non il vizio”.
    Sei giovanissima, hai tutto il diritto di avere accanto a te un vero compagno e non un bamboccio senza spina dorsale, che spreca le giornate facendosi foto hot, invece di cercare un cazzo di lavoro per dare tranquillità alla propria famiglia. Non aver paura, vai dalla tua famiglia, vedrai che saranno felici di aiutarti e cacciare di casa quello schifoso. Un abbraccio ed un grande in bocca al lupo

    • Grazie Dave. Mi dispiace che anche tu non stia passando un bel momento… non e’ affatto facile e mi serve la forza necessaria per buttarlo fuori e continuare ognuno con la propria vita.

  2. Ciao Sara…
    Vedi? Sei la prova vivente che certi uomini sono solo dei porci, che non serve essere giovane e bella e nemmeno avere 20 anni meno di lui.
    Sono uomini che finita la novità ne cercano altre perché NON HANNO UNA SPINA DORSALE, non hanno valori e chissà i tuoi genitori quanto abbiano patito questo tuo rapporto figuriamoci il matrimonio. Corri da loro, ti accoglieranno a braccia aperte e finalmente ti diranno ” Lo hai capito anche tu!”.
    Non hai perso NIENTE tesoro ANZI hai scampato una fossa … ora sai che la MATURITÀ non viene dall’età e che quell’uomo che credevi ti PROTEGGESSE è solo un mostro dal quale ahimè devi difenderti!
    La sola difesa è LASCIARLO. Una sola cosa positiva per cui un giorno lo ringrazierai: essere stato il giusto termine di paragone per l’uomo che verrà e stavolta sarà per la vita!!!
    Auguri.

    • Grazie Anita. Putroppo per adesso non sto molto bene. non mi sento di perdonarlo anche se giura di amarmi e che per lui e’ stato solo un gioco e non mi ha mai tradito. Io credo di meritare di piu’. Per quanto riguarda la questione “genitori” non credo sara’ facile… vivo il tutto come un fallimento e vorrei solo andare via da tutto e tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.