Home / PROBLEMI DI CUORE / Confidarsi o il silenzio assoluto?

Confidarsi o il silenzio assoluto?

Ciao, sono Matteo e mi piace una ragazza che conosco tramite l’ACR (gruppi parrocchiali socializzanti e di preghiera). Sono tentato dal confidarmi con qualcuno che la conosca ma che possa stare zitto. Però ho il timore di farlo non per sfiducia ma perchè temo che possa non essere la mossa corretta. Vorrei quindi sapere da voi se mi convenga dirlo a qualcuno in segreto, e nel caso vorrei sapere se è meglio un altro maschio o una ragazza, o se mi conviene stare in completo silenzio e aspettare.

da: Matteo

6 Commenti

  1. Che tenero che sei! Confidati pure, anzi, alla fine è meglio che ti confida e che lei lo venga a sapere. Se ti piace mica deve essere un segreto di stato. prima lo sa e meglio è. E poi chissà, forse gli piaci pure tu ma se hai paura ad esprimere i tuoi sentimenti, come può scoppiare l’amore?

    • Allora che lo venga a sapere è un conto ma saperlo da altre persone è un altro. Io sono una ragazza e anche io quando mi piace qualcuno lo dico ad una persona sola. Poi peró come per magia lo sa mezzo mondo. È impossibile che tu lo dici ad una persona e poi rimanga lì per sempre. Ma se lo vuoi dire penso che i maschi anche se non sembra sono più affidabili e parlano meno delle ragazze.

  2. Aspettare cosa? Invita lei a prendere un gelato,piuttosto! Good luck

  3. No aspè esistono i gruppi socializzanti e di preghiera?

    O mio Dio, ma in che mondo di cacca sono vissuta!!!
    Devo mandarci mia figlia quando entrerà in fase puberale (pur essendo anticlericale) perché se si conoscono ragazzi come te posso dormire a panciolle!

    Vai Matteo, parlale e dille che ti piace. Faccio il tifo per te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close