Home / SMETTERE DI SOFFRIRE / Io non voglio vivere così

Io non voglio vivere così

Io vorrei solo farla finita con la mia vita. Sono stanca di quello che è stato e di quello che è. Sono stanca di aver dovuto vivere la vita che ho vissuto e di essermi fatta trascinare in una storia senza essere innamorata di quella persona, solo perché ha insistito e perché io avevo vissuto così male che pensavo che tanto mai nessuno mi avrebbe riamata. E lui sapeva che non ne ero innamorato ma pensava che insieme saremmo stati bene, che lui era una possibilità per me, che mi avrebbe aiutata. Sono stanca perché non volevo che mi toccasse, perché non lo volevo, ma ci sono stata insieme perché quando si cresce nell’emarginazione e negli abusi e cresci sentendoti uno schifo, un mostro, pensi che non puoi permetterti di scegliere, di sentirti coinvolta al 100 %.

Eppure quella persona mi ha aiutato e mi è stata vicina e mi vuole bene ed io mi sono affezionata. Peccato che conosco qualcuno di cui non dovevo innamorarmi e a cui mi lego, ma che dopo anni decide di allontanarsi da me perché si scopre che lo amo e che lui è attratto da me e che non è possibile più fingere. Sto male male, non posso stare con lui, non posso stare senza di lui. Esco pazza al pensiero di dover vivere una vita intera con il mio compagno senza nemmeno vedere l’altro, parlargli, averlo nella mia vita. Mi brucia il cuore.

Ho tanto di quell’affetto e di quell’amore da dare solo a lui, a lui solo e a nessun altro e devo reprimere. Io sono sicura che questo amore diventerà veleno e mi ammazzerà. Il mio compagno lo sa che sono innamorata di un altro ma mi vuole lo stesso con se. Io vorrei solo vederlo l’altro e parlargli e aiutarlo e volergli bene. Non voglio nient’altro, ma dove diavolo sta scritto che al mondo non si possa volere bene a due persone? perchè ci si deve torturare così? perchè si deve far soffrire così la persona che si dice di amare… Vorrei solo chiudere gli occhi per sempre, perché io questa vita la detesto con tutta me stessa. Io voglio amare la persona che amo, lo voglio con me, senza non vale la pena vivere.

da: Disperata

3 Commenti

  1. Disperata, vorrei avere le parole giuste o la bacchetta magica per aiutarti e toglierti le tue pene d’amore, ma purtroppo solo tu stessa puoi avere la soluzione a tutto.
    Pensaci, dici di voler bene a 2 persone, ma è chiaro che non si può stare con 2 contemporaneamente, credo ti faresti schifo da sola e neanche a loro andrebbe bene.
    Il tuo compagno, da quello che ho capito è una situazione di “comodo”, la parola non è proprio corretta al 100%, ma è la soluzione a qui ti sei lasciata andare perché avevi tanti problemi tu e pensavi magari che col tempo avresti potuto amarlo come lui ama te.
    Lui però ne era al corrente già a quel tempo e lo è anche ora sul fatto che non lo ami.
    Per cui, trova il coraggio. Lascia questa persona, e vivi questo amore tormentato alla luce del sole, credo che dopo tanta sofferenza passata di meriti un po’ di serenità.
    Il tuo compagno soffrirà, sicuramente, ma credo e spero che non sia così egoista: se ti ama veramente capirà e sarà felice per te.
    un abbraccio

  2. Cara Disperata, certo che puoi volere bene a due persone, ma ne ami solamente una e con quella dovresti stare. Io non mi permetto di giudicare il fatto che sei stata col tuo compagno anche se non lo amavi, nessuno qui può conoscere davvero la tua storia personale. Da quello che dici il tuo compagno comunque ne era al corrente che non eri innamorata. L’unica cosa che ti posso dire è che, secondo il mio parere, quando si ama davvero una persona non si avrebbe mai la forza di accettare che stia con noi senza ricambiarci oppure peggio ancora sapendo che ama un altro, quando ami l’ultima cosa che hai è la forza di costringere la persona che ami, a qualunque cosa. Se la situazione è davvero come l’hai descritta, l’amore del tuo compagno non è certo un amore puro, forse è più basato sul possesso a tutti i costi. Ma perché non te ne puoi andare in nessun modo? Davvero non c’è nessuna soluzione per stare con la persona che ami?

  3. Ma sicura che il tuo compagno non abbia qualche problema mentale?
    O che non sia uno che sfrutta le tue fragilità per avere solo una con cui scaricare l’ormone?
    Nessun uomo con un minimo di carattere o quantomeno sano di mente vorrebbe stare con una donna che non lo ama.
    Non ho mai creduto nei benefattori, soprattutto se in definitiva si infilano nelle tue mutande che tu lo voglia o meno.

    Quindi perché non lasci il tuo compagno e cerchi di camminare da sola con le tue gambe? Il resto verrà da se, magari anche l’uomo che veramente ami.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close