Home / Matrimonio in crisi / Mia moglie non mi ama più

Mia moglie non mi ama più

Salve a tutti. Vi riassumo brevemente la situazione. Dopo 10 anni di matrimonio sorgono improvvisamente nuovi problemi. Lei, non essendo brava con la tecnologia, mi chiede di farle vedere come si cancellano dei messaggi su un social. Da li, avendole creato io tutti i profili, scopro che si scrive con un vecchio amico che abita lontano dicendo che per lei sono solo un coinquilino. Per me è l’inizio del declino. La affronto dicendole che ho letto e lei minimizza, spiegando che si era fatta prendere la mano ma non era vero. Le chiedo di non scriversi più col tizio ma lei risponde che vuole farlo perchè non c’è nulla di male. Decido di fidarmi.

Dopo alcuni mesi, insospettito da comportamenti strani, butto un occhio sui social e vedo che si scrive con insistenza con un collega. Quando esce con le amiche casualmente c’è spesso pure lui e lei lo ammette solo dopo numerose insistenze. Andiamo avanti tra alti e bassi fino a pochi mesi fa quando lei mi confessa di non amarmi più. Io già lo avvertivo da diversi atteggiamenti. In più salta fuori che ha un amico speciale al quale pensa spesso. Durante una litigata mi confessa che lui l’avrebbe invitata a vivere a casa sua dicendole di portare pure i miei figli. Dopo alcuni istanti nega quanto detto e dice di averlo fatto solo perchè “era quello che volevo sentirmi dire”. So che si sentono spesso, anche più di un’ora al giorno e la mia domanda è se mi abbia già tradito.

Le espongo i miei mille dubbi e lei mi dice che vuole fare la separata in casa, al mio rifiuto dice di aver bisogno di una pausa e di stare tranquilla. Stufo di tutto giusto ieri me ne vado di casa. Il guaio è che io l’amo e le ho chiesto di essere sincera. Se ama un altro perchè non dirmelo? Di me dice che sono un ottimo padre e che mi vuole un mondo di bene ma niente di più.Ho paura di perderla ma ho paura che, se nel caso remoto che mi chiedesse di tornare a casa, non saprei cosa credere. Da un mese ha cominciato ad andare dallo psicologo dal quale ha fatto in modo che anche io ci andassi. Al medico ho detto che sono certo che il nostro matrimonio sia finito ed è per questo che sono apparentemente quieto. Lui ha detto di non essere sicuro di questo. Credo che qualsiasi altro uomo l’avrebbe già mandata a quel paese ma io, per ora, non ci riesco. Le chiedo solo onestà e lei dice di essere stata sempre sincera con me, anche troppo dice, ma non è onesta su questo uomo. Come può stare anche un’ora al giorno al telefono con lui se non è più di un amico? Grazie a chi vorrà lasciare una riflessione per me.

da: marito in tilt

3
Lascia una recensione

3 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
3 Comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Sotttoscrivi  
Notificami
Norah

L’unica certezza che puoi avere è che tua moglie e le parole onestà e sincerità sono ai poli opposti. Ti dice una cosa, poi la rinnega, poi ne racconta un’altra, poi la rinnega, poi cambia versione. Tutto ciò che dice va a seconda della convenienza del momento. Sii solo consapevole di questo.

Marco

Successa a me una cosa simile, anche se non eravamo sposati ma conviventi. Io ho fatto così…ho trovato un’altra più bella e giovane di lei. Quando mi ha visto felice insieme alla nuova compagna è impazzita, è tornata alla carica dicendo pe solite “ho capito che ti amo,ecc”. Ovviamente è ancora a piagnucolare con le amiche, dato che le voltai le spalle senza darle nemmeno la possibilità di un abbraccio

Rado

Vuole fare la separata in casa ? Cioè vuole tutti i pro dell’essere mantenuta e dell’avere un tetto sulla testa mentre prova (o continua) a farsi il suo collega? Apri gli occhi , amico, dalle un calcio in culo cacciala di casa e che si aggiusti lei