Home / SOFFRIRE PER AMORE / La mia triste storia durata 3 anni

La mia triste storia durata 3 anni

Salve a tutti, vi racconto la mia triste storia durata 3 anni. Ho quasi 34 anni lei 30, 5 mesi fa ho litigato con la mia ormai ex ragazza tornati dall’ennesima vacanza dove abbiamo litigato per più giorni come di solito capitava spesso ultimamente. Volevo prima fare una premessa, lei è una ragazza molto bella con un passato particolare dove è stata sempre accompagnata da uomini con i soldi (calciatore,e gente ricca anche molto più grande di lei) storie tutte finite male.

Lei è sempre stata lasciata con le solite parole, del tipo:non sai amare sei senza cuore e cose simili. Per tre anni gli ho dato tutto, parlo sia di un amore sproporzionato sia di cose più materiali del tipo viaggi, molti viaggi, cene fuori quasi tutti i giorni e beni anche più futili di qualsiasi tipo. Purtroppo ogni vacanza era caratterizzata da litigi banali dove lei dava in escandescenze per qualsiasi cosa ma la cosa che più mi mancava e vedere una persona interessata a me.

Lei non chiedeva mai dove ero a lavoro, quanti giorni mancavo, se avevo mangiato o no o cosa, pero aveva quel suo modo solare di vivere la vita era una persona allegra sempre con il sorriso, mi faceva stare molto bene quando stavamo sereni e tranquilli. Purtroppo ha un difetto, non si cerca ne un lavoro, si è fatta bocciare per la patente, si è fatta bocciare per 3 anni di fila ad una scuola per estetista dove ha perso qua 7000 euro. E una ragazza che gli piace fare shopping, dormire quando può, non sa ne cucinare ne voleva un figlio per motivi del tipo che poi non dormiva la notte, che ingrassava che poi non poteva ne viaggiare ne andare per negozi.

Comunque fatto sta che la lascio appena tornati dall’ultima vacanza ma con l’intento che capisse i suoi sbagli, passano i mesi e ricevevo solo insulti alternati da scuse banali, diciamo che ci sentivamo lo stesso per lo più litigando. Dopo 3 mesi e mezzo io stavo male e inizio a pensare, ma non è che ho sbagliato qualcosa o sono stato un po esagerato con lei, quindi volevo un altra possibilità. La ricontatto e facendovela breve ci rivediamo per 13 giorni dove noi parliamo e torniamo in pratica insieme. Lei lo dice a sua mamma, dormivano fuori ogni tanto come i vecchi tempi cene cenetta ma infatti noto che un ragazzo mandava sempre commenti o metteva storie che riportavano a lei.

Io inizio a farle delle domande e bugie dopo bugie inizia piano piano in quei giorni a tirare fuori sempre cose nuove. E’ partita che diceva che era uscita 3 volta con tizio che non era successo niente poi mi ha confessato un avvio il.giorno prima che mi rivelasse, in quei giorni mi diceva che voleva me ma che quel ragazzo gli era entrato in testa che lui non centrava niente che lei era single quando l’ha conosciuta, che lui gli ha detto parole belle che l’hanno fatta stare bene che non sentiva da tanto e che faceva cose che le sarebbero piaciute che le avessi fatte io.

Io a quel punto gli dico che lei prima che tornassi era single quindi qualunque cosa fosse successa non potevo dirle niente ma che adesso questo doveva uscire dalla vita nostra. E le chiedo di eliminarlo e bloccarlo, lei non voleva dicendo che tanto l’avrebbe fatto lui ma che gli avrebbe scritto che l.avrebbe bloccato se le avesse scritto ancora, girandolo che da quel giorno lui non gli aveva scritto più, perché aveva capito e che non voleva fare gare con nessuno che le cose si fanno in 2 ecc ecc..

Passano i giorni parto per una breve vacanza all’estero, dove lei mi scriveva tutti i gironi con tanto di foto, parlavamo tutti  i giorni anche fino alle 3 di notte. In quei giorni quello continuava a mettere cose riferite a lei, io chiedevo spiegazioni ma le risposte erano sempre le stesse. Torna dalla vacanza, la rivedo, andiamo a mangiare fuori lei tutta felice mi dice che aveva detto alla Mamma di noi, mi dice che gli ero mancato che ero bello ecc ecc…a tavola mi fa vedere il cellulare dicendomi”guarda vedi non mi ha scritto più, in quel.momento gli arriva un messaggio di lui E lei sbianca, chiedo spiegazioni e mi confessa che con lui ci aveva parlato sempre e che lui gli faceva trovare cioccolatini sotto casa al bar.

Io mi arrabbio, lei mi dice le solite cose, dicendo che a lui aveva detto però che era confusa e che lui gli aveva risposto che allora non avrebbe rinunciato a lei. Io la loro a casa il giorno dopo va di per lasciarla…gli faccio un discorso tranquillo dicendogli basta così, alla fine mi abbraccia e mi dice, non te ne andare io ci tengo a te non ti voglio perdere e mi voleva rivedere la sera stessa. Io accetto.

La sera usciamo la porto al solito ristorante nostro fa la video-chiamata con la Mamma contentissima, rinasce la cena e gli chiedo di ricominciare. E lei mi fa” non me lo puoi chiedere tra una settimana”Io ci rimango alla vabbè, usciamo nel parcheggio baci bacetti abbracci ma lei era strana, finiamo di nuovo a letto insieme, alla fine la vedevo strana, vabbè la riporto a casa. L’indomani lei mi scriveva tranquilla ma io decido di lasciarla di nuovo, dicendole che non potevo stare con una persona se lei aveva in testa un altro. Lei all’inizio cerca di chiamarmi ma le ridico le stesse cose aggiungendo cercano solo quando avrai in testa solo me, la blocco su facebook e istangram. Dopo 3 giorni mi scrive, chiedendomi se mi fossi cancellato dai social e gli rispondo dicendo tu la tua scelta l hai fatta ti avevo detto di cercarmi solo quando avrai in testa solo me.

Lei mi fa io sono confusa non ho scelto proprio niente, io la chiama e mi confessa che mentre ero in vacanza lei andava a dormire a casa di quel tipo. Io ci rimango malissimo e la prendo a parole, ci rimango malissimo Fatto sta che passano i giorni e lei mette sempre frasi riferite a me, mi mette mi laica alle foto ma intanto esce e dorme sempre da quel ragazzo. Lo presenta agli amici suoi dopo 8 giorni dall’ultima volta che mi aveva visto. Ogni 4 giorni mi scrive insultandomi dicendo che non sia da persa niente che lei era felice. Io non gli rispondo mai, dopo 20 giorni la chiamo chiedendole di vederci e mi dice si ma non quel giorno perché doveva studiare, faccio pressione e lei mi confessa dopo un po di bugie che quella sera doveva andare a dormire da lui, dicendomi che mi pensa sempre ma che io avevo rovinato tutto e che a lei questo tipo ci teneva tantissimo.

Gli chiedo se lei lo amasse e mi risponde, ci stiamo frequentando, a quel punto chiudo tutto e la blocco ovunque. Non la sento ne so di lei da 3 giorni, sto male perché mi sono sentito mettere da parte per un altro ragazzo (dice che fa l’imprenditore. Questa ragazza mi manca tanto, gli ho dato in pratica di tutto e di più, parlo anche di fiori gesti d amore eclatanti. La sua famiglia mi adora i suoi amici anche, tutt’ora mi cercano e loro stessi mi dicono, hai dato bene. E mi chiedono come avessi fatto a sopportarla.tutto quel tempo ma io l’amavo tantissimo. non riesco ad odiarla, sono schifato da quello che ha fatto da come mi ha mentito in modo spudorato, fino all’ultimo giorno. Ho gli incubi, immagino lei a letto con lui, immagino lei scherzare con lui n quel modo quando lo faceva con me. E ci sto male davvero., vi chiedo un consiglio e vi ringrazio a tutti anticipatamente.

da: Danilo

3 Commenti

  1. vedi , ci sono donne, tante, tante donne, che cercano dei “provider” atti a soddisfare i loro bisogni materiali in cambio di sesso, a volte in cambio della loro semplice “magnifica presenza” . Finchè la fame di fica continuerà a muovere le tue decisioni , finchè fonderai la tua autostima su quello che esseri tettemuniti pensano di te, verrai gabbato , spremuto come un limone e rimpiazzato alla prima occasione. Sveglia .

  2. Danilo, tranquillo. Quando avrà prosciugato per bene anche lui, sia fisicamente, psicologicamente ed economicamente, tornerà a cercare te.
    Tu dovrai a quel punto, fregartene di lei. Poi, se proprio vuoi essere stronzo quanto lei, la dovresti solo usare.
    Andarci a letto e basta, senza sentimento. Solo per sfogare i tuoi istinti e voglie.
    Un soggetto del genere, che passa da un letto ad un altro nel giro di così poco tempo, si può definire solo in un modo. E credo tu sappia cosa voglio dire.
    coraggio!!! Non hai perso nulla.

    • Grazie mille dave….purtroppo ancora ci sto male…non capisco come fa una ragazza a fare certe cose così con tanta facilità…senza un minimo di pensiero verso di me e quello che c è stato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.