Home / PROBLEMI DI CUORE / Ho lasciato la mia ragazza ma ora sto male

Ho lasciato la mia ragazza ma ora sto male

Ciao a tutti. E’ la prima volta che scrivo in un blog del genere e di solito tendo a somatizzare tutto e parlare al massimo con un paio di amici. Ma qualcosa mi ha spinto a scrivere qui e condividere la mia storia. Ho lasciato la mia ragazza circa tre mesi fa. Siamo stati un solo anno ma ma è stato intensissimo e bellissimo. Lei vive all’estero per studi ed io in italia. Abbiamo 10 anni di differenza anche se non è mai stato un problema (io ne ho 33) La storia è iniziata già con tanti punti interrogativi, l’età, la distanza ed il mio lavoro (sono un musicista professionista) e quindi ai miei viaggi di lavoro ho aggiunto quelli di piacere per andare a trovare lei. é stato un anno impegnativo, spesso cambiavo il volo all’ultimo per lavoro causando piccole discussioni ma tutte risolte. il problema è che dopo l’estate ho avvertito una insoddisfazione nella mia vita.

Non avevo più energie da dedicare a questo rapporto che sarebbe dovuto continuare così per almeno 2 anni. Finché a novembre dopo un piccolo tour di lavoro sono scoppiato per i continui litigi a telefono sull’organizzarci per andare li ed ho chiesto un momento di pausa per schiarirmi le idee. Dopo un pò di tempo ho capito che altri due anni cosi non avrei potuto affrontarli e l’ho lasciata. all’inizio ero sollevato ed ho iniziato a concentrare le mie energie solo su di me, cosa che mi mancava tanto. ma ora la penso in continuazione ed il vuoto che ha lasciato a volte credo sia incolmabile. Non so che fare! mi sento un codardo ad avere mollato tutto preventivamente ma poi penso l’esatto contrario. Spero di essere stato chiaro. Grazie a tutti!

da: Andrea

2 Commenti

  1. La tua decisione è stata frutto di un conflitto interno? Continuare con lei essendo distanti oppure, visto le tante discussioni, mollare?
    Non è una scelta giusta o sbagliata, ed i dubbi che vivi adesso sono normali.
    Forse più in la ti mancherà meno o forse, fra 2 anni starete insieme alla grande.
    Comunque vada, in bocca al lupo!

    • Grazie per la risposta! l’unica cosa che penso è che la mia decisione è stata dettata dal fatto che non riuscivo più a gestire la distanza e che non avevo più energie sopratutto per affrontare altri due anni così.ho tagliato ora piuttosto che fra un anno o due. anche se come dicevo prima sono confuso e non so se ho fatto la cosa giusta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *