Home / SOFFRIRE PER AMORE / Due calamite

Due calamite

Ciao! Ho iniziato mesi fa un nuovo lavoro di insegnante, appena arrivato ho notato una collega (27 anni) molto carina che corrispondeva al mio ideale di donna! (io 32 anni) lavoriamo contemporaneamente in 2 sedi differenti cosi in una di queste sedi ho avuto modo di conoscerla inoltre a volte facciamo lo stesso tragitto in treno! Nelle prime settimane di conoscenza mi ha messo a conoscenza di avere un fidanzato in America pero’ nonostante ciò’ mi ha dato subito confidenza facendomi anche delle proposte di uscita insieme, io essendo allora fidanzato ho sempre fatto finta di ignorare non avevo neanche il numero inizialmente ma solo il contatto su Facebook, poi parte per l’america e ritorna dopo le vacanze dicendo che in estate si sposerà’ anche se la decisione e’ stata presa piu’ unilateralmente da lui per lei era indifferente.

Nel frattempo la mia storia di vari anni naufraga, mi ritrovo solo, lei continua con le proposte e io inizio a buttare qualche proposta anch io cosi si arriva ad un aperitivo, che pero’ coinvolge anche un altra collega (invitata da lei) in cui si parla di lavoro e lei mi tratta con fare scostante. A fine serata rimaniamo soli e lei mi accompagna alla macchina e mi confida che amichevole per carattere e perché’ sente anche la mancanza del ragazzo , io che sono molto timido e impacciato in situazioni di terzo incomodo le dico che non e’ obbligata ad avere un ragazzo a distanza e le do’ un bacietto per salutarla. Successivamente il lavoro ci porta ad passare molto tempo insieme a fare dei pranzi da soli e a confidarci e parlare del piu e del meno noto che il suo carattere e sempre molto aperto con studenti e colleghi , e con me accetta volentieri pranzi e uscite in pausa lavoro.

A volte mi propone delle uscite, a volte tira fuori la questione del matrimonio e mi parla dell organizzazione etc.. Riesco a farci un altra uscita un pomeriggio in cui mi attacca il discorso sul ragazzo o si parla di lavoro poi alla sera per aperitivo chiama una sua amica che viene ed iniziano a parlare dei vecchi tempi e di matrimonio! Io quindi anche se ho passato un pomeriggio piacevole evito di proporre altro. A volte evito di scriverle ma se passano piu di alcuni giorni si fa viva lei con una scusa banale, poi un giorno mi invita a casa sua  per cena( naturalmente non ero il solo invitato) ed ho declinato, perche’ impossibilitato, cena annullata, le ho scritto una volta che mi mancava e che ci tenevo a lei , mi ha risposto “addirittura”😒  poi a volte quando andiamo a pranzo mi spara delle proposte assurde tipo viaggi in capitali europee per gare fotografiche

Poi mi dice che non vede l’ora che arrivi l estate per andare al mare assieme.. Mentre mi dice questo tira fuori il discorso del matrimonio e della partenza in america , del ragazzo etc… A me ha stufato non so come comportarmi! Anche se le ho fatto presente che gli inviti che fa lasciano il tempo che trovano e alcuni sono cavolate che spara lei non se ne cura!! Pero’ credo di essere coinvolto da lei perché anche se la evito, quando lei mi cerca non riesco ad ignorarla!! Credo che mi abbia scambiato per un amichetto con cui trascorrere giornate lavorative o riempire qualche giornata vuota! Io invece reggo il gioco perché mi piace tanto e averla vicino mi fa stare bene, pero’ d altra parte non vedo l ora che finisca  l anno scolastico e se ne va vada per la sua strada. Se emigra negli states non la vedrò piu’…😡 ma almeno passero’ avanti. Non so se questa sia la soluzione giusta lasciarla andare ? O parlarci chiaramente?

da: Stefano

6 Commenti

  1. Perché il titolo è “Due calamite”?…

  2. “Calamita”, un’altra parola assai fica della lingua italiana. Non arriva all’imbattibile “ghianda” ma è in top 50. Parafrasando Homer, e generalizzando un po’ perché oggi ho i coglioni girati, le donne sono delle enormi, insaziabili idrovore d’attenzioni e tu, amico caro, stai semplicemente rinforzando l’autostima di una che comunque la varra se la prenderà dall’emigrato -che probabilmente ha un lavoro fichissimo ed è una persona interessantissima- o in alternativa da Kimbo Slice, che comunque negli Stati Uniti sta.
    Me la immagino che parla con le amiche ” Ah e poi c’è Stefano, si si, carinissimo. Povero cucciolotto, pensa di avere qualche chance”.
    Sveglia Stefano! Lascia perdere, non vale la pena manco parlarle.
    Consiglio? A Pratteln in luglio c’è il concerto delle Baby Metal ti suggerisco di andarci. Eventualmente mi trovi in prima fila e ci facciamo una birra .

    • Quoto in pieno la risposta di Rado. Questa ragazza perché si sente sola si sta approfittando del povero STefano che è chiaramente perso di lei.
      Stefano, anche da parte mia ti invito a lasciar perdere, lei ha per la testa solo il suo ragazzo negli USA e che appena torna si sposeranno (sempre che lei non scopra che lui nel frattempo l’ha tradita più volte) anche se dubito che una cosa così possa mai succedere.
      Evita qualsiasi uscita con lei a meno che non si tratti di lavoro.
      Altrimenti cerca di scoparti la sua amica! Così non hai perso tempo inutilmente a farti quelle uscite assurde con loro.

  3. A parte i commenti di Rado nei confronti delle donne che- ahimè- quando non fanno le idrovore vengono prese platealmente per i fondelli…. Sottoscrivo in pieno.lá ragazza tergiversa, la sua autostima è alle stelle e intanto sogna gli States. Scappa prima che sia tardi! 🙂

    • Senza vena polemica: sono genuinamente curioso di sapere perché una donna che non si comporta come una idrovora di attenzioni verrebbe presa per i fondelli? Io tendo a rispettarla . In particolare rispetto quelle persone di sesso femminile che si rendono conto che anche le controparti con la verga hanno bisogno di attenzioni e non mi riferisco a cose di natura sessuale o roba trascendentale ; a volte basta una carezza fatta nel momento giusto , in realtà, , credo che siano più o meno le stesse cose che ogni essere umano si aspetta; quel minimo comune denominatore che dovrebbe essere “tratta come desideri essere trattato “.

  4. Collega lascia stare. Il 10 giugno fine delle lezioni e game over.
    Che se ne vada pure negli States.
    Se era veramente interessata a te col cavolo che invitava anche le altre colleghe.
    Pensa ad arrivare alla fine dell’anno scolastico che è meglio 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close