Home / PROBLEMI DI CUORE / Sono innamorato di una ragazza

Sono innamorato di una ragazza

Salve a tutti, sono un ragazzo di 22 anni. Fino ad un anno fa non mi ero mai innamorato seriamente di qualcuno. Ho avuto qualche cotta per alcune ragazze, ma nulla di serio e non ho mai avuto modo di andare a fondo o perché queste erano già fidanzate o perché per niente interessate a me. Più o meno un anno fa incontro una ragazza di cui all’inizio non mi importa molto, ma via via che la conosco me ne innamoro profondamente. Inizia quindi una fase di corteggiamento in cui non ho nessun successo a concludere qualcosa. Continuo ad invitarla fuori ma niente, lei non può mai. Dopo 5 mesi che va avanti così concludo che l’unica soluzione sia dichiararmi esplicitamente a lei. Facendo questo scopro che lei non avevo capito niente delle mie intenzioni nei suoi confronti e che aveva già comunque una relazione con un fidanzato.

A questo punto per me inizia un periodo di grande depressione, in cui pondero anche l’idea di tagliare i rapporti con lei. Alla fine decido di mantenere i contatti nonostante la sofferenza per l’amore non corrisposto. Si viene creare una forte amicizia con molti segni di affetto, e lei stessa ad un certo punto mi dice che è contenta che io sia rimasto vicino a lei e che lei mi considera un amico molto caro e intimo. Nel mentre scopro che la sua relazione non è delle più felici, poiché in primis è segreta a molte persone e inoltre il suo fidanzato abita molto lontano e loro non hanno quasi nessuna possibilità di vedersi e di avere una seria vita di coppia. Ora io mi trovo in una situazione molto difficile. Non poter stare con lei mi crea molta sofferenza, ma i momenti che passo con lei e la sua amicizia dall’altra parte mi danno molta gioia e posso considerare lei sicuramente la mia migliore amica, una persona con cui sto veramente bene e posso essere veramente me stesso, visto che sono una persona abbastanza introversa con altre persone. Solo che sento che questo rapporto con lei sia abbastanza precario, e sono sempre in bilico tra la speranza di mettermi prima o poi con lei oppure andare alla ricerca di un’altra persona per lenire le mie pene d’amore. Ovviamente quest’ultima cosa non è per niente semplice e banale, e non posso assolutamente dirmi una persona di facili gusti che va per così dire a caccia di figa in discoteca o altri posti simili. Sono sempre alla ricerca di una persona il cui carattere soprattutto sia affine al mio piuttosto che semplicemente ad una bella ragazza.
Come mi sembra chiaro, non ho mai avuto una relazione con una ragazza finora, un fatto a cui non avevo dato molto importanza, dicendomi che prima o poi avrei trovato la persona giusta. Solo che ora mi sembra di averla incontrata e ora la mancanza di una fidanzata è diventato un problema un po’ più serio, perchè il dolore che mi provoca questo amore non corrisposto è molto grande e mi ha già compromesso la mia carriera universitaria in passato (per fortuna ora non più). Penso che un’altra persona potrebbe sicuramente “distrarmi” da questa situazione con questa ragazza e rendere il nostro rapporto decisamente più sereno, ma finora, dopo alcuni tentativi fallimentari, non ho avuto successo su questo fronte. Dall’altro canto sono convinto che una relazione con lei sarebbe veramente una cosa meravigliosa, e perciò sono un po’ restio ad allargare i miei orizzonti, anche se finora non ho trovato nient’altro in ogni caso.
Visto che la mia situazione mi sembra molto particolare e non so che pesci pigliare, vorrei sentire gentilmente le vostre opinioni su questa faccenda, grazie!

da: Marco

4 Commenti

  1. Hmm, brutta, brutta situazione!
    Ho la tua etá e per esperienza personale ti posso dire che raramente dai rapporti d’amicizia con le donne nasce un’amore…
    Anche a me era capitato tempo fa di avere un ottimo rapporto con una ragazza che a me piaceva molto. Molto.
    Eravamo amici molto intimi, come dici tu… Ogni tanto dormivamo pure insieme figurati!
    Io non ce l’ho più fatta e alla fine mi sono “mezzo dichiarato”, e non è andata a finire bene. Ero alle prime esperienze allora, e piuttosto timido, e ho pure rischiato di perdere una bella amicizia..
    Alla fine con il tempo si è sistemato, noi siamo tornati amici e io ho fatto altre esperienze con ragazze migliori.
    È difficile, lo so, anche perché io come te non sono uno da discoteca e non me ne frega più di limonare qua e lá.
    Il mio consiglio è volta pagina e trova altro. E pensa a studiare.

    • Studiare rimane ovviamente una priorità e sicuramente questa situazione non mi distrae molto, anche se mi provoca ancora molto dolore… Sono cosciente che la cosa migliore sarebbe voltare pagina, che non ha senso rimanere incollato a lei, solo che per me non c’è nessun pagina da voltare per ora, e lei rimane la persona più vicina ad una possibile relazione.

      • Beh ma allora il problema non è lei, quanto il voler avere una relazione.
        Cosa c’è nel tuo attuale status di single che non va? Perché vorresti un relazione a tutti i costi?
        Rispondi a queste domande e forse riuscirai a voltare pagina.

        • No perché prima di conoscerla non ero molto meno preoccupato di trovare qualcuno. Ora lo struggimento per non averla mi porta a trovare qualcuno per vedere lei semplicemente come una cara amica ma nulla più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close