Home / RIFLESSIONI / Troppe interferenze

Troppe interferenze

Dopo 20 anni di matrimonio e sei di fidanzamento l’ho lasciata, e mi sembrava di tornare a respirare! Ma non so cosa mi è preso, lei scoprì il mio primo tradimento risalente al giorno dopo le nozze e mi perdonó, poi successe altre volte e lei lo intuì, e nuovamente mi perdonò; in ultimo mi beccó nuovamente e io cercai di confondere, mentii, inventai , ma in realtà avevo una gran voglia di confessarglielo, e da lì mi allontanai da lei fisicamente dormendo sul divano, affettivamente facendo finta che non fosse in mia presenza e infine.

Lasciando un bigliettino, me ne andai, un mattino alle sette, aspettando che lei uscisse per andare a lavoro. Era ottobre 2014, lei uno stipendio statale da mille euro tirerà avanti, mi dissi, dall’alto del mio da dirigente. Un anno dopo lei va da un avvocato e avvia le procedure per la separazione; un anno più tardi lei toglie il mandato al suo legale. Ora qualche sporadico sms, e un buco enorme al posto del futuro. Rammarico? Paure? Non so più.

da: Paolo

7 Commenti

  1. Il punto è cosa vuoi davvero?
    L’hai tradita moltissime volte, te ne sei andato con un bigliettino, vi siete lasciati, adesso cosa cerchi?
    Senti un vuoto nella tua vita? Quello non è lei, quello è ciò che vorresti vivere e non hai.
    Forse ti mancano nuove avventure, forse ti senti solo più vecchio, ma a questo punto lascia stare la tua ex, fa che possa rifarsi una vita senza di te

  2. A proposito, troppe interferenze da parte di chi?

  3. È allucinante quello che ho letto. Tu hai mai tradito questa donna il giorno dopo che vi siete sposati, l’hai tradita chissà quante altre volte, ma perchè la hai sposata? Non sei stare solo?
    Lei ha iniziato le pratiche per divorzio un anno dopo che tu sei andato via lasciandola con un bigliettino (non so se esiste una forma peggiore per lasciare una donna). In tutto questo tu hai un buco enorme davanti a te?
    Ma ce l’hai una coscienza? Ti senti sporco dentro? Davvero non te ne frega niente di nessuno?

  4. Ma che vergogna di uomo che sei. Da prendere a schiaffi un giorno si e l’altro pure. Che poi non si capisce nemmeno che vuoi in quello che scrivi! Dirigente? Ma di cosa? Vatti a ricoverare, senti a me…

  5. come diceva mio nonno : “meglio un buco enorme al posto del futuro che al posto della testa” , per il momento direi che ti è andata bene puoi sempre riempirlo con il tuo stipendio da dirigente !

  6. Ti è andata ti lusso.
    Vuoi sapere perché ha tolto il mandato al legale interrompendo presumo le pratiche della separazione?

    Perché dopo la vita di merda che le avrai dato presumo si sia detta “morirà prima di me, se ci resto sposata almeno sulla carta mi spetta la reversibilità sulla pensione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *