Home / PROBLEMI DI CUORE / Pensa alla carriera o ha trovato un altro?

Pensa alla carriera o ha trovato un altro?

Buonasera a tutti, voglio rendervi partecipi della mia storia perché ho qualche dubbio e sono molto triste.
Brevemente dico che ci siam conosciuti nell’ambito musicale cioè lei cantante della band cercava un sostituto bassista, ed io alle prime armi sono entrato a far parte di loro. Lei era fidanzata ma stava passando un brutto momento e io non essendo fidanzato le facevo un po’ la corte,  infine lei ha lasciato il suo ex per stare con me. Bellissimi momenti abbiam passato insieme tra viaggi per l’italia e Germania e vita di tutti i giorni. lei nel frattempo si è laureata ed ha iniziato ad intraprendere il mondo del lavoro tra stage e contratti determinati, parlavamo ovviamente e finalmente di andare a convivere ( penso che sia un pensiero comune tra persone normali) e di avere una famiglia ( il che lei non è mai stata convinta ad aver figli mentre per me sarebbe stata una cosa bellissima ) fino a quando (l’anno scorso) è stata assunta da una grande banca.
Non solo si è dimostrata superiore agli altri neo assunti, ma è stata più volte congratulata con frasi del tipo ” sentiremo tanto parlare di te”, da quel momento c’è stato il declino nel nostro rapporto.. Ha iniziato a farsi mille problemi, di come potevamo vivere vedendoci e sentendoci poco, del fatto che lei la famiglia e i bambini sono l’ultimo dei suoi pensieri.. insomma all’inizi di dicembre mi dice che abbiamo sogni diversi ( ovvero lei vuole far carriera e lo ha capito solo ora dopo 3 anni e mezzo, mentre io volevo una famiglia) e la cosa che mi ha distrutto è la frase ” tu stai con me perchè pensi ai soldi dei miei genitori” dopo che le ho regalato gioielli, l’ho portata ai concerti, viaggiato insieme senza mai abbandonarla. Quindi fine della storia. improvvisamente da un giorno con l’altro.

Due settimane fa ho provato a risentirla semplicemente chiedendole di rivederci ( senza fare lo zerbino ) anche se doveva essere lei a dirmi qualcosa dopo quelle parole pesanti, ma lei mi ha ribadito di voler star da sola e che le nostre idee sono molto diverse. Ricordo che, negli ultimi mesi, parlava di questo nuovo amico-collega la quale la aspettava alla mattina e alla sera e facevano della strada assieme.

Ho riassunto brevemente la storia, avrei potuto dare più dettagli a riguardo ma il nocciolo della questione è: mi ha lasciato perchè premevo forse troppo con la questione famiglia, oppure con la scusa della carriera ha trovato un altro? oppure veramente ha deciso di voler star da sola? Le ha veramente stravolto la sua vita questa decisione tanto da farla stare meglio degli ultimi mesi trascorsi con il sottoscritto?

Grazie per la vostra pazienza a leggere la mia situazione.

da: Alex

3 Commenti

  1. credo che se ci si impegna un poco non ci sia incompatibilità tra il raggiungimento dei propri sogni ed il mettere su famiglia. Nel caso si presentasse davvero il dilemma, non mi sento di biasimare chi sceglie di portare avanti la carriera a scapito di altro . Il rischio è vivere pieni di rimpianti . Preferivi una compagna insoddisfatta?Non credo, da lì sarebbero nati problemi su problemi, magari tradimenti e tutte quelle cazzate lì. Non so a sto punto quali vantaggi ti porti il domandarti se ha un altro o che. So’ pensieri che servono esclusivamente a darsi le proverbiali randellate sui coglioni. L’unica cosa che mi spiace leggere, sono le cattiverie che ti sono state rivolte: ” tu stai con me perchè pensi ai soldi dei miei genitori” è una frase che solo a sentirla mi si rivolta lo stomaco; ne sarai stato innamorato ma una che dice ‘ste robe si sta comportando da stronza. Quanta merda ci si spala addosso quando finiscono le “storie” . Più bazzico da queste parti più mi chiedo se veramente questo sentimento tiri fuori il meglio delle persone.

  2. caro Alex,
    dalle tue parole, dal tuo racconto, credo che la realtà sia quella dell’amico/collega con cui fa la strada assieme e che l’aspetta. Pensaci, praticamente questo tipo fa esattamente quello che facevi tu quando lei era in crisi con il suo ex. In pratica, lei è in crisi con te, un altro la corteggia e prenderà SICURAMENTE il tuo posto.
    scusami se sono così schietto, ma troppe volte si sentono questi discorsi (siamo diversi, io penso ad altro, a te ti fa comodo star con me, etc etc).
    E alla fine la realtà è un altra: SOLO SOLO SCUSE, perché non hanno il coraggio di ammettere che un altro è entrato nel suo/vostro letto!.
    Non sprecare altro tempo dietro a lei veramente, se hai la possibilità, provaci e vai con tutte quelle che conosci, magari anche amiche sue, se riesci pure davanti a lei (tanto lei farebbe uguale senza rimorsi fidati).
    Divertiti, prima o poi una che hai i tuoi stessi valori morali, casa, famiglia, arriverà!
    un abbraccio

  3. Caro Alex,
    tutto può essere…non so quanti anni hai( io ne ho 28) e posso dirti che per la mia esperienza( uscita da una storia di 8 anni in cui ho pensato quasi sino all’ultimo giorno di volermi fare una famiglia) e che sicuramente in minima parte il fattore carriera, molto forte in lei e il fattore famiglia, molto forte in te, hanno sicuramente influito…perchè a volte, quando però esiste già una insoddisfazione di base e una “crisi”, la differenza di aspirazioni può diventare un ostacolo enorme da superare.
    Per me ad esempio lo è stato, sempre a livello di scusa, però il voler affermare cosi tanto la mia individualità, rispetto a continuare a vivere la mia storia e conciliare entrambe le cose è stato uno dei sintomi che mi hanno portato a lasciarlo(più miliardi di altre cose…sia chiaro)Quindi si, in minima parte penso sia vero.
    Tuttavia, la sua vita e la vostra vita è assai diversa da quando vi siete conosciuti ed è probabile che lei non ti voglia più per quello… a volte, e non mi permetto di dire che sia il caso della tua ex perchè non la conosco, certe persone si montano la testa e magari la banca, nuove conoscenze, certi discorsi dei suoi genitori( o preconcetti legati all’educazione) l’hanno allontanata da te anche per questo.
    Ora cosa fare? Chiedere un chiarimento è lecito, però conta che non ti ha detto cose esattamente carine, quindi, arrivato ad un certo punto, altra persona o no, carrierismo o no, dovrai renderti conto che lei non è la persona giusta per te.
    Solo il tempo potrà dirlo, anche perchè nel caso quest’altro tipo dovesse esserci prima o poi sarai una cosa che scoprirai…
    Un abbraccio.
    C.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close