Fine di un Amore

3 febbraio 2012

AMORE FINITO

Ciao a tutti, sono Claire di 30 anni..volevo raccontarvi la mia storia.. sulla fine di un grande amore. Il 13 gennaio era il mio compleanno e il mio ragazzo mi ha mandato un messaggino con scritti gli auguri e che avrebbe voluto passare i prossimi 30 anni con me.

da quel giorno nn l’ho + sentito.. lui lavora a livorno io a milano quindi difficile vederlo.. mi ha bloccato tutti i telefoni.. ho mandato delle mail, ha risposto solo a una con scritto che voleva pensare che mi amava che gli mancavo ma che ormai il nostro rapporto era cambiato.. era nervoso quando mi vedeva.. vi giuro che nn l’ho mai notato.. forse ero troppo innamorata.. cmq dopo 2 settimane gli ho mandato un altro messaggio.. nn ce la facevo + ad aspettare.. a quel punto mi ha risposto dicendomi che era finita visto che lo pressavo con una risposta.. da un giorno all’altro mi è cascato il mondo addosso..come posso fare?? nn riesco + a vivere e capisco benissimo come ti senti ora.. ho perso 6 kg in due settimane e nn dormo +..
vorrei poter dimenticare tutto ma nn ce la faccio.. Vorrei tanto sapere chi di voi è riuscito a superare la fine di un grande amore e come ci è riuscito.
HELP ME!!!
Da: Claire

Iscriviti

Iscriviti alla nostra newsletter e-mail per ricevere gli aggiornamenti.

19 Risposte a “Fine di un Amore”

  1. Giuly82 Dice:

    Non sei sola! Mi sento esattamente come te! Ho la tua stessa età! Anch’io l’ho pressato e ho peggiorato le cose… Anch’io mi sento investita da un tir, anch’io mangio poco e dormo niente… Anch’io mi sono ridotta una larva e ho perso dei kg in pochissimi giorni…
    Piango continuamente… E penso e ripenso.. Prego confidando nell’aiuto di Dio, affinche il mio cuore trovi pace e serenità… Spero in un suo ritorno… Ma per ora é cosi! Nel suo silenzio! Dice di non amarmi piu… Ma dopo 10 anni non so come abbia fatto a dimenticare e buttare tutto!
    Io cerco di risollevarmi… Mi sento sola, distrutta dentro, con il cuore legato da un laccio strettissimo che mi fa un male assurdo… Ma vado avanti sperando che anche il tempo mi possa aiutare! Non ho piu uno scopo nella vita.. Lui per me era tutto… Tutto! Se ti puo rincuorare un pó, fai come faccio io, pensa che sei bella, intelligente e buona! Pensa che la vita ti sorriderà ancora, pensa che se ti ama davvero e ci tiene davvero magari torna.. Ma intanto vivi! Vivi nel tuo egoismo! Pensaci quando hai da pensarci! Piangi quando vuoi piangere! Sfogati! Ma poi riprenditi, piu forte di prima! Non cercarlo piu! Niente sms niente email! Peggiorano le cose, loro cosi facendo pensano di averci lí ai loro piedi, di averci in pungo.. Sempre a disposizione… Ma in amore vince chi fugge! Perció eclissati! Sparisci! Se lui nel suo silenzio proverà ancora qualcosa si farà vivo, altrimenti sia fatta la volontà di DIO ( se ci credi). Io ti sono comunque vicina perche capisco perfettamente come stai. Pregheró anche per te. Fatti forza.

  2. Claire Dice:

    Grazie Giuly.. davvero parole di conforto in queste situazioni servono.. hai descritto perfettamente come mi sento.. nn pensavo che qualcuno potesse capirmi come hai fatto tu.. mi sento male da morire ma devo ritornare a vivere lo so..
    devo aver la forza di continuare.. anche se per me lui era tutto..
    Grazie ancora!!!
    Pregherò anche io per te.. Facciamoci forza insieme..

  3. Luigi Dice:

    Claire, devi farti forza e comprendere che c’è dell’altro dietro le sue frasi. Non so se ci sia un’altra ma un cambiamento così radicale da parte sua è difficilmente comprensibile.
    Come si fa a diventare niente nell’arco di poche settimane? Comunque fossi in te me ne starei a soffrire ma non supplicherei il suo amore, anzi credo che il tuo silenzio lo incuriosisca ed a quel punto sarà lui a cercarti per sapere come stai. Fa che senta la tua mancanza, fagli comprendere che non accetti il suo comportamento… forse è l’unica maniera che conosco per riaverlo al tuo fianco.

  4. Giuly82 Dice:

    Ma di nulla! Semplicemente capisco come ti senti peeche sto provando le stesse cose. Credo che il silenzio sia la medicina migliore… Lasciamogli del tempo per riflettere a cosa hanno perduto. Se ci tengono davvero torneranno, altrimenti vuol dire che il loro amore non era amore… Ma poesia! E a quel punto che vadano a fank…

  5. Claudia Dice:

    Grazie Giuly…hai fatto forza anche a me!!! speriamo che tutto si risolva per il meglio per tutte noi….s vuoi sapere cosa ha fatto il mio ormai “ex fidanzato” leggi pure “la fine di un sogno?” mi farebbe piacere sapere come la pensi

  6. semplicemente felice Dice:

    Ciao Claire mi piacerebbe aiutarti ho sviluppato un sistema semplicissimo per essere semplicemente felice, dopo che anch’io ho sofferto le pene dell’inferno…se vuoi puoi contattarmi su fb cercami come semplicemente felice
    provare non costa nulla. Intanto ti saluto augurandoti semplicemente tantissima felicità.

  7. Gianna Dice:

    Mi trovo in una situazione simile alla tua e vorrei poterti aiutare, ma sto cercando anche io aiuto.
    Sono stata con lui per 8 anni e ci saremmo sposati a giugno. Stavamo completando i preparativi, invii, ristorante, chiesa, ma esattamente il 2 gennaio mi ha chiesto una pausa; dice che stava conoscendo una parte di me che non conosceva, che lo stressavo troppo, che durante tutti i preparativi aveva visto una parte di me che lo aveva spaventato.
    L’ho supplicato di non farlo, l’ho chiamato per dirgli che ero disposta a cambiare, ma nulla, inizialmente mi ha detto di rinviare a ottobre il matrimonio e poi una settimana fa mi ha detto che non mi vuole più, che è confuso. Non vuole chiudere definitivamente la storia ma deve prendersi un certo periodo per capire cosa vuole davvero e se non voglio aspettarlo lui capirà!
    Come te avrei desiderio di chiamarlo, di sentirlo anche solo dire “pronto”, mi manca sentire la sua voce.
    Io mi sento morire perché dentro di me so che questa è la fine di un grande amore a cui avevo creduto con tutte le mia energie. A volte lo odio per la sofferenza che mi sta facendo vivere, per tutto questo dolore. Se mi ha amata come può permettere che io soffra così tanto?
    Spero di capirlo davvero, per il momento anche se non so come, devo andare avanti, così come devi fare tu!
    Un abbraccio, Gianna.

  8. Giuly82 Dice:

    Gianna ti capisco ti capisco perfettemente… Io mi sono sentita dire le stesse identiche parole.adesso lo sto lasciando riflettere… Evito di chiamarlo e di mandargli sms e email… Non vogli stressarlo. Prego notte e giorno per trovare serenità, e pace per il mio cuore. Se preghi, prega anche per me. Io faró lostesso. Domani é il primo san valentino senza di lui…

  9. STEFANIA Dice:

    Piu’ l’amore è intenso e più quanto finisce crea sofferenza.
    Chi lo sa per quali sono i motivi per cui si cambia così repentinamente direzione.
    Molto complesso….
    Credo che le cause non siano così determinanti…. il problema vero è che non si provi più amore..
    Quanto l’amore è intenso si cercano le cause, si cerca di risolvere i problemi e si riesce a scavalcare qualsiasi difficoltà.
    Credo quindi che alla fine di ogni amore … la causa possa essere davvero solo una ….. la mancanza di amore…
    e purtroppo anche se molto doloroso non rimanse che la rassegnazione…. tenendo pero sempre presente CHE DI CHIUDE UNA PORTA E FORSE DI APRE UN PORTONE

  10. Lucia Dice:

    Ciao Claire, Giuly82 e Gianna. Avete tutte storie molto simili e fa davvero male leggerle. Vorrei tanto che le vostre vite possano ripartire di nuovo alla grande. Ci sono passata anche io 2 anni fa e sono stata davvero male, e credetemi, i miei pensieri mi stavano distruggendo. Anche se avessi voluto sostituirlo con un altro uomo non ci sarei riuscita perché solo lui era perfetto. Eppure a 2 anni di distanza posso dirvi che si ricomincia a vivere alla grande, credetemi. Non vi buttate nelle braccia del primo che vi capiterà, aspettate il grande amore e lo troverete.
    Dovete concentrarvi su voi stesse e sul vostro benessere è questo il trucco!
    Un grande abbraccio a tutte voi e vi sono vicina!

  11. Katja Dice:

    Ciao a tutti,
    ormai sono giorni che leggo questi blog, ed è incredibile come i comportamenti di chi lascia siano sempre gli stessi.
    Anche il mio ragazzo, dopo dieci anni di amore (di cui gli ultimi 3 di convivenza) intorno a metà gennaio mi ha detto che non mi ama più, che ha bisogno di ritrovare se stesso.
    Sono stata malissimo, anzi, ancora oggi mi sento a pezzi, una nullità. A nulla sono servite le mie suppliche, i miei pianti, la mia disperazione.
    E’ stato freddissimo, ora continuo a chiamarlo ma risponde come se fosse un’ altra persona, incapace di slanci, di dare o sentire emozioni.
    Sto malissimo ma non ho il coraggio di lasciarlo andare, mi sento morire all’ idea di non vederlo più vicino a me. Come posso vivere una vita senza di lui?

  12. Giuly82 Dice:

    Lucia ti chiedo di pregare per noi! Grazie tante

  13. Giuly82 Dice:

    Katia non chiamarlo ne cercarlo piu! Lascialo riflettere. Se é vero amore passato il dolore, il rancore, l’orgoglio e la rabbia… Riaffiorerà! Altrimenti vuol dire che non era vero amore! Fa come me, affidati a Gesú, ti sentirai protetta e piano piano vedrai di nuovo il sole… Prega e prega anche per tutti noi che abbiamo il cuore affranto per un sentimento che dovrebbe essere il piu bello di tutti… dio ci darà delle risposte perche ci ama e non vuol vederci soffrire! Confida in Lui.

  14. cristian Dice:

    ..mi trovo nelle stesse condizioni! ..sono due mesi che mi ha lasciato! Ogni tanto si fa sentire per mail dicendomi che mi ama e che vorrebbe fuggire lontano con me per costruire una famigli…ma ha iniziato una relazione con un’altro e proprio ieri dopo suppliche mi sono sentito dire NO ORA LA FINISCO DEL TUTTO!! sto male e non so più dove sbattere la testa!!! .. vengo già da una separazione e ho due figli! mi ha sempre detto che quello che possono pensare il di lei il suo problema! per me loro ci sono!! non li cancello e vengono per primi!! .. a tutto! mi sento preso in giro e il male che sento non ha misura!… mi manca ma non serve a nulla!!

  15. Luciano Dice:

    Triste storia Cristian, una separazione, una donna adesso che non sa quello che vuole, però ameno hai due figli che sono un ottima ragione per andare avanti. Puoi buttarti giù quanto ti pare ma il tuo stare male non cambierà nulla.
    Devi ricominciare a vivere, anche se hai 30-40 o 50 anni puoi sempre ricominciare. Sai, molte donne tornano sui propri passi proprio quando vedono nel proprio ex una nuova forza di vita. Questa potrebbe essere anche un’altra ottima ragione per tirarti su e ricominciare.

  16. cristian Dice:

    grazie luciano! tra qualche mese dovrei partire per lafganistan o sierra leone!ho 40anni ma me ne sento 80!! voglio riderci sopra … un giorno spero di farlo! e chissà….

  17. Giuly82 Dice:

    Cristian sei credente? Affidati a DIO! Troverai conforto, pace e risposte. Prega prega e prega ancora senza stancartie e con fiducia, il Signore ascolta sempre il grido di un figlio in difficoltà. Ti daró una mano io ricordandoti nelle mie preghiere. Vedrai che ti sollevera piano piano. Devi solo avere pazienza e fede… Tanta fede. Rivolgi un pensiero anche a me se mai dialogherai con Dio, capisco cosa significa soffrire per amore… E stai sicuro che Dio on vuol vederci soffrire per un sentime to cosi bello.Ti abbraccio e confida in Dio

  18. Adri Dice:

    é incredibile Claire, ma leggendo la tua storia mi ci sono riconosciuto tantissimo.
    La mia ragazza ha vinto un concorso per un posto di lavoro a Firenze e da allora tutto è cambiato. Viviamo in un paese a 120 km da Firenze così avevamo deciso di trasferirci tutti e due a Firenze e che io avrei viaggiato, insomma facevo di tutto per creare per lei le migliori condizioni. nei primi due mesi tutto a posto, anzi, sembrava che il mondo stesse cambiando in positivo e poi invece ecco la batosta.
    2 settimane fa mi dice che è meglio non cercare più casa a Firenze perchè lei non è più sicura dei suoi sentimenti, dice che questo trasferimento ha cambiato qualcosa dentro di lei e che adesso vuole cambiare tutto…me compreso.
    A nulla sono valse le mie suppliche o pianti. E’ stata così…crudele da non credere.
    Stavo mettendo in gioco tutta la mia vita per lei, un trasferimento, un mutuo, tragitti lunghi per andare a lavoro e qual’è il risultato. Qualche suo nuovo collega avrà fatto colpo su di lei e così ha mandato a quel paese tutto fregandosene totalmente di me.
    Vorrei sapere anche io come riuscire a superare la fine di un amore perchè proprio non ci riesco. Sto da cani da 2 settimane, sono dimagrito di 5 kg, non dormo, ma perchè…perchè le persone sono così false? perchè promettere amore se poi non è vero?
    La smetto qui altrimenti divento troppo pesante, e già lo sono troppo per me stesso.

  19. bello Dice:

    Beh! Che dire di piu’!!!L’amore e’amore, il nostro passato,il bagaglio delle esperienze che ci portiamo dietro da sempre,l’abitudine,rappresentano essenzialmentele le colonne della nostra vita presente;quando ci innamoriamo,in realta’siamo in una splendida aurea di color arancio,che poi all’improvvisoa causa dell’amato,muta in un rosso intenso..Bisogna prendersi cura di quel rosso,fare attenzione ai frequenti lavaggi che richiedera’,perche’ e’soltanto ilmodo in cui ci prendiamo cura degli altri ,cosi come delle cose che ci stanno a cuore,a garantirne illoro stato nel tempo….In amore ,l’altro/a,rappresentano l’additivo al color arancio,il rosso che da’ un senso in piu’ al cammino della vita,e come di consueto,in questi casi,basta leggere attentamente le istruzioni per l’uso…Gli amori impossibili,sono quelli che non ci lascerannomai,quelli che lascian un sagno indelebile ,che tracciano n solco all’anima,ma che in fondo restano,perche’ quando ci si lascia,in realta’ non ci si lascia mai,perche’quelche conta davvero,e’ sempre con noi.

Scrivi un Commento