Home / SMETTERE DI SOFFRIRE / Voglio smettere di stare male

Voglio smettere di stare male

Sono stanco, stufo di stare male per la mia ex. Sono passati due anni e mezzo da quando ci siamo lasciati. Eravamo ad un passo dal matrimonio, mancava esattamente un solo mese, quando lei mi ha lasciato dicendomi che non mi amava più.

Sono crollato sia psicologicamente che fisicamente e posso dire che da allora non mi sono mai ripreso al 100%. Con grandi sforzi ho cercato di continuare la mia vita in maniera quasi normale, in ufficio i primi mesi sembravo uno zombie, poi lentamente ho cercato di fare finta di stare bene. Mentre lei si è già rifatta una vita,  ha un altro uomo o sarebbe meglio dire che già lo aveva quando stava con me, perché poi ho saputo tutta la verità. Adesso aspetta un figlio, quello che era il mio e il suo desiderio in otto anni di fidanzamento.  Mentre il mio mondo crolla il suo è continua in maniera splendida.  È dura da superare sto soffrendo moltissimo e voglio smettere, non ce la faccio più a stare male per amore  ho conosciuto altre ragazze, ma dentro mi sento un blocco di piaccio, non ho emozioni, niente. Come posso superare una delusione d’amore così forte? Come posso rinascere?  Grazie ad tutti quelli che mi vorranno dare un consiglio.

da: Francesco

5 Commenti

  1. Caro Francesco non so cosa consigliarti… Io credevo di aver trovato la mia anima gemella e lui diceva lo stesso di me… E’ durata sette anni di cui i primi 4 o 5 vissuti come in Paradiso… Poi a causa di incomprensioni ci siamo allontanati… Io ero già separata con un figlio… Ha fatto storie su mio figlio su di me… Io ero nervosa ma niente che potesse giustificare una rottua… Invece lui se n’è andato… Io tengo nascosto il mio dolore a tutti all’inizio mi sono finta forte, ho cercato nuove storie.. Ma dentro mi sento morta… Tutto quello che ci univa come può essere finito,,svanito nel nulla? Come troverò una persona con cui ci sia una tale complicità? C’è un dolore sordo in me ogni volta che ascolto le canzoni che mi ricordano la nostra storia… Non so quanti anni hai, ma più si e’ avanti più credo sia difficile pensare di dimenticare, si può solo accettare come parte della vita questa brutta esperienza. Quando sto proprio giù e non voglioncolpevolizzarmi mi dico: poteva capitarmi una malattia grave, mi e’ capitato questo. Almeno mio figlio mi ha sana. Io sono sana. Mi dà conforto leggerele storie qui… Ma spero sempre che passerà anche il dolore… Ti auguro il meglio, Francesco.

  2. Francesco, ti ci vorrà forse ancora un po’ di tempo, ma vedrai che ne uscirai e sarai più forte che mai!!
    Purtroppo ognuno di noi è fatto a suo modo, io a suo tempo quando venni tradito e lasciato dalla mia ex dopo 3 magnifici anni assieme, ci misi 4 anni a tirarmi su del tutto. Non fu facile ricordo, quello che ricordo bene è che per venirne fuori mi servii il classico chiodo scaccia chiodo. Una così detta scopa amica, una donna che cercava sollo quello e basta. Forse brutto da dire, ma mi fu utile a risollevarmi e a darmi un po’ di forza e di autostima in più.
    Coraggio Francesco, coraggio!!

  3. Io sono stato lasciato dopo molti anni già da quasi un anno. Sto male e anch’io mi sento come te. Più che un blocco di ghiaccio avverto l’aridità nel cuore. Ho avuto delle storielle ma niente non riesco a riprendermi. Mi ritrovo molto in te e mi piacerebbe scambiare delle opinioni. Quanti anni hai?

  4. Trovati un hobby che ti appassiona.

    Rafting, arrampicata, surf…investi il tempo e il denaro in qualcosa di molto più divertente dell’amore.

    • Io ho un sacco di hobby in particolare uno e per quanto tu abbia ragione (nel senso che aiuta) ti risolleva ma poco…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *