Home / PROBLEMI DI CUORE / Amo un collega

Amo un collega

Ciao a tutti, mi chiamo Valeria. Ho 26 anni… e sono innamorata di un collega ( che per fortuna non lavora nel mio ufficio, ma in un altro reparto) da parte sua non c’è nulla, anzi scherza sempre su quando gli presento le mie amiche e cose così.

Mi vede come un ‘amica, io invece mi innamoro ogni giorno di più di lui. Come  faccio a dimenticarlo? Sono troppo timida per dichiararmi e poi perderei la sua amicizia!

da: Valeria

2 Commenti

  1. Beh, direi che le tue opzioni non sono molte.

    – non dici nulla e te la fai passare (credimi, non è affatto facile), e nel frattempo soffri in silenzio.

    – inizi a mostrargli qualche segno di interesse, ci provi e vedi cosa fa lui. Non è detto che ti veda per sempre come un’amica.

    – ti dichiari subito, senza preamboli. Senza bisogno di dire “mi sto innamorando di te” che magari lo spaventi. Anche un semplice “mi interessi”. Se dice no magari sarà più facile andare oltre.
    Se pensi che perderai la sua amicizia… beh valuta tu… meglio perdere l’amicizia o essersi tolta un peso? Sta a te vedere cosa vale la pena fare.

  2. Ma andiamo…quello che ti fotte è la timidezza.
    Vedi che se ti fai un po’ più spigliata e vivace son sicura che si accorgerà di te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close