Home / PROBLEMI DI CUORE / Stanca del dolore
Non sopporto più il dolore, ve lo giuro, è un dolore fortissimo. Voglio che finisca., non voglio rinunciare all'amore che provo, perché mi fa sentire così viva. E sono stufa, stufa della gente che mi dice di non pensarci

Stanca del dolore

Non ce la faccio più. Fa troppo male e mi porta via un sacco di energie. Sono innamorata di Lui e Lui non lo è di me.
Sono stanca di fingere indifferenza, di fingere di essere felice, di fingere che non me ne importi più nulla.
Non sopporto più il dolore, ve lo giuro, è un dolore fortissimo. Voglio che finisca. Ma allo stesso tempo, non voglio rinunciare all’amore che provo, perché mi fa sentire così viva.
E sono stufa, stufa della gente che mi dice di non pensarci, perché se fosse così semplice non sarei qui. E sono stufa di coloro che mi dicono che non ha senso, perché non c’è stato nulla tra noi, perché alla fine è proprio per questo che soffro come un cane.
Vorrei solo essere capita, sentirmi meno sola, e avere una spalla su cui piangere, che mi dia la forza di continuare a rialzarmi, perché alla fine, non c’è nulla da fare.

da: Primavera

6 Commenti

  1. L’amore fa anche questo effetto, devi semplicemente accettarlo. Tieni vivo questo sentimento in una parte del cuore e riprendi a vivere dando il massimo in ogni contesto. Non c’è altro da fare. Ad un certo punto capirai che disperarsi in eterno non servirà a nulla.
    Vivi la tua sofferenza e poi riparti.
    Buone feste

  2. Non puoi scrivere post del genere finché non ti si è infiammato il trigemino . Proprio è Costituzionalmente vietato.

  3. Secondo me qualunque donna se vuole riesce a far necessariamente accadere qualcosa con un uomo (indipendentemente dal sex appeal) che sia anche solo una botta e via ma se si pone in un determinato modo l’uomo difficilmente si tira indietro (a meno che non sia innamorato veramente di un’altra).
    Parlo per esperienza diretta… Quindi come mai non è successo con lui?

    • Perché è innamorato di un’altra. Sta cercando di dimenticare, ma è difficile.
      Poi aggiungi il fatto che tra un mese parte per un viaggio con l’università e tornerà a Luglio… quindi è tutto preso da quello.
      Magari quando torna si è tolto dalla testa quell’altra, magari no… chi lo sa.

  4. quanto ti capisco!!! Io sono stata per la 2 volta in 4 anni di convivenza, a due passi dal matrimonio.
    Dirti che ho sofferto è poco, ne ho versato di lacrime..i primi mesi ho cercato in tutti i modi di convincerlo a tornare insieme mi sono umiliata davanti al suo rifiuto..ma ad un certo punto è servito ad allontanarmi perchè ho capito che non c’era più nulla da fare.
    Sono sparita, cancellato il suo numero, nonostante continuassi a pensare a lui ogni giorno e dopo 3 mesi senza sentirlo, ecco un suo messaggio, dove mi dice che anche se è finita, resteremo sempre legati!
    La mia profonda ferita si riapre ed io mi chiedo perchè farmi questo! Ha ottenuto ciò che voleva ossia mandarmi via dalla sua vita, eppure non ha resistito e ha voluto darmi ancora DOLORE, perché non mi ha mica chiesto di tornare insieme, dice che ci siamo fatti troppo del male, anche se continua a pensarmi, certo tra le braccia di 1 altra!
    Ragazzi, si soffre non c’è modo per mandare via il dolore.
    ho deciso di bloccarlo, se un giorno vorrà saprà dove trovarmi, ma basta sofferenza!

    • Purtroppo è sempre un gran caos, prima o poi in un rapporto c’è sempre qualche scossa e solitamente non si è mai allineati emotivamente. Io dopo oltre 3 anni di minuzioso lavoro di schivaggio la vigilia l’ho rivista, mi sono sentito di nuovo vivo ma tempo 5 secondi già sapevo cosa mi sarebbe spettato: manca di nuovo l’ aria, mal di stomaco e insonnia e mi sento infinitamente stupido…la amo ma sono anni che non sono sereno, rivoglio la mia vita ma mi manca lei.
      Ho provato mille strade ma più passa il tempo più mi sento scarico e rassegnato, mi sono pure sentito dire che è finalmente innamorata di quello giusto, così imparo a non andare avanti, ma purtroppo certe emozioni non si controllano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close