Home / SOFFRIRE PER AMORE / Mi ha spezzato il cuore
Salve a tutti e grazie in anticipo a chi vorrà leggermi ed aiutarmi. Sono una ragazza di 23 anni e da 1 anno frequento un ragazzo stranamente più piccolo di me, di 21. Lui vive in Francia ed io in Italia ma a Gennaio mi trasferirò per il proseguimento dei miei studi nella sua città. Io,nonostante il colpo di fulmine per lui, ho compreso e sono andata avanti nella frequentazione senza grandi aspettative ma comunque mettendoci il cuore

Mi ha spezzato il cuore

Salve a tutti e grazie in anticipo a chi vorrà leggermi ed aiutarmi. Sono una ragazza di 23 anni e da 1 anno frequento un ragazzo stranamente più piccolo di me, di 21. Lui vive in Francia ed io in Italia ma a Gennaio mi trasferirò per il proseguimento dei miei studi nella sua città. Per tutto quest’anno ho fatto avanti ed indietro tra l’Italia e la Francia sempre per motivi di studio e quindi ho avuto modo di vederlo abbondantemente. All’inizio della nostra frequentazione fu chiaro, ‘non voglio nessuna relazione importante, sono in un periodo della mia vita difficile per lo studio ha scelto un percorso molto duro e non voglio avere pensieri ulteriori, cose che non saprei portare avanti.’ Io, nonostante il colpo di fulmine per lui, ho compreso e sono andata avanti nella frequentazione senza grandi aspettative ma comunque mettendoci il cuore, io sono così.

Poco a poco ci siamo attaccati l’uno all’altra, sono arrivati i regali a Natale ed ai compleanni, le piccole attenzioni, la complicità in tutti i sensi immaginabili, i pomeriggi a casa passati facendosi le coccole, le cene insieme, gli abbracci per strada, i ‘oh poi dobbiamo fare questa cosa qui eh!’, il volere essere carini verso l’altro, sentirne la mancanza. Quest’estate sono andata a trovarlo in Svezia dove stava facendo uno stage, mi ha ospitata 4 giorni e lì dopo 1 anno è arrivato il primo ‘Ti amo’, quello che io avevo giá detto e tanto sperato di sentire, un giorno, da parte sua. Tuttavia, nonostante questo idillico racconto, lui ha sempre avuto delle contraddizioni. Non mi scriveva tutti i giorni, non ha mai detto, nonostante le tenerezze, che io fossi la sua ragazza ma mi ha SEMPRE trattata da tale dicendo cose importanti, assecondandomi nell’iniziativa di conoscere le rispettive famiglie, di farlo venire in Italia a trovarmi, a volte. Ho sempre per paura cercato conferme ‘Sono il tuo amore? – ‘Si’ , ‘Siamo una bellissima coppia, vero?’ – ‘Certo!’.
Ma arriviamo a questo week end, dopo un anno di alti e bassi che soffro per non averlo mai DEL TUTTO e non poterlo sentire mio, ero quasi arrivata alla convinzione -visto quanto vi ho raccontato- che stessimo insieme. Arrivo a casa sua in Francia, mi apre la porta e trovo un peluche ENORME, più alto di me a sorpresa nel bagno! La felicità per un regalo simile era immensa, per me era significato la conferma della nostra relazione! Mi dice che mi ama solo una volta dopo più e più volte che me lo aveva detto in Svezia. Io perplessa dal suo essere così tirato chiedo spiegazioni e lui mi dice che in Svezia ha finto, che ha detto per finta ti amo guardandomi negli occhi e che non mi ama, mi dice che non siamo mai stati insieme, che non vuole questo, che appunto mi ha mentito, che anche pochi secondi prima aveva detto di amarmi sotto mia influenza.

Tutto questo, dopo un anno che mi frequenta e che già da ragazzini eravamo stati insieme o perlomeno ci avevamo provato. Sono distrutta, lo amo moltissimo. Lui non ha chiuso con me, vuole continuare a frequentarmi ma io non so dove mai potrò andare a parare con uno che dopo un anno non mi ama, non vuole stare con me e mi dice che non sono una sua amica, ma nemmeno una fidanzata. Perchè ha dovuto mentire in questo modo? Perchè ha dovuto fare quelle carinerie nei miei confronti? Se non voleva una storia poteva evitare di invitarmi a destra e manca, trovarsi quelle che ora si chiamano ‘scopamicizie’ e lasciare in pace me, una ragazza sensibile che gli ha sempre voluto un bene immenso! In tutto questo, lui porta il mio elastico per capelli al polso ed un bracciale con un’incisione che avevo fatto scrivere solo per noi. Che opinione ne avete? Cosa posso fare? Non ho la forza per chiudere ma so che una persona che è stata in grado di ferirmi e prendermi in giro merita solo di essere lasciata andare, forse.

da: Anna

2
Lascia una recensione

1 Comment threads
1 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
2 Comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Sotttoscrivi  
Notificami
dave

ciao Anna, non vorrei essere troppo duro, ma io credo che lui al momento abbia già un’altra a mano o per la testa. Non avrebbe chiuso in questo modo altrimenti.
Lascia passare un po’ di tempo e vedi un attimo come si comporta lui

Anna

Dave ti ringrazio tanto per la tua risposta ma non credo sia questo! Perché farmi un regalo del genere con tanto di sorpresa e pensare ad un week end con me se poi hai un’altra in testa?