Home / DELUSIONE D'AMORE / Vuoto Incolmabile

Vuoto Incolmabile

Scrivo qui, perché a te non posso scrivere! In questa notte in cui, anche la mia ultima speranza di vederti tornare da me, va in fumo. Il tuo sorriso, la tua voce, i tuoi occhi, le tue mani non saranno più mie. È il tuo silenzio che mi scava nel profondo dell’anima, ogni giorno, ogni notte, ogni istante! Ho capito, hai scelto un’altra! Ed io qui ad aspettare, come una stupida ,che tu  potessi innamorarti di me.

Da domani si ricomincia, mi alzerò e spero che il pensiero e il dolore di non avere te, si allontani sempre più, stupida ad averti creduto un’altra volta, stupida ad averti aspettato ogni secondo fino ad oggi! “Lei sarà meglio di me”, ed è difficile combattere con questo mio pensiero. Ma basta! Il punto lo metto per me, perché me lo devo E da sola mi rialzerò.
Buonanotte.. questa è la mia ultima buonanotte per te, Amore Mio!

da: Sara

5 Commenti

  1. che tu ti possa rialzare il più in fretta possibile come non ho fatto io. Non fare niente come o fatto io.

  2. Sara purtroppo c’è sempre qualcuno meglio in giro…su miliardi che ne siamo.
    Ti auguro di riprenderti da questa de!usione e trovare una persona che ti consideri la sua prima scelta.

  3. Smettiamola co sta cazzata del meglio o peggio. Che vuol dire meglio? Che vuol dire peggio ?Meglio o peggio in cosa? Chi definisce gli standard ? Sono boiate. Smettiamola di essere un groviglio di insicurezze , non fa bene a nessuno. Vivi serena Sara. Vivi sara Serena !

  4. Ho dei gusti semplicissimi, mi accontento sempre del meglio 🙂
    (O.Wilde)

    Rado la tua osservazione è sacrosanta e hai ragione infatti io per capire se un uomo è meglio o peggio di un altro mi affido al sistema metrico decimale.

    (…scherzo eh? O forse no.
    Non lo so, forse scherzando dico la verità.
    La verità?!?! Assoluta o relativa? E chi lo sa.)

    • Quantomeno non usi il sistema imperiale britannico, è già ‘na cosa !
      Io invece per capire se un uomo è meglio o peggio di un altro telefono a Kledi Kadiu; alla fine passiamo ore a parlare di Baryshnikov. Rimango sempre sul vago, di danza non capisco una mazza.
      Chiudo citando

      “E non avete neanche il coraggio di risalire la corrente per
      giungere all’origine del vostro gusto estetico. Per carità, potreste
      scoprire che vi piacciono irrimediabilmente le ragazze brutte! Che
      figura ci fareste con i vostri amici se sapessero che avete un’insana
      perversione per i tagli, per le macchie, le ossa che spuntano?”
      (Napo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close