Home / SOFFRIRE PER AMORE / Bugie, solo bugie

Bugie, solo bugie

Dopo una storia di 3 anni io e il mio ex abbiamo deciso, di comune accordo, di separarci. Ci siamo accorti entrambi che la nostra era più una bella amicizia che una relazione d’amore. Dopo un mese comincio a frequentare un uomo di 40 anni (io ne ho 28) che lavora nella mia stessa azienda. Io non ero in cerca di una nuova relazione, volevo vivermi il momento con leggerezza ed inizialmente pensavo che lui fosse in cerca di un divertimento.

La frequentazione va avanti e ci accorgiamo entrambi di avere un feeling incredibile e di avere veramente molte cose in comune. Ci vediamo 3-4 volte a settimana e passiamo delle sere magnifiche dove non riusciamo a staccarci l’uno dall’altra, abbiamo voglia di vederci sempre di più. Lui mi racconta della sua vita della sua prima ragazza con la quale ha avuto un figlio e con cui è stato 13 anni. Poi mi racconta della sua recente ex, della mia età, con la quale ha convissuto 6 anni e che ormai è da 1 anno che si sono lasciati, ma che sono rimasti in contatto e che qualche volta si vedono. E qua cominciano i miei dubbi…

Mi dice che lei è la donna della sua vita, che se vuole costruire una famiglia sarà con lei e che se non sarà così non sarà con nessun’altra. Inizialmente non ci ho dato troppo peso a queste parole, non provavo nessuna gelosia proprio perché volevo solamente vivermi il momento senza pormi troppi domande. La frequentazione va avanti 2 mesi e decidiamo anche di partire per un weekend prolungato insieme, lui mi tratta come se fossi la sua ragazza, mi dice che prova dei sentimenti e che non ha mai avuto un feeling così con nessun’altra. Torniamo dal weekend e la frequentazione dura ancora 2 mesi dove usciamo, ci divertiamo, organizziamo serate insieme, etc.

Dopo 4 mesi i miei sentimenti per lui crescono e mi sento al settimo cielo perché, come lui mi diceva, anche io non avevo mai avuto questo feeling con un’altra persona prima di incontrarlo, non so come spiegare ma era come se lo conoscessi già da tanto tempo come se qualcosa ci legasse… E poi una sera ero da lui, andiamo a dormire e vedo sul comodino un paio di occhiali da vista…mi arrabbio, gli chiedo di chi sono e lui mi risponde che appartengono alla sua ex! Poi dice che me l’aveva detto che la vedeva ancora, che non mi ha mai promesso nulla, che non mi ha mai detto di volere una relazione con me, che gli piaccio tanto, che prova dei sentimenti, ma il suo futuro lo vede con lei e basta!

Mi sono sentita davvero ferita e da quel giorno ho deciso di troncare, lui mi dice di essere triste riguardo alla mia decisione ma che la rispetta. Una settimana dopo ci vediamo perché mi scrive che gli manco (e manca tanto anche a me), ma l’incontro non è andato come mi aspettavo…mi ha rinfacciato diverse cose, mi ha detto che lui anche se si era lasciato con la sua ex ha sempre e comunque continuato a frequentarla per una serie di ragioni, ma che sono ufficialmente entrambi single, che nemmeno la famiglia di lei sa che si frequentano ancora e che è da un anno che lotta per riaverla con lui… dopo 2 ore di monologo decide di andare e da quella sera non ci siamo più visti al di fuori della sfera professionale.

È difficilissimo perché mi capita di vederlo a lavoro, e vedo che mi evita e che cerca in tutti i modi di evitarmi, questo mi fa soffrire molto. Mi ha ancora scritto 2 volte dicendomi che mi pensava molto e che gli mancavo, io non ho mai risposto! Nel frattempo scopro che è partito in vacanza con lei, che ad alcune persone dice che ha la ragazza e ad altre dice che è single…una confusione incredibile! Mi sento triste e mi sento tradita da una persona alla quale ho dato molta ma molta fiducia. Vorrei solamente sapere la verità, magari non è mai stato single, magari mi ha solamente utilizzata…non lo so, se mi guardo indietro vedo solo tante menzogne. Purtroppo la verità non la saprò mai…conoscendolo non si farà mai più sentire e non proverà più a contattarmi.

Io non so, è la prima volta che sento una strana sensazione come se tra me e lui non fosse ancora finita, che siamo legati da qualcosa, ma forse è solo una mia impressione. Intanto cerco di non pensarci, di non pormi troppe domande…ma è difficile, solo il tempo risolverà tutto!

Vi ringrazio per aver letto la mia storia, non sono entrata troppo nei dettagli se no diventava una cosa infinita. Scriverla mi ha già aiutato un pochino!

da: Angela89

5
Lascia una recensione

2 Comment threads
3 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
4 Comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Sotttoscrivi  
Notificami
Rado

Ormai le relazioni binarie sono alla frutta ! La moda del momento è il poliamore, segui anche tu il nuovo trend e dividi il tuo uomo con una o più numerose fanciulle, ovviamente nel nome della sorellanza e dell’armonia universale tra gli esseri senzienti da qui all’ LV426.
C’è da dire che, nel suo appartenere alla categoria dei pezzi di merda, il signorotto ha avuto una condotta irreprensibile : ha dichiarato di essere una pupù fumante, niente pubblicità ingannevole. Te sei partita bene mirando alla liana ma poi sei diventata gelosona e cucù e nenè .
Il Dr. Anzianotti, intanto, si gode i quaranta come la maggior parte di noi vorrebbe e non si fa tanti problemi, credi ad un fesso! Egli, anzi esso magna , beve, fotte ,abballa e gioca a calcetto .
Le cose a questo punto sono due o fai lo stesso anche tu -data la tua giovine età avresti il diritto ed il dovere costituzionalmente garantito di fare- oppure lasci perdere e ti arruoli nei Marines Coloniali andando finalmente a tamponare il vuoto cosmico lasciato da Vasquez .

Angela89

Grazie Rado per la tua risposta! Credo che sceglierò la seconda opzione.
Sì ho sentito parlare del poliamore è diventato un vero e proprio fenomeno di moda!

Rado

Questa è la giusto decisione ! Se Apone fosse ancora vivo sarebbe orgoglioso di te!

Domenico

Prima vi ci mettete in queste storie assurde e poi vi lamentate…alle persone come te piace star male per amore. Io nella mia vita ad ogni situazione poco limpida ho sempre mollato ho lasciato stare. Ti diceva che la ex era la donna della sua vita quindi cosa pretendevi?

Angela89

Ciao Domenico, ti ringrazio per il commento. Infatti ho deciso di mollare quando ho scoperto che il “frequentare” la sua ex era qualcosa di più che andare a prendere un caffè al bar! Prima di tutto mi aveva detto che la sua ex è la donna della sua vita all’inizio della frequentazione, poi passando del tempo insieme, dalle sue parole credevo che avesse cambiato idea. Anche perché mi aveva detto che stando con me si era accorto che tra lui e la sua ex c’erano molte lacune! Non ho mai preteso nulla e volevo vivermi la cosa senza troppe pretese, ma non sono un robot e ho dei sentimenti ed ho cominciato a provare qualcosa per lui dopo aver passato dei bei momenti insieme. A me non piace star male per amore, ma forse hai ragione, un po’ me la sono cercata!