Home / AMORE FINITO / Non mi sento più innamorato

Non mi sento più innamorato

Sono le 4 del mattino e resto immobile inerme senza la forza di alzarmi da questa sedia lavare i denti e andare a letto.
Il 30 dicembre il mio fidanzato da 3 anni e mezzo mi lascia con le parole del titolo.
Mi porta a mangiare la pizza e quando mi raccomanda mi dice le parole in oggetto. Io non sospettavo nulla e ho provato a chiedere spiegazioni ma lui voleva solo tornare a casa ha persino detto che se non scendeva dalla macchina avrebbe chiamato i carabinieri per sequestro  di persona… poi che per avergli chiesto di darci un’altra occasione  stavo facendo la bambina e poi non costringerlo a scendere e tirarti fuori dalla macchina.
Lui pretendeva che dopo avermi detto la cosa io me ne scendessi  dalla macchina felice e contenta.
Su fa infatti ha scritto che le persone forti anche con le lacrime sorrido e dicono sto bene.
In macchina ha provato a sminuire il ne rapporto negando che avevamo deciso di sposarci, che fino a poco qui settimana prima mi ha chiamata “amore”.
Gli ho scritto su whatsapp  e mandato le foto per ricordargli quello che eravamo e lui non ha “non sono stato chiaro forse”. Dopo una settimana  esce già  con un’altra facendo orari che a me non ha mai concesso nemmeno la sera che mi ha lasciata. Ora esce tutti i giorni mentre con me aveva ridotto al minimo per non pagare il gasolio e l’autostrada ( vivevamo a 40 km di distanza).
Su fb ha scritto un post che condiviso solo con me con le parole della canzone di Ligabue dove dice che lui non dimentica ma cambia il posto che uno occupa nel suo cuore.
Ma io mi chiedo come si fa ad avere la cattiveria di dire una cosa del genere la vigilia di capodanno senza darti nemmeno possibilità  di replica e dopo una settimana esci ven Sab e domenica e fai le 2 di notte ( lui che con me andava a dormire alle 10).
Inutile  dirvi che il mio capodanno è  stato da incubo, non ho mangiato niente ho pianto solo (anche adesso lo sto facendo) e da allora ancora non riesco a dormire la notte. Mi chiedo perché  sono così  sfortunata. Cosa avrò  fatto di male perché  gli altri  non riescono a rispettarmi. Nemmeno la sensibilità  di aspettare capodanno  e la freddezza con cui me lo ha detto “sottolineando che avrebbe voluto farlo prima ma poi c’erano le feste in mezzo”… mi chiedo capodanno non è  una festa? Mi sta sorgendo il dubbio che lui questa persona l’avesse conosciuta prima in Chat e poi quando ha visto che andava bene ha deciso di lasciare me.

da: Mukketta

4 Commenti

  1. Cara Mukketta (ma ti firmi con il nomignolo che magari ti ha dato lui?), purtroppo il tuo dubbio, sul fatto che lui abbia conosciuto lei, mentre ancora ti frequentava, per me che la vedo da fuori, è sicuramente una certezza.
    Mi dispiace dirtelo ma è così. Sinceramente credo tu fossi innamorata proprio di un bastardo. Già dire di andare alla polizia per sequestro di persona… Ma davvero ti volevi tenere un tipo del genere? Capisco che adesso stai molto male, ma una persona così non è uno con cui è bene fare programmi di matrimonio. Adesso stai disperandoti, non mangi, non dormi. Ma se per caso l’avessi sposato saresti stata molto peggio credimi. Meglio alla fine che se ne sia andato via adesso. Tanto con il carattere che ha fra qualche mese o qualche anno, farà la stessa cosa a quella nuova ragazza con cui sta adesso.
    Che dirti? So come ci si sente. Un male dentro che divora e che non ci fa pensare o interessare a niente altro, avendo nella testa solo quelle parole di negazione e il suo sguardo impietoso e inflessibile. Come fosse un’altra persona. Ci si chiede di chi ci si è innamorati, come abbiamo potuto sbagliare così tanto, come quello sguardo di amore con cui ci ha guardato fino a qualche giorno fa è diventato indifferenza e quasi infastidito.
    Ti capisco Mukketta, ma devi farti forza. Quell’uomo non ti meritava e non merita le tue lacrime e il tuo annientamento. E convinciti che è stato un bene averlo scoperto adesso, piuttosto che dopo. Non lasciarti andare. Fatti aiutare dalle amiche, dalla famiglia. Cerca di ricominciare e apriti a una nuova vita. Fa cose che ti piaceva fare e che magari non hai più fatto. Cerca di distrarti, esci, creati un hobby. E se pensi a lui cerca di non concentrarti sui bei momenti che avete avuto, ma su quelli brutti. Sul suo brutto carattere, sui litigi. Vedrai ripensandoci, che poi così perfetto non era. Cerca di distruggere la sua immagine dentro di te, perché altrimenti lo vedrai sempre con gli occhi dell’amore che invece ti faranno solo rimpiangerlo. Ti sono vicina se può essere utile, e spero che ti riprenderai presto.

  2. ciao cara, mi spiace molto leggere il tuo stato d’animo, l’ho provato tante, forse troppe volte, e so come ci si sente. Queste persone non meritano nulla, non meritano neanche il nostro sforzo che mettiamo per poterle riconquistare. Probabilmente come dici tu, si è invaghito di un’altra e vedendo che questa qua ci stava ha preferisco chiudere subito con te. Almeno in questo è stato onesto, nel senso che poteva continuare a stare con i piedi in due scarpe e magari non te ne saresti accorta subito. E sarebbe stato molto ma molto peggio, fidati.
    La mia ex di tanti anni fa, avevo 21 anni, dopo 3 anni insieme mi tradiva di nascosto con un mio operaio….figurati quando l’ho saputo!!
    Se vuoi un consiglio, se ti fai forza, cominci da subito a riprendere ad uscire con le amiche, a divertirti un po’ anche se farai fatica, vedrai che passerà molto prima di quanto tu possa immaginare.
    E quando lui tornerà, perché fidati che sicuramente prima o poi si ripresenterà alla tua porta, sarai tu a mandarlo, con grossa soddisfazione, a quel paese!!!
    ti sono vicino, se hai bisogno di tirarti un po’ su il morale, io sono qua

  3. Mi dispiace molto, ma dammi retta, se lui davvero non provava più sentimenti per te è stato un bene che non abbia prolungato l’agonia del vostro rapporto. Fa male, molto male, ma ora almeno sai che non è una persona che merita il tuo amore e quindi dopo la fase del dolore è giusto rialzarsi ed andare oltre. Purtroppo non sempre le persone sono corrette e molto più frequentemente di quanto si pensi, è più facile trovare prima una sostituta piuttosto che ragionare sui propri sentimenti e parlare con la persona amata. Succede sempre così e succede sempre che chi dei due è ancora innamorato, soffre da matti

  4. Mi fai ricordare la mia situazione. A me è peggiorato tutto dal 31…questo qui mi sa che non sapeva bene cosa volesse dalla vita! Intanto però ti teneva nel taschino fino a quando per rendere la cosa meno tragica ti ha invitato a cena. Sono uomini senza palle! Come quello che avevo io…, se non tel io non mi avrebbe detto che eravamo incompatibili. Poi dopo nel mex gli chiedo se mi ama ancora e lui “ti amo purtroppo” però stando insieme ci facciamo più male. Vigliacchi! Per il vero amore si combatte non sanno amare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *