Cosa vuole da me

Ciao sono stato con questa ragazza 3 anni e mezzo, mi ha lasciato due giorni dopo il suo compleanno a seguito di alcuni eventi parecchio lunghi e al fatto che non sapeva se mi amava ancora.
In sintesi gli eventi passati sono lei che aveva dei dubbi sulla relazione e io che la pressavo e che quindi come un circolo vizioso è andato sempre di più a peggiorare.
Una vacanza che abbiamo fatto prima del suo compleanno in cui mi diceva alla domanda mi ami, “credo di si”.
Io ho 23 anni lei 21 e ci siamo messi insieme giovani e tutti e due lungo la relazione abbiamo avuto conversazioni sulla volontà di avere esperienze e altro ma lei era sempre quella più attaccata mentre io invece molte volte ho pensato anche di lasciarla senza mai però fare l’ultimo passo.
Lei mi ha lasciato dandomi un pò delle frasi fatte, “non sto bene con me stessa e quindi non posso stare bene con te”, ” ho delle mancanze che non voglio far riempire da te ma voglio essere equilibrata da sola”, ” non so più i sentimenti verso di te, credo di non amarti più”.

Io in tutto questo ho sempre pensato avesse qualcosa di fondo tipo un altro ma a quanto pare no è solamente che vuole stare da sola o almeno dice.
Invece non sta da sola fa le 5 ogni sera non studia e sta con una marea di gente, mi viene da dire che lo fa per non pensare ad i momenti di vuoto ma poi magari anche quando ci siamo sentiti mi diceva che gli farebbe piacere vedermi però sa che io ci sto male.
Insomma sembra quasi che lei la abbia già passata e quindi gli fa piacere vedermi come persona perché tanto sa che non la tange, e invece crede che a me si mi faccia stare male perché mi da quella speranza che fa stare tra il si ed il no.
Io più volte sono andato a parlarci per farmi dire una risposta secca no o si, una volta me la sono fatta dire dopo parecchio e pensavo di stare bene e mettermela alle spalle, ma lunedì l’ho chiamata con una scusa e c’ho parlato 1 ora del più e del meno.
L’ho invitata a casa mia e lei ha detto gli faceva piacere venire per studiare ma solo quello e che dovevo decidere io se doveva venire, come a dire “dimmi te io voglio studiare, mi f piacere vederti ma non penso ad altro”.
IO gli ho detto di no però l’ho invitata sabato a prendere una birra.
Ho fatto male e lo so però da una parte ho pensato che aspettando lei potesse dimenticarmi e andare oltre del tutto e invece magari riprovando a frequentarsi potesse riaccendersi l’interesse.


Ieri una sua amica ha messo una storia su instagram di lei e la mia ex a casa al mare di due suoi amici, tra cui quell’ex che era con lei in vacanza.
La mia ex era alticcia nel video e già quando gli dissi di questo qua lei mi rispondeva no ma non troppo convinta.
Secondo me ieri hanno fatto sesso di sicuro e quindi ora non so che fare, lo vorrei sapere da una parte ma dall’altra dico che tanto le cose non le cambio quindi è inutile.
Sabato andrò a prenderci sta birra credo e penso che magari ad una certa gliela butto li per vedere se me lo dice o magari ci sta me lo dica subito lei.
Io vorrei non fosse vero e che sabato ci rimettiamo insieme ma so anche che forse se è vero è meglio che così vado avanti una volta per tutte e queste persone è meglio perderle che trovarle.
Scusate gli errori grammaticali e un po tutto il discorso logico che delle volte va a perdersi, ma ho scritto di fretta e come ce l’ho in testa io.

da: Dario

2 Commenti

  1. Sembra evidente che lei abbia voglia di qualcosa di diverso. Credo che non ci siano le condizioni al momento per tornare insieme, Anzi, se tornate insieme nel giro di poche settimane non credo cambierà molto perché al momento sembra proprio che più state distanti meglio è.

  2. Dario io fossi in te non ci uscirei. Ti faresti solo del male

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.