Home / PROBLEMI DI CUORE / Ho preso una cotta per una ragazza fidanzata

Ho preso una cotta per una ragazza fidanzata

Da un mese circa ho cominciato a lavorare in un’impresa con altri 2 ragazzi e dopo un po’, anche se non volevo ammetterlo a me stesso, credo di aver preso una cotta per una ragazza, che tra l’altro ha anche 25 anni, 5 più di me. L’ho capito quando non vedevo l’ora ogni giorno di tornare a lavoro e lavorare insieme (cosa che desidero anche ora). Adoro stare insieme a lei, ridere e scherzare ecc. Beh si, tutto bello a dirlo così, ma c’è un motivo per cui ho messo questa discussione nella sezione “Pene d’amore” ahahah. Qualche giorno fa è uscita l’argomento fidanzati ed ognuno ha raccontato le sue esperienze, ma arrivato il suo turno è uscito che “purtroppo” è fidanzata. Io ho pensato “beh dai, solo perché c’è un portiere non significa che non si possa fare goal”, però poi ha continuato a dire che è fidanzata si, ma da ben 9 anni! E allora li mi è partita la tristezza che continua ancora oggi (peraltro non mi sono goduto al massimo le feste natalizia a causa di questo). Infatti ho pensato ormai che una relazione che dura da 9 anni non potrebbe mai rompersi così a caso per causa mia, e come se non bastasse dovrò patire questo per altri 11 mesi (ho un contratto lavorativo insieme a loro di 1 anno). Che dovrei fare? Lavoro sempre insieme a lei e non posso spostarmi, è troppo difficile lavorare insieme ad una persona per cui provi qualcosa ma che è praticamente impossibile da conquistare. Voi cosa fareste?

da: Guglielmo

5 Commenti

  1. Levatela dalla testa
    Queste storie iniziano subito già patologiche.

  2. Devi essere te stesso nel bene e nel male, spontaneo nei suoi confronti, indifferente con rispetto. Invitala a prendersi qualcosa con te. Fagli conoscere la tua vera anima

  3. “beh dai, solo perché c’è un portiere non significa che non si possa fare goal” spero lo penserà il tuo migliore amico quando monterà la tua futura fidanzata come una giumenta

    • ciao Rado, come sempre mi trovo d’accordo con te. E’ chiaro che la scelta finale poi spetta a lei, ma anche io non capisco il motivo di andare a rompere i coglioni in storie consolidate ormai da anni.

  4. ti sei chiuso in una gabbia da solo, per la tua insicurezza e timidezza la vedi come una mosca bianca. lei dice che è fidanzata e questo la fa sentire più desiderabile ed è un motivo per lasciarla stare perché è impegnata anche se ti attira. se poi à lei piace giocare con i maschietti mi sembra che tu sei la vittima di turno e quindi ti sei fregato da solo. potremmo darti tutti consigli che vuoi ma l’esperienza te la devi fare tu in fatto di donne. se ci tieni, provaci oppure non cagarla nemmeno.. al limite non perdi niente perché non hai niente. valuta le conseguenze perché ci lavori insieme a questa qui. lavora sulla tua autostima e fai tutte le esperienze che vuoi per maturare. saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.