Home / SOFFRIRE PER AMORE / Dopo sei mesi amo ancora lui

Dopo sei mesi amo ancora lui

Buongiorno a tutti, mi chiamo Giulia e sono una ragazza di 18anni. So che può sembrare infantile scrivere aiuto qui perchè ho una lunga vita da fare e tante esperienze ancora in corso ma io ora come ora non ce la faccio. Tutto è iniziato il 31 marzo 2015 quando un nostro amico in comune mi chiamò per recarsi dov’ero per appunto salutarmi. Io pensavo venisse da solo ma in realtà era accompagnato da un suo amico, a me sconosciuto. AMORE A PRIMA VISTA, colpo di fulmine, chiamiamolo come vogliamo. Fatto sta che iniziamo a uscire subito e il 25 aprile mi chiede di essere la sua ragazza. MAI STATA COSì FELICE PRIMA.

Era il mio complice, facevamo tutto insieme, parlo di piccole cose, o semplicemente partire il week end senza meta in macchina ( lui è un ragazzo di 20), due anni appena più grande.
Il tempo passava e io ero sempre più innamorata e lui anche, passano 4 mesi e inizia a mostrare gelosia e sorgono i primi problemi. Le sue parole pesante, il vedere la sua sofferenza perchè soffriva, ma certe gelosie se le creava lui. Aveva problemi con i miei amici perchè all’interno della mia compagnia ho il mio ”ex” ragazzo, ma lui non ha ancora capito che io ho perso la testa per lui.

Arriviamo ad aprile e iniziamo i veri problemi ma sono già passati 11 mesi. Io scendo a roma per un provino e lui si sente trascurato , dice che non gli do più attenzioni semplicemente perchè ero un attimo impegnata. L’8 maggio 2016 arrivo ad un limite dove gli dico BASTA E’ FINITA, ma erano/sono le mie solite frasi da ragazza impulsiva che sono ma lui da li sparì. Prese la palla al balzo perchè ero stata per 2 settimane assente di conseguenza le coccole mancavano. Io lo so che lui ha bisogno di coccole e attenzioni, come se fosse un bimbo che bisogna stargli dietro, ma per una volta avevo dedicato un attimo a me stessa e lui credevo mi avesse detto di si CON IL CUORE. Ho iniziato un periodo buio che mi porto avanti tutt’ora. Per 3 settimane non ho mangiato.. finchè piano piano non riesco a vederlo e vedo che anche lui sta male ma troppo orgoglioso.

E’ stato un amore pazzo e io so che lui ci sta male ma non so cosa fare. Lui da maggio avrà fatto le sue esperienze e io non posso dire nulla. Ho anche provato ad andare avanti con un altro ragazzo ma non ce l’ho fatta,perchè c’è stato un suo apparente ritorno, ma quando venne a sapere che mi ero frequentata per provare ad andare avanti disse che facevo schifo che ero una str***a ec.. e che era ovvio che sarebbe tornato dopo l’estate perchè aveva bisogno di tempo per pensare e doveva  lavorare ( noi dovevamo fare l’interrail ad agosto, ma lo feci con una mia amica al posto suo).

Sono sei mesi che mi manca e sei mesi di cui non ho risposte, solo alcune volte e quando mi vede pero mi fa scenate di gelosia e dice che gli manco ma poi sparisce. Cosa devo fare? io non riesco a scrivergli e fargli capire che sono qui. Più attenzioni di così.

da: Giulia

3 Commenti

  1. Non devi scrivergli e non devi stare lì. Non comportarti come la bambola che lui vuole che tu sia. Ha scelto di starti lontano e ti garantisco che se si è innamorati l’orgoglio prima o poi lo sotterri. Si ricorda di te solo quando sei di un altro, fa sceneggiate di gelosia ma non fa nulla per farti tornare da lui. Direi che il gioco è molto chiaro ed azzardo con il dire che questi atteggiamenti di chi ne ha più di una. Quanto a te, fai benissimo a stargli lontano. Cosa mai ti potrà mancare di uno che ti stressa per gelosia immotivata?! Ripensa alle sensazioni di quando non ne potevi più e l’hai lasciato e pensa che sarebbe così anche se tornaste insieme e vedrai che passa prima. Poi, come dici all’inizio, sei giovane e prova a distrarti con gli amici o chicchessia che non ti faccia pensare a lui.

  2. Ciao Giulia, be posso dirti che questa gelosia che lo divora sicuramente è perché pensa in continuazione che non ti merita o che sei troppo per lui e quindi ha paura, magari è un tipo che si rassegna facilmente, per stare così sicuramente è confuso , lo hai lasciato tu e quindi non sa come comportarsi evidentemente non ci riprova perché un rifiuto non lo reggerebbe, in questi casi se ci tieni a lui dovesti parlare con lui , semplice ed in modo dolce e sincero, se vuole capire capisce. Buona fortuna 😉

  3. Ciao Giulia, io proprio non capisco come possa a piacerti un ragazzetto immaturo come il tuo ex che a momenti sembra essere un malato di mente da come si c0mporta.
    Secondo me ti sei liberata di un bel problema…se uno è geloso morboso a 20 anni figurati che schifo di vita potrebbe darti in futuro.
    Dovresti seriamente andare avanti con la tua giovane esistenza e pensare al tuo futuro da donna single e indipendente.
    Gli uomini arriveranno e tra un paio di anni neanche ti ricorderai di sto scemo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close