Home / PROBLEMI DI CUORE / Una grande occasione persa?

Una grande occasione persa?

Ciao a tutti. Scrivo per avere un parere su un dubbio che ormai mi tormenta da mesi, la storia è un pò lunga ed è iniziata circa un anno fa. Io avevo conosciuto all’università un paio d’anni prima un ragazzo che mi ha subito colpita. All’epoca io ero fidanzata e lui single. Finita l’università (e la storia con il mio ex) e tornati ognuno nella propria città, abbiamo cominciato a sentirci e vista la grande distanza che ci divide usavamo principalmente skype per comunicare. Il rapporto si era intensificato sempre di più tanto che passavamo ore e ore a chiacchierare e a raccontarci quello che facevamo e come andavano le cose. Si era creata una bellissima sintonia ed era tutto molto piacevole, non vedevamo l’ora di risentirci. Lui mi cercava sempre dimostrando una grande stima per i miei risultati nello studio e nel lavoro e rendendomi partecipe della sua vita anche a distanza.

Abbiamo scoperto di avere molte cose in comune musica, arte, cibo ecc… insomma tutto bellissimo! A quel punto io comincio a provare un serio interesse per lui ma commetto l’errore di non dirglielo ne di andare a trovarlo ne di dirgli di vederci. Non avevo il coraggio di dirglielo ma non tanto per paura di un rifiuto ma perchè non riuscivo ad immaginare che cosa lui pensasse di me, se potevo interessargli, quanto avrei potuto interessargli. Cinque mesi fa durante una rimpatriata tra compagni di università, una mia collega annuncia a tutti il fidanzamento con lui da sole tre settimane. La cosa gravissima è che noi in quel periodo ci eravamo sentiti (come sempre) e lui non aveva detto niente. Io sapevo che loro si sentivano e qualche volta si erano anche visti perchè lui stesso me lo aveva raccontato, ma non mi aveva detto di essersi fidanzato con lei tre settimane prima di quella maledetta cena. Superato il momento di shock, ho deciso di chiudere definitivamente con lui e di non cercarlo più.

Lui mi ha scritto un paio di volte ed io gli ho anche risposto cercando di non far trasparire la mia immensa delusione. La sua fidanzata, invece, mi cerca per invitarmi ad uscire con loro insieme agli altri. Inizialmente ho declinato gli inviti ma ora sto pensando di dirgli che in realtà io ero e sono ancora interessata a lui di parlargli apertamente, di dirgli quello che penso, come facevamo un pò di tempo fa… Anche perchè vedendolo con la sua attuale ragazza io non percepisco quella sintonia che aveva con me. Sinceramente non so nemmeno che cosa lo ha spinto ad iniziare una storia con una ragazza che non ha molto in comune con lui e che cosa lo ha spinto a non dirmelo ma a continuare ad avere un rapporto con me come se lei non esistesse. Per questo credo che forse sia giusto affrontare la questione io e lui da soli una volta per tutte. Non mi aspetto che le cose cambino ma almeno avrò la serenità di averglielo detto e di avergli dato qualcosa di bello ed importante su cui riflettere. Un modo anche per capire se è realmente innamorato di lei o se veramente aveva/ha un interesse per me e anche lui non lo ha mai detto e nel frattempo è arrivata un’altra che se l’è portato via. Anche perchè sono sicura di non essergli indifferente, lo vedo da come mi guarda in quelle rarissime volte in cui siamo usciti e dal fatto che cerca sempre un’occasione per parlare con me. Sarà il caso di affrontarlo una volta per tutte?

da: Sara

4 Commenti

  1. Per la tua serenità e per mettere un punto a questa storia glielo direi. Forse non glielo hai mai confessato perché anche lui è stato poco chiaro con te e comunque cosa ci rimetti a dire la verità. Forse alla fine il vero problema è la distanza che vi separa.
    Ovviamente parla solo con lui e non con la sua attuale ragazza. Se davvero è interessato a te secondo me, anche se non da subito, lascerà la sua ragazza. Chissà…

  2. Cara Polly anche io sono dello stesso parere di Pina.
    Io penso che quel che ha fermato questo ragazzo dall’andare a conoscervi più a fondo sia proprio questa lontananza di cui parli. E sicuro mi vedo questa ragazza fargli una bella corte spietata e fare un po’ tutto lei. E lui tra una ragazza distante che non sapeva se era ben disposta nei suoi confronti e una disponibile vicino, ha scelto quella vicina. Ma come spesso succede si sarà ritrovato fidanzato senza troppa convinzione. Infatti l’annuncio l’ha fatto lei e non lui. E solo dopo tre settimane, che è veramente poco tempo.
    Urge un chiarimento. Perché almeno gli avrai detto quel che pensi. Poi quel che accadrà accadrà. Ma almeno non avrai il rimorso di non averglielo detto e di non aver provato a lottare per questo sentimento che provi per lui.
    Un grande in bocca al lupo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close