Home / PROBLEMI DI CUORE / Che consiglio posso dare?

Che consiglio posso dare?

Salve a tutti.
La mia domanda non si riferisce a me, ma a un mio buon amico che mi ha chiesto consiglio.
Io, essendo più piccola e inesperta di lui nella vita in generale (21 anni io, 31 lui ) non so bene che genere di consiglio dargli, oltre a quello che gli ho già detto.

Diciamo che lui è in un momento sentimentale incasinato.
È stato con una ragazza per 10 anni e l’anno scorso la ha lasciata, un po’ perchè era stufo delle abitudini, un po’ (soprattutto) perché ha conosciuto un’altra.
Fequenta quest’altra da un po’ di mesi ma ci sono stati vari tira e molla.
Lei è innamoratissima di lui e dice di non avr mai amato nessuno così , ma lui non è sicuro di ciò che prova. Ora lui la ha mollata di nuovo (questa seconda ragazza) perché appunto non era sicuro e anche perché lui sostiene di essere in un periodo incasinato della sua vita (fine di una relazione di 10 anni, università in fase di stasi, lutti, trasferimenti vari) e ha bisogno di un punto stabile come riferimento, che lei non può essere perché ha anche lei moltissimi casini in questo momento.
Prima lui sembrava sicuro di volerla lasciare, ma ora dice che lei gli manca, perché comunque è una ragazza con cui si trova molto bene, con cui può parlare di tutto, ecc. E lui chiede a me: come faccio a capire se mi manca davvero perché la amo o se invece è solo un’impressione?

Intanto, la mia risposta è stata: lo puoi sapere solo tu questo.
Sono sentimenti suoi, mica miei.
Poi gli ho detto che forse non le manca lei ma il fatto di avere una ragazza al suo fianco. Questo perché è stato 10 anni con l’altra e poi è andato subito con la seconda. Cioè, non ha avuto il tempo per assaporare la libertà, per ricordarsi come si sta da single.
Secondo me dovrebbe farsi un periodo da solo e capire cosa vuole dalla vita e da una ragazza.
Gli ho detto questo e lui mi ha chiesto “come?”.
E qua io chiedo a voi. Non ho mai avuto storie lunghe quindi non sono la persona adatta per dare consigli in questo ambito. Pur essendo comunque difficile dare consigli in questo caso, perché alla fine si parla di una terza persona e appunto solo lui può sapere cosa prova.
Voi cosa fareste? Come può fare lui ha capire cosa vuole?
Grazie!

da: Nuvola

un commento

  1. Per capirlo deve stare solo e riflettere. Sicuramente è come dici te: il motivo per cui le manca la nuova è perché è fresca, non un’abitazione e lo fa sentire sereno. Ma se già all’inizio ha avuto dubbi e l’ha lasciata, a mio parere, non gli interessa molto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close