Home / SOFFRIRE PER AMORE / Lasciata da un uomo di cui sono innamorata

Lasciata da un uomo di cui sono innamorata

Sono stata lasciata da un uomo di cui sono perdutamente innamorata. Mi ha liquidato con un messaggio dopo una nostra storia virtuale molto intensa tramite il whatsapp e quella reale, meno intensa ma anche quella è piena di passione.  Un’unico difetto di questa relazione è seguente: la esigenza di lui di non avere “rotture di scatole” da parte mia in quanto è una persona molto impegnata al lavoro. E come “rotture “erano intese tutte le mie esigenze emotive, cioè, di contatto, complimenti, incontri anche per un istante fuori dell’orario previsto, qualsiasi cosa che andasse a incidere con i suoi ritmi lavorativi. Gli incontri li gestiva e organizzava lui. Io dovevo solo aspettare e tenerli compagnia tramite i messaggi. Ecco, tra quelli erano estremamente graditi i messaggi tipo hot line. Piacevano anche a me, soltanto che ideate dalla sottoscritta, non mi lasciavano indifferente…E poi, vista la rarità del rapporto fisico, ad un certo punto cominciavo sentire un disaggio del desiderio folle non realizzato.

Ho provato a parlargli, ma sembrava non mi sentisse e io non riuscivo a capire come fa a non avere voglia di sfogarsi fisicamente. Ad un certo punto, su whatsapp,  mi ha descritto di nuovo un rapporto virtuale, ma io ho chiesto di aspettare, perché poi sarei stata male. E lui, niente, ha continuato a scrivere, dicendo di tormentare se stesso in quanto è sempre vincolato dagli impegni. Sono rimasta male perché non pensava che in questo modo faceva esasperare anche me. Gli ho risposto che in sua assenza avrei rincorso all’aiuto di un’altro. Ecco. Finita li. Non mi ha più scritto. E quando ho chiesto per favore di rispondermi, dopo un giorno di attesa, mi ha detto che troncava perché non aveva ne voglia ne forza di gestire sofferenza di gelosia che gli arrecavo. Che ne pensate di lui?

da: Svetlana

8 Commenti

  1. Vuoi proprio che te lo dica? Bè che è uno stronzo! Ma andiamo non ti sei accorta che ti usava a suo piacimento? E sei sicura che quest’uomo non fosse sposato o impegnato in qualche maniera? Perché vedi a me ha dato tutta l’idea che avesse già una donna da qualche parte ma che avesse contattato te solo per sollazzarsi con messaggini piccanti. Visto che poi sessualmente non era nemmeno tanto attivo con te, posso pensare o, che avesse problemi in quel senso, o che invece si infiammasse con te e che li sfogasse con la sua partner abituale. Insomma cara Svetlana io credo che ti abbia liquidata con la scusa della gelosia ma che sotto ci fosse solo che lui volesse che tu non rompessi più di tanto per fare solo quel che voleva lui e basta. Al momento che ti sei ribellata, che a te non stava bene, per lui hai perso interesse. Non preoccuparti contatterà qualche altra tipa su un social network come ha fatto con te e instaurerà lo stesso giochetto con un’altra più accondiscendente.
    Scusami se sono stata brutale, ma in realtà il bastardo stronzo è lui non io. Io ho cercato solo di aprirti gli occhi da persona esterna che può vedere quel che tu da persona totalmente presa non vedi.
    Il consiglio è ovviamente di lasciar perdere questo tipo che tanto non merita nemmeno la metà della metà di quel che tu provi per lui. Mi dispiace perché adesso ci soffri, ma guarda che il fatto che abbiate troncato subito per te è una fortuna. Avrai così tutto il tempo di guardarti in giro e trovare un uomo che sia degno di essere chiamato tale (e in giro ce ne sono tocca solo aver un po’ di fortuna nell’incontrarlo magari più sul mondo reale che in quello virtuale). Ti auguro ogni bene.

    • Concordo in pieno con quello che dice Daniela. Io da uomo ti dico, se mi ingrafano con messaggi via cellulare, non vedo l’ora di andare dalla mia lei per farle vedere quanto mi ha eccitato.
      Impossibile che lui fosse talmente preso dal suo lavoro per non trovare tempo per il sesso con te.
      Apri gli occhi, veramente

      • Per Davide79: era proprio quello l’intento. L’uomo eccitato forse tollera ancora meno della donna la tensione. Poi la gelosia da un pizzico di piccantezza. E poi mi dicevo, sono circa 20 minuti – mezz’ora per potersi sfogare. Per quanto sei impegnato, il tempo si potrebbe trovare. Invece, secondo lui ero una destabilizzante che cercavo il conflitto. Mi sentivo frustrata.

      • Aggiungo anche che mi ha scritto delle cose importanti che pesano emotivamente, ad esempio, di avere i bambini, vivere insieme (ovviamente, in un futuro indefinito). Non mi sarei mai permessa di scherzare con le promesse del genere, per cui pensavo fossero vere. Comunque, se hai un rapporto con una persona con la quale vorresti avere dei figli, non penso la scarichi così, dopo uno screzio virtuale, tra l’altro. Ha un bellissimo modo di fare, è delicato e coerente. Ma ora mi viene paura: che razza di mostro bisogna essere per architettare una cosa del genere? Pensavo che stessi al suo gioco come una bambola? Se accesa parla, spenta aspetta? Sembra che abbia fatto una prova, gli andavo bene d’aspetto e prima anche di carattere. E poi al secondo fallo mi ha fatto fuori dicendo che era lui quello inadatto e pieno di problemi che di altre non ne voleva avere.

    • Grazie, Daniela! Che balsamo per le mie ferite il tuo messaggio! Lui mi ha accusato di averli creato pesantissimi attriti psicologici per averlo fatto ingelosire e dopo ha bloccato qualsiasi contatto, mi ha liquidato completamente. Mi sento frustrata, sconcertata, una rea da fucilare, insomma. È vero, ho scritto che sarei andata con un altro, ma non l’avrei mai fatto. Per me un rapporto amoroso è qualcosa di molto fisico, passionale, almeno all’inizio. Avere tante stimolazioni per l’ischritto e poi nessun seguito mi faceva stare male. Non so lui, come riuscisse a sopportarlo. Se ami una persona e senti un desiderio folle, muivi i mari e i monti per starle accanto. Con lui risultava tutto il contrario. Mi sentivo errata e mal fatta io. Svetlana

  2. In pratica stavate più al cellulare a scrivervi che a letto….insieme. Che tristezza.
    Meglio perderlo che trovarlo un impotente del genere.
    Inoltre credo che i suoi impegni di lavoro in realtà si chiamino “moglie”.
    Svetlana fai un favore a te stessa. Cancella e blocca il suo numero e trovatene uno “normodotato e prestante”.

    • Si, è vero. Eravamo sempre in contatto telefonico, la giornata iniziava con un buongiorno e finiva tardi con un buonanotte. Ci scrivevamo tutto quello che facevamo durante il giorno, le battute, i commenti e, ovviamente anche some hots messages. Purtroppo, lui non è ne impotente ne mal dotato. È rimasto molto infastidito dal fatto che lo fatto ingelosire. Forse avrei dovuto trattenermi. E così lui mi ha inferto questa ferita che mi ha messo ko. Mi sono venuti gli attacchi di panico e nell’intercalare una continua ansia per sensazione di non essere stata all’altezza e di non essere stata capace di mantenere l’autocontrollo. Non riesco ad assestare nella mente due concetti opposti: quado si tratta di un rapporto di coppia, pur con delle peculiarità individuali, ciascuna delle parti non dovrebbe fare qualche sforzo emotivo in più, chiarirsi, anche urlando, ma cercare di andare avanti o perlomeno di non cacciare via il partner come se fosse la spazzatura? Invece la persona che diceva di amarmi ha rifiutato subito di metterci qualsiasi sforzo emotivo da parte sua. Sono sconcertata e spaventata.

      • Per Mau: ancor’peggio, perchè avevo la piena fiducia di questa persona, dei suioi sentimenti. E ora viene fuori che vedevo tutto sbagliato. C’è da uscire fuori di testa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close