Home / SMETTERE DI SOFFRIRE / Scrivo sperando che mi aiuti a dimenticare

Scrivo sperando che mi aiuti a dimenticare

Passo ore ogni giorno a leggere le vostre storie e oggi ho deciso di scrivere anche la mia, non ho nessuno con cui parlare o sfogarmi, ma ho davvero bisogno di parlarne con la speranza che il mio dolore scorra via con le parole. Mi scuso perchè la storia è lunga e contorta.
Nel marzo del 2010 conosco questo ragazzo, entrambi siamo 22enni, iniziamo a chiacchierare un pò virtualmente, un pò di persona, entrambi lavoriamo su turni e vederci è difficile perchè i nostri orari vanno in contrasto, io in più lavoro sempre nei week end cosa che per lui non sembra essere un problema, così iniziamo a frequentarci.
Passano i mesi e piano piano la storia prende forma, ed imparo a conoscerlo, io che sono affettuosa e socievole trovo strano il suo modo distaccato di esserci ma mi racconta di essere stato tradito in passato ed è per questo che preferisce non farsi prendere troppo per non rischiare di soffrire di nuovo. A modo suo mi dimostra tanto, fatto sta che di li a poco mi ritrovo innamorata.La relazione procede bene anche se siamo solo all’inizio ma improvvisamente mi dice che vuole che mi allotani un pò, mi vede troppo presa e lui non è pronto per una storia seria. Resto a dir poco sconvolta, perchè questo discorso si è tenuto pochi giorni dopo la nostra prima volta, che per me era la prima in assoluto. Ma non sono capace di arrabbiarmi, sono solo molto delusa e decido di lasciar perdere, lui sparisce per 4 mesi, per me quei 4 mesi sono un inferno, mi sforzo di mangiare ma perdo peso, non faccio altro che piangere e dormire, l’unica distrazione è il lavoro.
Passata l’estate ritorna con la coda tra le gambe, gli manco…mi ama… non credo ad una parola, mi chiede di ricominciare a vederci e stavolta le cose sembrano andare decisamente meglio. Nessuna storia è perfetta e neanche la nostra lo è ma andiamo avanti con più alti che bassi fino a dicembre 2012. Mi si rompe il cellulare, devo andare a lavoro e lui mi fa la cortesia di prestarmene uno suo vecchio (lo aveva cambiato da poco), lo ringrazio e me ne vado a lavoro, il giorno successivo prima di andare a lavoro perdo tempo con quello smartphone che per me è una novità, scarico un app e questa mi collega i contatti in rubrica e me li aggiunge come conoscenti, tra le tante persone c’è anche lui e ha diverse foto su questo profilo, le riconosco quasi tutte ed è sempre da solo in queste foto, clicco un paio di mi piace e corro via.
Alle 2 di notte finisce il mio turno e mentre sono nello spogliatoio per cambiarmi prima di tornare a casa, noto nella borsa che il telefono lampeggia, ci sono dei messaggi da una ragazza che mi chiede perchè ho messo apprezzamenti sotto le foto del suo ragazzo. Le uniche foto che ho guardato erano le sue…mi manca la terra sotto ai piedi. Resto nello spogliatoio fino alle 4 del mattino a parlare con questa ragazza che si rivela essere la sua fidanzata da 6 anni, scopro dalle foto postate da lei che durante i mesi in cui mi aveva mollata era stato con lei in vacanza e che quando il sabato sera lavoravo lui usciva prima con lei e poi terminava in tempo la serata per poter venire a prendere me e stare un pò insieme. Sono una stupida perchè a lei non dico niente di me…non le dico chi sono, nè che rapporti ho con lui ,ero solo una ragazza capitata per caso su quel profilo e lei ci crede. A lui mando semplicemente un messaggio dicendogli che è finita, e sparisco. Fa di tutto per incontrarmi e alla fine ci riesce, gli ridò il telefono e lui mi chiede perchè io non abbia detto niente alla sua ragazza. Gli dico che io sò bene cosa sto provando e non voglio infliggere ad un’altra persona la mia sofferenza, non ho fatto l’amante consapevolmente ma a mia insaputa, lei è la ragazza ufficiale, quella che conosce la sua famiglia, quella con cui va in vacanza, se non l’ha mollata in 2 anni forse è perchè tiene più a lei che a me, gli dico se la ami e vuoi stare con lei prendila come un’opportunità per cominciare a fare l’uomo. Mi dice che non ha il coraggio di mollarla e che lui mi ama e che ha sbagliato ma non poteva perdermi, che se resto con lui la lascerà.
Non è difficile indovinare che non lo ha fatto e per altri due anni stiamo in bilico, ci vediamo, stiamo bene, ma come tiro fuori l’argomento, ogni volta c’è un nuovo imprevisto a causa del quale il discorso con la sua ragazza deve essere rimandato.
Durante la nostra storia Lui frequenta un corso di salsa e in questo corso c’è una ballerina di 17 anni stupenda con cui lui ha fatto amicizia, io che non ero mai stata gelosa in vita mia , se sento solo nominare questa ragazza divento una furia, mi dice che sono pazza, che potrebbe essere sua sorella e che non gli piace neanche, mi tranquillizzo ma ormai da un lato la fidanzata (con la quale le cose non vanno bene ma manco ci da un taglio) ,dall’altro questa nuova amica che a me non va giù, comunque facciamo acqua da tutte le parti e decidiamo di troncare agli inizi del 2015. Ne soffro molto perchè io mi ero fidata deì suoi sentimenti che si erano rivelati falsi, ma cerco comunque di superare l’apatia e vado avanti a piccoli passi, perdo il lavoro poco dopo e allontano tutti, sto male.
Arriviamo così ad ottobre 2015 quando la ballerina diventata maggiorenne pubblica le foto di loro due al mare in quella estate appena trascorsa.
Lo chiamo gridando come una pazza, e menomale che era come una sorella, etcetcetc ….scopro che prima di mollare me a inizio anno, aveva mollato la sua ragazza e che si era fidanzato ufficialmente con la ballerina, mi dice che è cambiato e che vuole stare sereno, non devo infastidirlo più.è da quel 18 ottobre 2015 che ho smesso completamente di vivere, non parlo con nessuno, non esco mai, non riesco a trovare lavoro, guardo spesso i loro profili e vedo le loro foto e penso che ho sbagliato tutto, questa sua ragazza è bellissima, ha un buon lavoro, ha degli hobby e in più lui per lei è cambiato. Inoltre ha 8 anni in meno a me, che nei miei 29 anni mi sento vecchia e fallita. La invidio tanto.
Lui il mese scorso mi ha contattato con una scusa e mi ha chiesto di vederci, io ho rifiutato perchè avevo capito che voleva vedermi solo per fare sesso e gli ho chiesto “ma tu non eri cambiato?” , lui a questa mia domanda si è alterato molto, poi il giorno dopo mi ha chiesto scusa per il suo comportamento e mi ha detto che non mi avrebbe più contattata perchè era una tentazione troppo forte. Io lo penso sempre, e spero tanto che ritorni sui suoi passi. La verità è che lo amo ancora e vorrei che lui fosse la persona che mi ha fatto vedere all’inizio della nostra relazione, quella di cui mi sono innamorata e che non riesco a dimenticare. Sono pazza?
Non mi aspetto commenti o consigli, anche se li apprezzerei, ma capisco che è un casino da leggere e interpretare. Scusate per la scrittura e per la lunghezza.

da: Antonia

22 Commenti

  1. Cara Antonia,

    Non ti devi assolutamente scusare per la scrittura e la lunghezza, capisco appieno cosa stai provando, il vuoto dentro di te, la.voglia di non avere contatti col mondo esterno!
    Forse sono la persona meno adatta per dirti queste cose, perché ancora sono nel mio lutto:
    È giusto vivere il proprio dolore, ma non chiudete in te stessa, se ne senti la necessità parlane con qualcuno (io ho sentito l’esigenza di rivolgermi ad una psicologa), urla, piangi…. ma prova a non perdere il sorriso (so che non è facile, ho smesso di essere io, persona solare e sempre con un sorriso per tutti).

    Purtroppo finché in te vive l’amore che provi per lui, sarà sempre presente la speranza che lui ritorni da te.
    Per dirti stasera il mio lui è venuto a casa per stare con nostra figlia, la ama a dismisura, quando è andato via, perché lei dopo cena ha preferito andare a giocare in giardino con gli amici, ho pianto a dirotto, perché purtroppo, pur avendo lui scelto di lasciarmi, mi ha fatto male questo suo salutarmi! Ancora io lo amo!
    Ti dico questo perché conosco bene la sensazione che stai provando.

    Mi dicono che prima o poi passerà, questo lo giro a te, naturalmente come ho detto prima io sono la persona meno adatta per dirti queste cose

    Un abbraccio grande

    • Ti auguro e mi auguro che tutto ciò passi in fretta, grazie mille per aver letto e risposto Ilaria.Grazie, un abbraccio

  2. Ma che cosa dici!!!! Ti rendi conto di che tipo è questo?? È fatto così punto e basta, neanche stare con la ballerina più giovane cambia le cose come vedi, se ha l’occasione le corna gliele mette lo stesso. Tu ti senti una fallita? Non dire cavolate, non fare paragoni inutili con una che nemmeno conosci, vedi solo l’apparenza. Forse il fatto che è stato il tuo primo amore ti rende difficile vedere le cose obiettivamente, oltre al fatto che lui non ha mai troncato il rapporto con te perciò non hai mai avuto un vero e lungo distacco. Te la devi far passare, fidati.
    Di te gliene frega meno di zero, le parole che ti dice o che ti ha detto se le porta via il vento. Contano sempre e solo i fatti, le parole possono essere un piacevole contorno ma se non ci sono i fatti non c’è un ca**o. E il primo fatto eclatante è stato quello che lui bellamente usciva con te mentre ti ha nascosto di essere fidanzato da 6 anni. Bisogna anche aggiungere altro? Svegliati perché questo qui ti sta succhiando la vita, mentre lui si fa la sua, con tutte tranne che con te, e nel mentre le cornifica quando capita.
    Sei invidiosa di queste ragazze tanto fortunate? Hai perso anni dietro a una merda, questo è l’unico peccato. Ti potrai sentire fallita nel momento in cui consapevolmente butterai altri anni della tua vita dietro a uno così e ipoteticamente sceglierai di starci insieme. Taglia definitivamente tutti e dico tutti i contatti con lui, staccati, trova l’aiuto e il supporto di chi ti pare, cancellalo come fosse morto finché non sarai in grado di vedere ciò che ti sfugge adesso, cioè la realtà.

    • Grazie Norah, hai ragione e nei pochi momenti di lucidità che ho, credimi, ragiono nel modo in cui hai scritto. E’ vero i fatti stanno a zero e non so come possa provare ancora sentimenti verso di lui.

  3. Antonia ti sei innamorata di una merda di uomo, ma che di più Merda non ce n’è!
    È un genio del male, aveva una ragazza ufficiale, teneva a te come amante è alla fine vi ha scaricate entrambe per una squinzia più giovane.
    Chapeau!

    Che dire…hai toppato tu a non averlo fanculizzato quando hai scoperto che aveva già una ragazza…fossi stata io gli avrei fatto attorno terra bruciata altroché!
    Invece lui ha capito di avere a che fare con una persona buona e forse anche un po’ fessa e ci ha spiazzato finché ha potuto e come vedi ci prova ancoran perché bene che sotto sotto se si impegna tu ci ricaschi.

    Sarebbe da tagliare le palle ad uomini del genere, per evitare che i loro geni di merda si trasmettano di generazione in generazione.

    Che dirti..va da se che la ragazza con cui sta lo mollerà non appena si renderà conto di quanto è merda.
    Lui tornerà e tu non cedere! Elimina sto vampiro dalla tua esistenza!

    • *ha sguazzato finché ha potuto e come vedi ci prova ancora perché sa bene che se si impegna tu ci ricaschi. (Sto cavolo di t9 mi cambia le parole aaaargh!aaaargh)

    • Ciao Mau, infatti è il rimpianto più grande che ho il non averlo eliminato la prima volta, ne sto pagando ancora le conseguenze.Grazie per il tuo commento

  4. Antonia, non posso fare a meno di risponderti. Odio e mi fanno veramente schifo gli uomini, o meglio i mezzi uomini che si comportano in questo modo. Posso capire se hai 18 anni, ti vuoi divertire e ne cambi una ogni settimana magari. Ma a 29 anni suonati….io credo che lui debba iniziare a maturare e non poco!!! Iniziamo col dire che è solo un vigliacco approfittatore, stava con una ragazza da anni e nel frattempo si divertiva con te approfittando degli orari di lavoro, convinto di non essere scoperto. Magari in giro con gli amici si vantava pure di essere quello che ti ha tolto la verginità, cosa che in te apprezzo molto, visto che oggi giorno è una cosa svalutata molto e che magari già a 14 anni la si perde, senza capirne e apprezzarne il valore.
    Avresti dovuto non tornare da lui già la prima volta quando hai scoperto della sua fidanzata ufficiale.
    Seconda cosa, non aveva il coraggio di lasciarla per te, però appena ha avuto la possibilità di divertirsi con questa ragazzina super bella (a dir tuo) lo ha fatto, e anzi, per lei ha addirittura ha trovato anche il coraggio di lasciare la sua fidanzata e fare una cosa seria con lei.
    Tu credi che sia cambiato, che sia cambiato per lei? Sbagli, sbagli di grosso. Il lupo perde il pelo ma non il vizio. Potrà sembrarti cambiato, ma come hai avuto modo di constatare tu stessa, non lo è affatto. Anzi, è venuto a cercarti solo per fare sesso con te, probabilmente questa ragazzina non lo soddisfa abbastanza oppure lui è solo un grandissimo porco, contento solo quando se ne tromba il più possibile.
    Scusami per le parole dure, magari poco adatte ad un forum del genere, ma sono sincero e questo è quello che lui ha dimostrato di essere.
    Hai avuto la fortuna di esserti liberata di lui, se è il caso, cambia anche nr. di telefono e fai in modo che lui non possa più tornare ad incrociare la tua vita. Concentrati sul tuo benessere, datti da fare il più possibile a cercare un nuovo lavoro e vedi di incominciare a vivere, ad uscire, ma fallo solo per te stessa. Ti meriti molta più felicità di quella che questo ragazzo ha saputo darti, e fidati, che se anche a te sembrava ti avesse dato molto, in realtà ti ha sempre dato solo le briciole. Amore vuol dire compromessi, rinunce, e cercare la felicità insieme alla propria compagna, non fra le gambe della prima disposta a concedersi.
    ti auguro tutto il bene di questo mondo, se ti va di parlare, mi trovi qua….

    • Grazie Davide, per la tua sincerità. I vostri commenti (il tuo in particolare) spero mi aiutino ad aprire gli occhi e a richiudere il cuore una volta per tutte. Semmai qualcuno mi amerà, probabilmente mi renderò conto che da lui ho ricevuto solo briciole, e spero che in futuro io riesca ad amarmi tanto da lasciarmi tutta questa storia alle spalle. Credo che il donarmi a lui completamente sia stato l’errore peggiore che io abbia commesso, perchè lui non ha dato a quel momento l’importanza che gli avevo sempre dato io.
      Quando è tornato prima che mi chiedesse di vederci, mi ha propinato tutta la storia che con lei sta bene, che la doppia vita che faceva prima non gli andava bene più, voleva essere sereno e tranquillo e con questa ragazza ci riusciva e che stava maturando, ecco perchè poi mi ha lasciata così interdetta la sua proposta di vederci. Dopo la sfuriata avvenuta in seguito al mio rifiuto, mi ricontatta il giorno dopo per chiedermi scusa, per chiedermi di non contattarlo (cosa che aveva fatto lui) perchè io ero una tentazione troppo forte e lui non voleva cadere in tentazione. Ti scrivo questo perchè magari forse sta davvero cambiando. Non so…io gli ho solo detto che poteva illudersi quanto voleva che sapeva bene che il problema non ero io, ovviamente la risposta a questa mia affermazione sono stati tre puntini sospensivi.Grazie ancora per aver letto la mia storia e commentato, ciao.

      • Antonia, grazie per la tua di risposta. Ti prego di non cadere in tentazione, lui non sta cambiando e non sta neanche maturando. Vuole solo fartelo credere. Sicuramente gli piaci fisicamente e la voglia di far nuovamente sesso con te si fa molto forte in lui. Ma, pensa solo a queste parole: SE SOLO AVESSE VOLUTO TI AVREBBE POTUTA AVERE OGNI GIORNO ALLA LUCE DEL SOLE, ED INVECE HA PREFERITO LA BALLERINA.
        Non svalutarti, il mare è pieno di pesci e sono sicuro che presto troverai la persona giusta per te, una persona che si farà in 4 ma solo ed esclusivamente per te! Un abbraccio grande

  5. Vorrei citarti un passo da un libro di Habermas: “la nostra identità è plasmata dal riconoscimento o mancato riconoscimento o, spesso, da un misconoscimento da parte di altre persone, per cui un individuo può subire un danno reale, una reale distorsione, se le persone che lo circondano gli rimandano, come uno specchio, un’immagine di se che lo limita o sminuisce o umilia. Il misconoscimento può essere una forma di oppressione che imprigiona una persona in un modo di vivere falso, distorto, impoverito (…) non è solo una mancanza di qualcosa di dovuto, il rispetto; può essere anche una ferita dolorosa, che affossa alle sue vittime il peso di un odio di sé paralizzante”. Questo per dirti, non lasciare che una persona che ti ha trattato come una merda ti faccia sentire come se lo fossi. Non sei un fallimento. Sollevati e pensa alla tua identità, che non deve dipendere da un suo riconoscimento. Coraggio!

  6. Ciao Antonia, anche io in questo momento sto poco bene, la mia frequentazione è finita proprio oggi, ho deciso di prendere in mano la situazione e l’ho lasciato ..non perché non lo voglio , ma perché un giorno è presente e 4 no. O ci sei o non ci sei. Sto male, una merda proprio…ma piangersi addosso fa ancora più male oltre che schifo. Ascolta la canzone di Ligabue “Cosa vuoi che sia” magari la continuazione di questa frase, ti potrà far pensare! Ci sono cose peggiori nella vita; non farti abbattere da un ragazzo… Non glielo permettere Apiù! Allontana la gente negativa dalla tua vita e vedrai che qualcosa accadrà . Sembrano solo parole, io mentre le scrivo mi auto convinto che devo fare così , ma la realtà è questa!!! Facciamone una cazzo di ragione . In bocca a lupo….. 😘

    • Cara Veronica, è vero nella vita c’è di peggio, spero di riuscire a dimenticare e a rinascere più forte di prima, è dura perchè anche se cerco di distrarmi poi appena mi fermo riaffiora tutto. Comunque crepi il lupo, e mi auguro che anche tu possa presto sentirti meglio. un abbraccio

  7. Cara Antonia da quel che ho letto tu ti sei innamorata di un uomo che si è presentato con un altro carattere. Uno completamente diverso da quel che avevi creduto. Hai avuto la fortuna di poterlo smascherare e nonostante questo hai continuato a vederlo come il principe azzurro (che per inciso non esiste). Antonia apri gli occhi, togliti gli occhiali rosa. Dovevi mandarlo a quel paese appena ti sei resa conto da averti fatto diventare la sua amante tuo malgrado. Ma invece no, hai continuato a credere alle sue bugie, alle sue falsità. Ora mi chiedo come è possibile credere alle sue parole e non badare ai fatti? Ti rendi conto di come ti ha trattato? Quell’uomo è un vero cesso, e mi fa pena la sua nuova fidanzata ballerina. E tu vorresti essere al suo posto? A me quella povera ragazza fa solo pena, perchè oltretutto è pure parecchio più giovane di lui e quindi inesperta e pronta a credere a ogni menzogna che le racconterà e a non vedere i suoi continui tradimenti, cche non smetterà certo di fare. Perchè lui avrà anceh cambiato ragazza non ha cambiato i suoi modi da perfetto stronzo.
    Antonia svegliati e mandalo a fanculo (scusa ma qui ci vuole proprio con questo tipo!) e poi fallo sparire dalla tua vita. Vedrai che vivrai decisamente meglio!

    • Grazie Daniela, proprio pena lei non mi fa dato che sapeva di me ed anche della sua fidanzata e invece di filarsela si è impuntata come se fosse stata una gara…alla fine ha vinto lei, mi domando se conosce bene il valore di quel premio.
      Ti ringrazio del commento, sono stata una perfetta idiota e credimi lo sono ancora, ho provveduto a farlo sparire dalla mia vita, il problema è cacciarlo dalla testa e dal cuore, ma ci proverò finchè non ci riesco.

  8. Fuggi da questo soggetto a gambe levate. NON ti ama, NON ama la sua ex fidanzata né la ballerina giovane e ingenua. Questo è solo un individuo di pochezza umana . e tu , come le altre, meriti di meglio.

  9. Cara Antonia,

    So che è difficile cancellare dalla propria vita l’uomo che si ama, però lui con te è stato un bastardo!
    Forse, come hanno scritto gli altri, lui con te ha solo giocato approfittando dei tuoi sentimenti!
    Non merita il tuo amore ed il tuo stare male.
    Capisco bene perché non lo hai mandato a fanculo quando hai scoperto della sua fidanzata storica, credimi ti capisco bene, ma ora sii forte e cacciato dalla tua vita!
    Lui non ti merita, non ti ha mai meritato!
    Fa male, anzi fa malissimo!
    Soffrire per amore ti spezza il cuore e ti porta a diventare arida… purtroppo parlo con cognizione di causa😔
    Ti sono vicina un grossissimo abbraccio 😙

    • Grazie Ilaria, hai centrato il problema…non so come sia possibile ma io ne sono ancora innamorata.
      Spero di riuscire a dimenticare, e ti auguro lo stesso, un abbraccio.

  10. Cara Antonia,

    Il problema, se lo vogliamo chiamare così, è che l’amore, il forte sentimento che ci lega ad una persona non è possibile cancellarlo dal cuore con facilità.
    Ogni giorno dovrai trovare la forza di smorzarlo un po’, percorso tortuoso, perché quando pensi di esserci riuscita arriva un “colpo” che con tale velocità fa svanire quello che hai fatto.
    Lo amerai ancora e forse nel profondo del cuore rimarrà sempre così, ma cara Antonia diventa un po’ egoista ( come dicono a me) e riprenditi la tua vita!!!
    Forse per te sarà più semplice dimenticarlo, forse, rispetto a me, perché comunque con lui dovrò continuare a relazionarmi essendo il padre di mia figlia! È difficile!!

    Non so se le mie parole ti siano di aiuto o conforto o cadranno nel vuoto, però ricorda: sorridi alla vita!

    un abbraccio

    • Cara Ilaria,
      avevi perfettamente ragione, oggi il colpo sono state le foto della loro vacanza insieme…ho passato l’intera giornata a piangere di nascosto, perchè per la mia famiglia è impensabile che io stia ancora così male a causa sua. Non so come si supera tutto questo dolore, mi sento annientata.
      Spero che per te vada meglio.
      Un abbraccio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close