Home / COME RICONQUISTARE UN AMORE / Non vuole più stare con me

Non vuole più stare con me

Dopo essermi separata ho iniziato una relazione con un’uomo che ho conosciuto dopo dieci giorni dalla sua separazione, dopo tre mesi eravamo già insieme.
Questa relazione è durata 5 anni, ci sono stati una marea di scontri tra di noi e io mi sono ogni volta allontanata da lui, lasciandolo, a suo dire, in una sofferenza dilaniante. Mi ha sempre ricercata lui supplicandomi di tornare insieme. Ma tornati insieme lui torna ad aggredirmi, è geloso e crede che siamo tutte come la ex moglie, cioè delle traditrici.
Ad ottobre 2017, dopo l’ultimo mio allontanamento, lui mi ha ricercata. Piangendo mi diceva che doveva imparare a stare lontano da me, doveva provare a non dipendere da me, conoscere persone nuove etc.
Ci siamo rimessi insieme, sempre con i nostri alti e bassi.
Negli ultimi mesi è diventato improvvisamente forte, non vuole più stare con me.Ho provato di tutto, probabilmente sbagliando, abbiamo urlato, ci siamo insultati, ci siamo amati solo come noi sappiamo fare … abbiamo un’intesa sessuale formidabile.

Io penso che si senta con una donna sposata che vive con il marito ma potrebbe essere un mio film.
Adesso sto da cani, l’unica cosa che vorrei sarebbe stare con lui. Sono diventata paranoica e controllo in continuazione se è on line su whatsapp. Non sono mai stata nella mia vita una donna gelosa o possessiva.
Tutti mi dicono che devo sparire e se lui dovesse contattarmi in qualsiasi modo non dovrei assolutamente rispondere, in nessun modo dovrebbe avere mie notizie, solo così potrei ottenere qualcosa. Pensate sia una buona idea? Cosa posso fare per farlo tornare con me?

da: Simona

2
Lascia una recensione

1 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami
Barbara Romano

Scappa finché sei in tempo, altrimenti i sospetti ti dilanieranno dentro.altrimenti affrontarlo e chiedi chiarezza
Te la devi sentire però

Ave

Ciao Simona scusami ma il mio parere è che sei stata troppo avventata. Cosa vuoi che fosse per lui dopo soli 10 giorni che si era separato? Si è aggrappato alla prima ancora vedendola come ancora di salvezza ma tu invece di rassicurarlo lo hai stremato. Evidentemente ti piaceva farlo ingelosire altrimenti avresti evitato occasioni e circostanze e gli avresti dato i mezzi per star tranquillo… Oggi come oggi ce ne sono a migliaia… Basta scaricarsi un App sul proprio cellulare in modo che lui sapesse sempre dove eri e con chi … Basta DISARMARSI invece di armarsi ma tu da un tradito e dall’ultima donna che pensava lo tradisse mai (altrimenti non l’avrebbe sposata) pretendevi fiducia e invece di disarmarti ti ARMAVI aggredendolo a tua volta invece di rassicurarlo e, finite le parole, anche col tuo silenzio e col tuo allontanamento. Sbattendo la porta e andandotene. BELL’AMORE, ammazza!!! Insomma io dico sempre che prima o poi si raccoglie quel che si semina. Tra voi due era lui il più fragile per l’epilogo del suo tradimento e perché appena separato ed eri tu che avresti dovuto rassicurarlo e dove finivano le parole con i FATTI … non fatti di sbatter la porta e andar via ma magari sbattendogli in faccia PROVE contrarie facendolo sentire piccino piccino di fronte ad una donna con le palle… perché ci vogliono le palle a mettersi da soli chip e cellulare sotto controllo per tranquillizzare chi ha patito un tradimento ed è logico non si fidi più di nessuno. Mi dispiace ma hai sbagliato tu e se vuoi magari sei ancora in tempo. Credo tu non sia mai stata tradita o forse hai lautamente ricambiato se non sei riuscita a compenetrare il suo dolore. Solo se soffri da cani un tradimento capisci e capisci quando… Leggi il resto »