Home / SOFFRIRE PER AMORE / Sto Soffrendo

Sto Soffrendo

Ciao a tutti cari lettori, vi racconto la mia storia. Sono un ragazzo 35enne ed ho conosciuto una donna molto più grande di me, fiorentina e  sposata con una figlia  io sono del lazio. Ci siamo conosciuti in una chat, all’ inizio questa conoscienza l’ ho presa come un gioco, per divertirmi, e le ho raccontato un sacco di bugie gigantesche, le quali che io ero miliardario o quasi, che avevo 3 saloni automobilistici, case in affitto ecc ecc, mentendo anche la mia città natale ma poi mi sono innamorato per davvero di questa donna, ed ho continuato a raccontare frottole, non avendo il coraggio di dirle tutto. Tutto questo è durato 2 anni, io salivo da lei quando potevo, circa 2 volte al mese, premetto che lei non mi ha mai chiesto un euro pur sapendo della mia situazione milionaria.

Lei è sposata ma non ha rapporti con  il marito, sono separati in casa, lo invitata più  volte a lasciare il marito per me ma lei disse di non voler sfasciare la famiglia. Io la amo tantissimo, lei dice altrettanto. Vengo subito al dunque, 5 giorni fa gli ho detto tutto, cioè che sono un ragazzo normale, non  milionario e che per 2 anni l’ho mentita, ma non sui sentimenti, io la amo sul serio. Lei quando gli ho scritto la verità  mi disse chiamami, ma io per vergogna non l’ho fatto. Ora sono 5 giorni che le scrivo ma lei visualizza ma non  risponde lasciandomi con una sottile speranza. Secondo voi, faccio bene ad andare da lei? Io credo che lei non voglia vedermi, lo sento. Sono disperato, non ce l ha faccio senza di lei. Aiutatemi.

da: Claudio

3 Commenti

  1. Vai da lei e parlate di persona. Se non ne vuole sapere significa che correva dietro alla tua posizione e a quello che lei pensava di te (soldi, potere, etc etc)
    in bocca al lupo

  2. Oh, finalmente hai confessato! Bravo.
    Dovresti fare semplicemente quello che lei ti ha chiesto: chiamarla.

    Sta aspettando che tu ti degni di telefonato a.

  3. Credo che lo sbaglio che tu abbia fatto sia quello di dimostrarti profondamente immaturo (non me ne volere se ti dico questo). Perché vedi lei è una donna di oltre 40 anni. Ora tu ne hai 35 e non sei un bambino. Per dir la verità non capisco questo tuo dire bugie riguardo la tua situazione finanziaria all’inizio. Ciò nonostante se avessi detto tutto subito era un conto ma tu hai continuato per ben due anni, che credimi non sono pochi. Ora fossi nei panni della tua amante, e provassi per te amore e nessun interesse (che così sembra visto che in questi due anni non ha preteso nulla da te) mi preoccuperei molto del fatto di essermi innamorata di un uomo che è ancora troppo ragazzino per me. Senza contare che questa impressione me l’hai rafforzata nel momento in cui non hai voluto chiamarla per spiegarti. Ovvio che questo è il mio punto di vista, non so quale sia il suo. Ma ti ho detto questo per farti notare il tuo doppio errore e almeno per quel che penso io, dovresti un po’ crescere. Perché non stai trattando con una 20enne giovane e con poca esperienza della vita, ma con una donna fatta, che già per l’età è sicuramente più matura di te.
    Ora detto questo, io credo che il consiglio dato da Dave sia quello più sensato. Lasciarsi così non va bene, e secondo me avete bisogno di un chiarimento. Quindi ti direi di raggiungerla e parlarle guardandovi negli occhi. Ovviamente cerca di non far scoprire la vostra storia e sii cauto. A quel punto fai vedere che hai capito lo sbaglio, che sei serio riguardo i tuoi sentimenti e che l’unica bugia detta era quella riguardante le tue finanze e che d’ora in poi non mentirai mai più. In bocca al lupo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *