Home / AMORE FINITO / Tradimenti, tradimenti e tradimenti!

Tradimenti, tradimenti e tradimenti!

Salve mi chiamo lory ho 24 anni convivevo da 4 con un uomo piu grande di me 35 anni lui abbiamo  una bimba meravigliosa di 3 anni.
Dopo 4 anni di inferno, letteralmente continui tradimenti da parte sua con la ex prima di me usciva con i suoi amici mi trascurava totalmente anzi magari mi disprezzava ho tentato sempre di andare avanti sempre per amore di nostra figlia perché non volevo che doveva crescere come sono cresciuta io poiche’ mio padre se ne andato quando io avevo pochi mesi abbandonami da sola con mia madre e sbucato di nuovo dopo 18 anni dopo che lo perdono non riesce a fare ancora ora il padre comunque per mia figlia volevo una famiglia unita,nel mese di aprire di quest’anno dopo l’ennesima litigata il mio compagno o meglio ex si prende la sua roba e se ne va di casa stufa stavolta di lui e dei suoi comportamenti decido di assecondarlo e dopo due giorni sono io che gli faccio trovare il resto della sua roba pronta se ne va definitivamente passano due settimane dove nel frattempo lui torturava i miei parenti piangendo dicendo che non credeva che io lo mandavo via davvero ma anzi si aspettava che io lo riaccoglievo in casa.

Dopo due settimane esatte riesco a trovare la password del suo profilo fb e trovo due conversazioni come si dice in tempo reale una con una ragazza dove si davano appuntamento per la mezzora successiva con tanto di via macchina e cose varie e una con la sua famosa ex ! Allora panico che faccio? Ovvio mi vesto prendo la macchina e vado anche io all’appuntamento sorpresa per correre non metto la benzina convinta di farcela ma guarda caso rimango a piedi proprio davanti a lui e a questa qua ahaha scusate ma non ci posso pensare gli e ne ho detto di tutti i colori lui negava dicendo che era un amica e aveva bisogno di sfogare poveretto e lei diceva che stavano assieme da 3 anni quindi cornificata dall inizio ad oggi allora decido di chiudere bom taglio tutti i ponti ma dopo un mese di continui pianti che lui mi faceva al telefono tutti i miei parenti torturati da lui che li supplicava di mettere la pace fra me e lui io andavo contro tutti perché per me non era cambiato ma loro dicevano no stavolta e’ cambiato veramente allora vedendo anhe mia figlia che lo cercava mi decido che magari fare l’ultima prova potrebbe essere giusto ma…  fra me e me zitta zitta decido di approfondire questo suo cambiamento e riesco a trovare tutti i suoi tabulati telefoni e dei messaggi da giorno 8 maggio a ieri 24 maggio non chiedetemi come ahahah
Morale della favola trovo un numero dove lui inviava ogni giorno messaggi e chiamate lo chiamo e indovinate un po la famosa ex torna all’attacco azz qui  scoppia. La bomba cioè’ ieri sera ragazzi non immaginate nemmeno la sua faccia chiamo la ex le do appuntamento parolacce di un altro mondo già per telefono chiamo lui e le do appuntamento nello stesso posto della sua ex vado dai miei parenti gli impiccico i tabulati in faccia dicendo lo aveva detto che questo non cambiava alla fine loro sono venuti con me siamo arrivati all’appuntamento e la sua ex che mi diceva che non era con lei che si sentiva ma con il fratello tramite il suo numero per via di una macchina il fratello diceva la stessa cosa. Morale della favola dopo svariate parolacce  lei ha ammesso che lui la voleva di nuovo mentre piangeva per me e lui non ha piu detto una parola, gli ho dato un ceffone che non se lo scorda più. Come minimo mi dispiace veramente per mia figlia ma ditemi voi come si può tornare con un elemento cosi?

da: Lory

9 Commenti

  1. Che uomo di m**da. È proprio da cestinare. 👎🏼

  2. Lory, sinceramente ma perché i tuoi parenti si mettono di mezzo? Ma digli di farsi un po’ di cavoli loro? Allora io credo che per primo, sia il caso di far in modo che tutti i parenti che hanno il suo numero lo blocchino così tutti i suoi pianti di coccodrillo se li tenga per lui e a loro non rompa più. Per secondo, piuttosto che prendersela con la ex, che è una vera cretina, io me la prenderei con questo stronzo che dovrebbe essere relegato solo a fare il padre (e che immagino non sappia fare nemmeno quello, visto che è un debole che non sa decidersi e che deve tenere sempre il piede in più di una scarpa, bravo solo a piagnucolare…). Buttalo fuori non riprenderlo più e parlaci solo per la bambina. Alla bambina fai ben capire che papà vive fuori e non tornerà mai più a casa per tutto il resto della tua vita. Un uomo che ha tanti anni più di te che si comporta come un adolescente (con offesa per gli adolescenti che secondo me sono più maturi) merita solo di essere preso a calci nel fondo schiena.
    Detto questo sei ancora molto giovane. Di sicuro ci sono migliaia di uomini più affidabili, e più maturi del tuo ex, fuori nel mondo. Guardati intorno e cerca di valutare stavolta, con più giudizio, vista l’esperienza passata, i valori del prossimo tuo fidanzato. E lascia stare la famiglia unita a ogni costo. Quando non è possibile, non è possibile. Ti auguro davvero finalmente una vita serena e in armonia con la tua bambina e magari, in futuro, con una persona che sia il completo opposto del tuo ex.

    • Si infatti adesso si mettono tutti da parte non possono piu dirmi nulla comunque sia ieri lui e’ stato portato in ospedale perche’ in pratica soffre di cefalea a grappolo quindi quando si stressa troppo o troppo nervosismo entra in una sorta di coma ma respira da solo l’unica cosa che dorme in sonno profondo sente ma non si sveglia i dottori hanno detto che sarebbe meglio fare la prova di andarci io magari sente la mia voce e si risveglia adesso dopo tutto quello che mi ha fatto passare io sono umana ho un cuore e comunque sia e’ sempre il padre di mia figlia quindi piu tardi ci sto andando a trovarlo per aiutarlo cerco di stargli vicino fin quanto si trova in questo stato spero veramente si svegli al piu presto possibile dopo di che una volta fuori dall’ospedale lui si fa la sua vita e io la mia ma almeno mi sento apposto con la mia coscienza magari sbaglio ad andarci non lo so ma sempre il padre di mia figlia e’ e se posso aiutarlo a risvegliarsi lo faccio volentieri poi non ne voglio sapere piu nulla

      • Bè ti capisco. Io per certi versi ho fatto un po’ quel che hai intenzione di fare tu (ma in maniera diversa) perché anche io non voglio essere responsabile del suo declino. Se lo fa da solo sono problemi suoi, io almeno, come dici tu, non avrò niente da rimproverarmi.
        In ogni caso quando un capitolo è chiuso è chiuso. Non si può tornare indietro con gente così miserabile. Una volta svegliato, se ne vada poi a dormire magari dalla sua ex con cui voleva tanto stare. Vedrai che tu te ne sarai finalmente liberata, e quella comincerà a rendersi conto chi fosse l’uomo di cui faceva l’amante. Certe persone non cambiano mai, e farà a lei ciò che ha fatto a te. Che se lo tenga stretto! Hihihi 3:)

        • Si ieri ci sono andata e si e svegliato piangendo mi ha abbracciata mezzora chiedendomi perdono e tutto quanto e lui in pratica nella sua testa stiamo di nuovo assieme gia faceva progetti se ne voleva andare subito dall’ospedale e i medici mi hanno detto di assecondarlo x il momento poi quando esce sinceramente non so come comportarmi l’unica maniera e’ allontanarlo di nuovo piano piano perche’ ce il rischio che ricada di nuovo ma il problema e’ come posso tornarci di nuovo solo per fare stare bene lui e condannarmi io la vita non lo so intanto tutti anche i suoi mi pregano di riprovarci per l’ultimissima volta ma a me viene troppo difficile non lo voglio piu ma nello atesso tempo ho paura che possa fare per colpa mia qualhe fesseria una volta uscito ma che situazione vuoi vedere che per aiutare lui devo farmi del male io?? Buh vedremo credimi sono troppo stressata contano tutti su di me dicono tutti che lui stavolta ha imparato la lezione che con questa botta ha imparato la lezione aiutooooo

          • Cara Lory, io sono diventata cattiva. Mio marito è stato per 20 anni un marito meraviglioso. Poi è morta sua madre e qualcosa è scattato in lui. Suo fratello è affetto da bipolarismo in maniera molto grave, sua sorella una depressa cronica. Lui è sempre stato normale. Perciò quando ha cominciato a cambiare ho pensato fosse il dolore per la perdita della madre. Ma non è stato così. Mi ha preso in giro per 8 anni. Anni in cui un giorno sembrava essere tornato l’uomo che avevo sposato e l’altro un estraneo. Poi mi sono arrivate lettere anonime, telefonate di una donna che diceva di essere la sua amante che sapeva troppe cose di lui. Ha negato, mentito spudoratamente, finchè non ce l’ho fatta più delle telefonate e delle bugie palesi e l’ho mandato via di casa. Tutt’ora nega guardandoti negli occhi e dando della pazza alla tizia e a me che ci credo. Ma intanto io ho scoperto foto osè con altre su facebook e il fatto che ha speso tanti soldi avuti in eredità da sua madre e soldi chiesti di nascosto a mio fratello e mai restituiti. Ma se ci parli la pazza sono io. Ho capito di aver a che fare con un altro tipo di bipolarismo diverso da quello del fratello. Un tipo che non si curerà mai perchè lui si crede onnipotente e di stare benissimo. L’unica cosa che ho potuto fare per lui è non chiedergli soldi per il mantenimento dei suoi figli, per non costringerlo ad andare a dormire sotto i ponti. Ti ho detto questo Lory per farti capire che queste persone non si rendono conto di ucciderti piano piano. Il tuo non è bipolare, ma è chiaro che ha problemi e non solo di stress. Non può pretendere di rovinare il tuo equilibrio e la tua srenità. Devi non solo pensare a te stessa ma anche a tua figlia. Se tu non stai bene, se ti rovini ill fegato dietro a un uomo che non ami e che ti fa disperare, anche lei lo sentirà. Mi dispiace ma se il tuo compagno continua a tornare dalla sua ex, evidentemente non è solo te che vuole, magari gli vanno bene due donne e tu sei quella che tanto se lo è sempre ripreso. No, davvero è adulto e vaccinato, che impari che nella vita il perdono va fatto una o due volte poi non si diventa più buoni e misericordiosi ma fessi. Quindi fossi in te lo lascerei andare. Fallo curare dall’amante. Perchè devi essere tu? Tiratene fuori il più presto possibile e non rimanere chiusa in questo ruolo di Madre Teresa. E’ il padre di tua figlia ma il legame finisce lì. Ti auguro di liberartene presto. Quell’uomo è solo una zavorra che porta a fondo tutti quelli che purtroppo hanno la disgrazia di incrociarlo.

  3. Che uomo pessimo. Hai fatto benissimo a liberartene, che facciansolo il padre se ha voglia di farlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *