Home / RINASCERE / Una Vita Felice

Una Vita Felice

Ciao a tutti. Ho 24 anni, fidanzata da 3 con un ragazzo più grande di me. Il mio problema? Mi sento sola, sempre più triste. faccio sempre le stesse cose, conduco una vita da 70enne. Il mio desiderio? Voglio una Vita felice! All’inizio pensavo che potessi essere felice grazie al mio fidanzamento, ma ultimamente mi sto ricredendo.

Lui lavora come animatore per crociere e sta sempre fuori. Lo amo ma quando vedo che le altre ragazze possono stare tutti i giorni con chi amano ed io, negli ultimi tempi una volta ogni mese; prima era troppo poco, ultimamente non è più così.
Non voglio lasciarlo, lo amo ma qualcosa sta cambiando. Quando ci rivediamo non ho voglia nemmeno di fare l’amore, mi sento apatica. Desidero una vita diversa, sentire emozioni che mi rendano felice, non voglio cadere in depressione.
Forse non c’entra niente lui, forse sono solo io a non sapere cosa voglio davvero. Ho sempre paura di fare qualcosa di nuovo, ma poi non so bene nemmeno di cosa. Sono abitudinaria, non mi piace cambiare, e tutto questo mi sta distruggendo. Non so spiegarlo ma come se so che le mie paure mi bloccano e mi stanno distruggendo, paure immotivate alle quali nemmeno riesco a dargli un nome, ma preferisco marcire piuttosto che cambiare. Come si cambia? Qual’è il segreto per una Vita felice? Come si superano le paure immotivate?
da: Laura

2 Commenti

  1. Ciao Laura se vuoi un consiglio parla con lui digli quello che ti senti sfogati caccia tutto quello che hai dentro chiarisci con lui, digli che questa vita non quella che volevi, liberati di tutto altrimenti se tieni tutto dentro è peggio ti fai solo male a te stessa.

  2. la gran parte di noi, per l’ottanta per cento del tempo, si rompe i coglioni e la “vita felice” è un’utopia targata disney .Più ti crei aspettative più ti scavi la fossa.
    Quello che puoi fare e che mi ha aiutato, è imparare a star bene con te stessa, lasciare le cose che ti rendono apatica per roba che ti faccia crescere come essere umano, che ti soddisfi intellettualmente e spiritualmente .
    Io, per dirne una, studiavo legge ed ero parecchio infelice finché ho mollato tutto per quello che mi piace, con la consapevolezza che non sarò mai ricco e che i miei avranno sempre un minimo di difficolta a comprendere ed accettare la mia professione. A 24 anni è comprensibile che tu non abbia la minima idea di dove stai andando, sopratutto con i tempi che corrono. Penso che la chiave sia semplicemente non aver paura : non aver paura di cambiare, di sbagliare, di buttare tutto all’aria per ricostruire.
    In culo alla balena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close