Home / SOFFRIRE PER AMORE / Non so cosa fare

Non so cosa fare

Salve a tutti, premetto che sono nuovo. vi racconto la mia storia: ho conosciuto un uomo di 76 anni in una chat per gay, è da li è nata un amicizia, ci siamo scambiati subito i nostri cellulari e ci siamo chiamati per conoscersi meglio. lui. uomo maturo. nonno e sposato, io 37 anni single. lui al telefono mi ha detto che vorrebbe conoscermi ed io accettai, dopo due mesi di lunghe chiamate e messaggi arrivò il giorno dell’incontro, lui un bell’uomo, simpatico e colto. mi disse che gli piacevo ma essendo sposato non poteva ospitare ed ha specificato che l’eventuale relazione fra di noi sarebbe stata limitata per il fatto di essere impegnato, io gli risposi che non mi interessava nulla e ci fidanzammo. lui era della toscana ed io del lazio, quindi non potevo andare da lui tutti i giorni. ma, ogni 30giorni. la storia è durata per 5 anni, 5 anni vissuti intensamente tra litigate e lasciate sempre da parte mia, perchè non riuscivo a gestire più la gelosia di avere un uomo diviso a metà. in 5 anni l ho lasciato sette volte ed ora è l’ottava volta, sono 5 mesi che non ci sentiamo più, mi manca da morire e vorrei dirglielo ma, un pò per vergona, un pò per paura di un rifiuto non ho il coraggio. cosa mi consigliate di fare? sottolineo che l ho lasciato per otto volte, e lui mi ha sempre ripreso, ma ora non so se si è veramente stufato di me.

da: Roberto

7
Lascia una recensione

5 Comment threads
2 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
6 Comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notificami
Antony

Hai già scritto questa storia.
Non è la prima volta ma scusami non ci sono parole.
Tu 37 lui 76
Un nonno e un nipote.
Saranno cambiati i tempi le età ma i vizi peggiorano e se un vecchio non arriva nemmeno a quell’età alla saggezza questo è davvero un mondo irrecuperabile…

Joex84

Come ti ho consigliato sotto il tuo commento del mio post ti suggerirei di farti coraggio, voltare pagina e andare avanti per la tua strada.
È difficile lo so, ma scusami se mi permetto, ti sei mai chiesto cosa mai potresti costruire con un uomo sposato di 75 anni, magari con figli e nipoti?? Mi spiace ma penso che non potrai costruirci nulla, non tanto per l’età (ognuno ha le sue preferenze e io non giudico assolutamente) ma per il fatto chè è impegnato….vivresti solo una relazione clandestina, ti ammaleresti per la gelosia, magari la situazione degenererebbe con conseguenze anche molto spiacevoli.
Fatti forza, anche per me era impossibile voltare pagina fino a qualche mese fa, ma mi son chiesto: cosa costruirò mai con questa persona che in 4 anni altro non ha fatto che tradirmi e ferirmi gratuitamente? Vivrei davvero felicemente con lui? Sopporterei a vita tutti i suoi tradimenti passati e futuri? Non meriterei una vita più felice, anche al costo di stare per sempre da solo?
È partendo da queste domande che la mia parte logica ha preso il sopravvento su quella affettiva, cosí ho son riuscito a “disinnamorarmi”, e da quando abbiamo chiuso, pian piano son riuscito a “disintossicare” la mia mente dai pensieri di lui.
Sto riottenendo i miei equilibri che avevo prima di conoscere il mio ex, quella pace interiore che ormai avevo dimenticato cosa fosse.
Dovresti farlo anche tu, meriti una vita felice, con un compagno col quale poter vivere una storia VERA e non clandestina.

Dave

Ma non ti rendi conto che è una storia senza capo ne coda? Lui, oltre al fatto d esser sposato, è decisamente troppo vecchio per immaginare un futuro insieme….vai avanti, non fossilizzarti su una storia che è troncata ancora prima di nascere! Sei giovane, puoi tranquillamente trovare qualcuno con la quale costruire qualcosa

Dany

Roberto io ho come idea che tu ti sia “fissato” con questa persona. E questo non è bene. Credo sia inutile farti ragionare sul fatto che, a parte la non disponibilità di quest’uomo visto che è sposato, ci sono troppi anni che vi dividono. Qua non si tratta di dieci o venti anni, ma di ben 40 circa. Tu sei quasi all’inizio della vita e lui verso la fine. Tu corri e lui camminerà sempre più piano, tu sei sano e giovane e con la vita davanti, lui dovrà prendere sempre più pasticche per stare bene, e fare sempre più visite dai dottori. Mentre la tua mente sarà sempre vigile e pronta, lui comincerà fra poco a dimenticare le cose, e magari a non starci più troppo con la testa. Lui quanto potrà vivere ancora? Dieci anni, quindici? E come? Accudito dalla moglie, dai suoi figli. E chiaro che non avete proprio storia insieme, se non questa momentanea che hai già avuto con lui. La vita e il tempo vi ha diviso, e non vi permette di portare avanti oltre la vostra storia. Quindi io ti consiglierei solo di fartene una ragione magari con l’aiuto di uno psicologo che ti aiuti a farti accettare che purtroppo la vita, e le storie di amore, non sono eterne.

LD

Hanno ragione tutti quelli che ti hanno risposto. La differenza di età è eccessiva; anche se voi riusciste a tornare insieme, quando credi che vivrà ancora? Ti piacerebbe fargli da badante appena lui non riuscirà più a badare a se stesso?
Iscriviti di nuovo in quella chat e conosci altra gente, vai alle serate per gay, e vedrai che troverai qualcuno da amare e che ti amerà alla luce del sole, senza nascondersi perché è sposato. Come fa un uomo di 76 anni ad essere così egoista? Ti ha fatto solo del male. Alza la testa, lascia andare le paure e amati! non accontentarti di un amore mediocre.

Roberto

Avete tutti ragione io lo so ma proprio non riesco a non pensarlo……

LD

Hanno ragione tutti quelli che ti hanno risposto. La differenza di età è eccessiva; anche se voi riusciste a tornare insieme, quando credi che vivrà ancora? Ti piacerebbe fargli da badante appena lui non riuscirà più a badare a se stesso?
Iscriviti di nuovo in quella chat e conosci altra gente, vai alle serate per gay, e vedrai che troverai qualcuno da amare e che ti amerà alla luce del sole, senza nascondersi perché è sposato. Come fa un uomo di 76 anni ad essere così egoista? Ti ha fatto solo del male. Alza la testa, lascia andare le paure e amati! non accontentarti di un amore mediocre.