Home / AMORE FINITO / lui sta con un’altra e mi tratta male

lui sta con un’altra e mi tratta male

Ciao a tutti, la mia storia è un po’ lunga e tormentata, ma proverò a raccontarla lo stesso per ricevere qualche parere da voi.
Io e il mio ex siamo stati insieme 4 anni; lui si era lasciato da qualche mese con la sua ex e da subito si è dichiarato perdutamente innamorato di me fiondandosi nella mia vita e sconvolgendola. Io, che all’inizio ero un po’ restia, mi sono ben presto lasciata andare davanti all’enorme tenerezza e all’amore che mi mostrava e così dal primo mese insieme abbiamo iniziato una convivenza durata tre anni; una convivenza meravigliosa poiché tra noi c’era una grande passione, ma anche un grande senso di comprensione, non si litigava mai, non facevamo altro che ridere e vivere felicemente i nostri giorni. Unico neo a questa convivenza un aborto spontaneo che ci ha fatti trepidare ed entrare in crisi per un po’. La fine di quest’idillio è nata quando ho scoperto che in questi tre anni non aveva mai smesso di sentirsi via mail con l’ex ( di cui lui ridiceva peste e corna ) e che i loro messaggi erano alquanto ambigui e lui non faceva nessuna menzione a me, anzi, scambiava continue effusioni con questa ragazza.
mi sono sentita presa in giro, ci siamo allontanati per una settimana, ma poi è tornato da me dicendomi che in realtà si era sentito molto in colpa nei suoi confronti e, visto che lei lo stalkerava non se la sentiva di trattarla ancora male.
L’ho perdonato e per un pò la situazione ha retto ripristinando la calma di sempre. Tuttavia io non mi fidavo più ciecamente come un tempo e lui nel frattempo metteva continui paletti tra me e lui; quella relazione prima così meravigliosa si è trasformata in un incubo in cui lui andava e veniva con scadenza regolare dalla mia vita, mi trattava con freddezza ed era convinto che io lo controllassi.
Questa condizione l’ha portato un giorno ad andare via da casa mia dicendomi che non era sicuro di voler stare con me perché stanco dei continui litigi.
ma in realtà, benchè non vivessimo più insieme, continuavamo a vederci come se niente fosse finchè non scopro che aveva iniziato una storiella con una ragazzina conosciuta al lavoro. Ci separiamo per tre mesi ed eccolo nuovamente nella mia vita (anche per mia volontà). Lui mi disse allora che si era lasciato e che voleva gradualmente riprovare con me; tuttavia questa nostra “rifrequentazione ” non decollava, lui voleva tenerla nascosta a tutti, amici e familiari compresi e dopo cinque mesi così mi lascia definitivamente a capodanno dicendomi che io gli piacevo sol fisicamente ma che non provava più gli stimoli di prima e che non se la sentiva di tornare indietro.
Un mese dopo scopro che si stava già vedendo un’altra ragazza, anche questa molto piccola ( lui ha 38 anni e lei 20), ragazza con la quale adesso vive felicemente senza avere nessun rimorso per maniera in cui mi ha trattata, per aver calpestato la mia dignità. Ogni tanto l’ho sentito, ma omette il fatto che stia con lei, non vuole vedermi né parlare di noi e di ciò che è accaduto, non fa altro che dirmi che “è ancora troppo presto” e non c’è nelle sue parole il minimo barluma di affetto, quell’affetto che invece avevo percepito quando , pur stando con me e dichiarandosi innamoratissimo, parlava con la sua ex prima di me.
questa situazione mi fa soffrire, forse perché in fondo lo amo ancora o forse perché mi sono sentita calpestata e vorrei tantissimo ottenere un confronto, anche solo per sfogarmi e fargli capire quanto merda sia stato con una donna che lo ha sempre amato, venerato ma soprattutto aiutato sotto molteplici punti di vista.
A volte mi viene il dubbio che in realtà lui non mi abbia mai amata ma che io sia stata solo un traghetto durato quattro anni che lo ha portato da una storia importante ad un’altra.
voi che ne pensate?

da: Chiara

6 Commenti

  1. Che non merita un uomo del genere…meglio perderlo che trovarlo.
    Non incaponirti a percorrere strade autodistruttive.

  2. narcisista del cazzo, non sta bene con la testa . Smettete di innamorarvi di ‘sti tipi . Oppure continuate , m’importa sega .

  3. cara Chiara, mi spiace molto che tu stia soffrendo così tanti, non lo meriti!
    Alla tua domanda ti sei già risposta nelle ultime righe del tuo racconto, sei stata il classico “chiodo scaccia chiodo”. Si nota subito dal fatto che dopo pochi mesi che si era lasciato con l’ex si è subito dichiarato super innamorato di te, cosa che personalmente ritengo impossibile, perché dopo una storia lunga ci vuole un bel po’ di tempo per metabolizzare il “lutto” ed essere pronti a lasciarsi andare.
    Anche quello che sta facendo ora con quest’altra ragazzina è semplicemente prenderla in giro. Spero che lei, a 20 anni, se ne renda conto presto, rischia di farsi rovinare da questa persona.
    Posso solo consigliarti di lasciarlo perdere, non cercare nessun tipo di confronto con lui, se ti cerca (e vedrai che succederà), non lasciarti andare ai sentimenti. Rischi di scottarti nuovamente. E’ una persona negativa, non merita nulla dalla vita, e soprattutto non merita una ragazza come te.
    Se necessario ti consiglio di cambiare numero di telefono, mail e quant’altro ti possa servire per renderti irreperibile ai suoi occhi.
    un abbraccio, ti sono vicino

  4. Ti consiglio vivamente di lasciar perdere questo individuo.Vuole solo un appiglio sicuro cui aggrapparsi nei momenti di transizione,perche’ sa che tu sei innamorata. È un manipolatore narcisista e tu non meriti di essere trattata in questo modo.Ho vissuto una relazione alla tua.Bombardamento d’ amore,attenzioni,premure. Finché ha cominciato a sparire e ricomparire nella mia vita come se nulla fosse,dichiarandosi sempre in colpa e con il proposito di ricominciare.Solo chiacchiere .Stupida io che gli ho creduto.Una settimana dopo essere sparito con scuse patetiche, stava già bellamente abbracciato ad un’ altra.E non ho avuto neppure la prontezza di mandarlo a quel paese. So che è difficile staccarsi da questa situazione,ma devi farlo,ne va del tuo benessere.

  5. Cara Chiara, perchè rincorrerlo ancora? Una persona del genere è solo da mandare a quel paese e cancellarlo dalla tua vita. Ti dirò che mi dispiace per te, ma te la sei anche un po’ cercata. Cioè per carità al cuore non si comanda e comprendo quando ti sei innamorata e sei stata bene con lui. Ma quando il tizio ha cominciato a fare cose che non andavano, va bene perdonare una prima volta, ma non continuare su questa riga!Insomma quest’uomo ti ha umiliato, ti ha calpestato, ha avuto e ha altre donne e tu ancora gli corri dietro? Chiara ci sono persone che non vanno per noi e anche se una è innamorata fino al midollo bisogna aver il coraggio di chiudere la storia. Perchè andare avanti significa solo farci male. Se quell’uomo è stronzo bisogna evitarlo come la peste. Altro che avere ancora un incontro per dirgli in faccia ciò che pensi di lui. Perchè per come sei fatta se quello ti facesse di nuovo gli occhi dolci tu ci ricascheresti di nuovo.
    Mettiti il cuore in pace Chiara e cancellalo dalla tua vita. E’ doloroso, faticoso e terribile, ma ti assicuro che è meglio darci un taglio netto ora per non soffrire ancora di più in futuro.

    • Dico anch’io la mia e mi rivolgo a tutte coloro che credono ad un ragazzo o uomo che tronca una storia da anni oppure lascia la sua ragazza da un giorno all’altro o ancora si fa l’amante lasciando a casa moglie e bambini ma non convivendo con lei.
      Insomma in tutte queste situazioni COMPRESO quelle in cui lui lascia moglie e figli per vivere con voi e promettervi questo mondo e quell’altro. RICORDATEVI che l’uomo che con tanta facilità lascia e calpesta una donna con cui ha avuto un rapporto da anni, prima o poi lo farà anche con voi perché caratterialmente é un uomo instabile o forse TROPPO legato alla madre con cui non ha superato la fase di innamoramento da bambino!
      Guardate che questa è psicologia e verità! I bambini che non superano la fase di innamoramento con la propria madre o diventano gay o puttanieri semplicemente perché non trovano nessuna figura femminile paragonabile alla figura materna!
      Sono uomini immaturi.
      Tu sei stata solo la ragazza cuscinetto tra una storia e l’altra ma il problema è che questo è l’uomo dai mille cuscini e se sotto i 40 sta ancora messo così, SCAPPA bella mia perché non solo NON è una garanzia per NESSUNO ma soprattutto per se stesso. É un uomo immaturo,del resto mettersi con una 20 anni di meno significa che lui ha lo stesso cervello!
      Cercati un UOMO e non un maschio e la prossima volta non andarci a convivere subito.
      Dimostri immaturità anche tu e ti fai solo male di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *